12°

22°

Parma

Ladri dei cantieri, furto da 250 mila euro

Ladri dei cantieri, furto da 250 mila euro
Ricevi gratis le news
0

Tra i rulli schiacciasassi hanno scelto il più nuovo, tra i mezzi per il movimento terra il più grande, ma che non esagerasse con le misure («per quella ci sarebbero voluti permessi speciali, e il rischio di essere fermati si sarebbe moltiplicato» dice il capo cantiere, indicando una ruspa gigantesca). Questa volta è toccata alla Saneco subire il furto dei predatori delle pale meccaniche.
 Un doppio furto, in realtà, nel cantiere  nel quale si sta realizzando un'area commerciale, di fronte all'Ikea, sul lato opposto dell'Autosole: i ladri hanno rubato un escavatore e un rullo schiacciasassi. Duecento quintali il primo, 160 il secondo.
Pesante anche il valore del bottino: almeno 250 mila euro in tutto.
A distanza di una settimana, i ladri di pale meccaniche (non è escluso che si tratti della stessa banda)  hanno concesso una sorta di «bis», a poche centinaia di metri di distanza dal luogo della «prima». Nella notte tra venerdì 13 e sabato 14  erano stati presi di mira due cantieri dalle parti di via Paradigna, di ditte diverse impegnate nella realizzazione di  una strada di collegamento tra l'Ikea e il casello dell'Autosole. A un escavatore sono stati tagliati i  fili dell'accensione. Ma il furto del «bestione» non è riuscito. Così - dopo essere entrati nel cantiere vicino, di una ditta edile calabrese con sede nella Bassa - i ladri  si sono dedicati a un New Holland quasi nuovo. Un traliccio di cemento  avrebbe dovuto ostacolare il loro cammino, ma deve essere stato spostato senza grosse difficoltà (forse con lo stesso escavatore entrato nel loro mirino).
I ladri sono poi spariti a bordo di un camion: sul rimorchio, la pala meccanica, per un bottino di centomila euro. Intanto, per una strana coincidenza, verso le 3 della stessa notte un  altro escavatore - usato per la costruzione delle fognature di un complesso residenziale - è andato a fuoco a Santa Maria del Piano, nel comune di Lesignano sulla strada Argini Sud. Fiamme quasi certamente dolose: per un avvertimento, una punizione o chissà quale altro motivo, ma è difficile che si tratti di un atto di banale vandalismo.
   Una settimana dopo, un altro blitz. Anche questa volta i ladri hanno aspettato il weekend. «Sabato a mezzogiorno abbiamo chiuso il cantiere e questa mattina l'operatore ha chiesto se avessimo spostato l'escavatore: lui, dove l'aveva lasciato non lo trovava più». Più che spostato, l'escavatore era stato «traslocato», finendo chissà dove, dopo essere stato caricato sul rimorchio di un autotreno. Facile che abbia preso il largo durante la notte, che i ladri abbiano cercato di approfittare dell'oscurità. Non si è trattato di un blitz di pochi minuti, il loro. Ad agevolare gli sconosciuti, la posizione del cantiere: in una zona quasi disabitata (sono solo due le case abbastanza vicine), sfiorata dall'autostrada.
     «L'escavatore era là in fondo - prosegue il capo cantiere -. Lo hanno messo in moto trovando il modo di evitare il blocco di sicurezza dei circuiti idraulici: ci avrà messo dieci minuti, per raggiungere l'ingresso del cantiere, dove doveva trovarsi il camion». E' facile che sia stato usato lo stesso escavatore, per sollevare dai cardini il cancello affacciato su via Burla. Poi, deve essere toccato al rullo. E' probabile che sia finito su un secondo autotreno (i due giganti del cantiere non avrebbero potuto essere caricati su un solo camion), più difficile che siano stati fatti due viaggi. Ai responsabili del cantiere non è rimasto che chiamare la Squadra volanti, i cui uomini hanno cercato in zona elementi utili per le indagini, e richiedere l'invio di un altro escavatore e un altro rullo schiacciasassi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»