12°

19°

Parma

Masini: "Così si insegnano le dinamiche della narrazione"

Masini: "Così si insegnano le dinamiche della narrazione"
Ricevi gratis le news
0

di Laura Ugolotti
Aggiustaggio» è il nome tecnico che si dà alla lavorazione dei metalli, un insieme di operazioni che partendo dalla materia grezza danno vita ad un oggetto definito; ed è anche, non a caso, il titolo scelto per la seconda edizione del corso di scrittura creativa organizzato dal Comune di Parma. Il «capo officina», ovvero uno dei due docenti che terranno il corso - l’altro è Emiliano Poddi - è Jacopo Masini, parmigiano, ora trasferitosi a Torino dove insegna alla scuola Holden di Alessandro Baricco.
Jacopo Masini, quale sarà quest’anno il tema attorno a cui si svilupperà il corso?
Sarà l’immaginazione, intesa come capacità di cogliere gli spunti che la realtà ci offre per dare vita a storie e racconti, un’abilità che può essere stimolata attraverso esercizi e ragionamenti.
Lei crede che il mondo che ci circonda sappia ancora offrirne?
Il mondo è pieno di stimoli che possono diventare materiale per l’immaginazione. La frase che spesso sento ripetere da chi frequenta i miei corsi è «Non so cosa scrivere», ma questa è un’autocensura; in realtà basta osservare, guardarsi intorno per trovare cose da raccontare.
Il corso è organizzato in lezioni e laboratori: non solo teoria ma anche pratica?
Esattamente, anche se non ci sarà una sequenza cronologica, i due momenti saranno intrecciati, alternati; teoria e pratica corrono in parallelo, si sostengono a vicenda. Ci saranno anche incontri con giovani autori:  Giorgio Vasta, Luca Scarlini, e Marco Fubini. Una bella opportunità per i talenti letterari della nostra città e  non solo per loro. C'è chi dice che questi laboratori sono inutili, che questo mestiere non si impara, che il più delle volte sono semplici corsi di lettura. Non è così, ma se anche da questa esperienza uscissero solo buoni lettori non sarebbe tempo sprecato. Il corso fornisce gli strumenti per raccontare e tutti raccontano, non solo gli scrittori. E poi è utile far conoscere le dinamiche della narrazione, quegli ingranaggi che non si vedono, non si conoscono, ma che spesso fanno la differenza tra un libro buono e uno mediocre. Chi fa un corso di musica non necessariamente diventa concertista, ma affina l’orecchio. La stessa cosa vale per un corso di scrittura: forse chi lo frequenta non diventerà scrittore, ma affinerà il gusto, prestando più attenzione alla qualità di quello che legge.
Cos'è per lei il libro?
E' un modo per mangiarmi il mondo, ogni storia mi insegna a guardarlo, a capirlo. Io poi ho un rapporto molto fisico con i libri, li prendo, li mastico, li tocco. Proprio come si fa con il cibo. Io i libri me li mangio proprio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va