Parma

La Regione chiama Poste Italiane: "Non riduca i servizi nel Parmense"

La Regione chiama Poste Italiane: "Non riduca i servizi nel Parmense"
Ricevi gratis le news
0

L'assessore regionale Luigi Gilli ha scritto a Poste italiane chiedendo notizie in merito all’annunciata chiusura di turni o addirittura di uffici postali nel Parmense e nel Reggiano. L'assessore chiede che sia valutata «con la massima attenzione» la funzione di «servizio pubblico» degli uffici, che secondo la Regione quindi non dovrebbero essere chiusi.
Gilli lo ha detto rispondendo a due interrogazioni presentate da Renato Delchiappo («Liberare il futuro») e Fabio Filippi (Fi-Pdl).
Il consigliere comunale parmense Delchiappo ha stigmatizzato i disservizi in provincia di Parma, al centro di proteste perché «Poste italiane ha ribadito in un incontro a fine febbraio l’intenzione di procedere alla chiusura dei turni pomeridiani a Salsomaggiore, Collecchio e Borgotaro», in una scelta osteggiata anche dai sindacati, per le ripercussioni occupazionali e i forti disagi dei residenti.
Filippi invece ha puntato il dito contro la prossima chiusura dell’ufficio postale a San Giovanni di Querciola, piccola frazione del comune di Viano, sull'Appennino reggiano, con analoghi problemi e disagi, soprattutto per gli anziani. E ha rilevato una petizione locale, che chiede il mantenimento dell’ufficio, magari anche con orari ridotti, ma senza chiuderlo.

«Il problema dei servizi pubblici nelle zone a bassa intensità è costantemente all’attenzione della Giunta», ha rilevato l’assessore, ricordando il protocollo d’intesta sottoscritto nel 2003 da Regione e Poste italiane Spa, che si è impegnata a valutare con la dovuta attenzione le esigenze dei piccoli Comuni. Un accordo che però «non consente alla Regione di incidere direttamente sulle scelte aziendali della società, che per alcuni servizi agisce come concessionario statale e per altri è soggetta alle regole del mercato. Da parte nostra - ha precisato Gilli - siamo disposti a concorrere con Poste italiane e con i Comuni interessati per salvaguardare il servizio individuando soluzioni adeguate alle specifiche situazioni».
Delchiappo ha ringraziato per il lavoro compiuto dalla Giunta regionale, precisando tuttavia che due dei tre casi del Parmense «non rigurdano piccoli Comuni o frazioni, ma località importanti anche per il rilievo turistico come Salsomaggiore e Collecchio. Auspico che le risposte sollecitate arrivino in tempo e non menzionino la voce “emergenza” - ha aggiunto - perché è da anni che le Poste sono in emergenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS