10°

20°

Parma

Tar, l'arretrato cala. Nonostante i vuoti nell'organico

Tar, l'arretrato cala. Nonostante i vuoti nell'organico
Ricevi gratis le news
0

«Nonostante la riconosciuta  insufficienza numerica e la mancanza di una dirigenza organica e  stabile, il personale di segreteria ha saputo mantenere il  servizio affidatogli ad un alto livello qualitativo, sovvenendo  più che egregiamente alle esigenze sia del presidente e dei  magistrati, sia degli avvocati e degli utenti».  Così il  presidente della sezione distaccata del Tar di Parma, Luigi  Papiano, ha aperto l’anno giudiziario nella sede di piazzale Santafiora comunicando che molti dei  vuoti d’organico sono stati o saranno presto colmati, e rinnovando ancora il suo ringraziamento e la sua lode «ai funzionari che si adattano a questa situazione pesante, sobbarcandosi un sovra-lavoro».

Nel corso del  2008, ha spiegato ancora Luigi Papiano (alla guida del Tar di Parma, competente anche su Reggio Emilia e Piacenza, dal luglio 2007)   è stata registrata una riduzione  dell’arretrato che è passato dai 2235 ricorsi giacenti del 2007  ai 2083 ricorsi attuali. L'arretrato, peraltro, era già stato abbattuto dell'8% nel 2006.
Un risultato raggiunto sia attraverso  la produzione di sentenze in forma abbreviata  che  con la  collaborazione di difensori e delle Amministrazioni, mediante  segnalazione di ricorsi connessi o di identica natura giuridica,  per fissare udienze tematiche.
«Il numero dei  ricorsi pervenuti nel 2008 – ha continuato Papiano – è  risultato pari a 343,  mentre nell’anno precedente era stato di  428».

Le decisioni prese dal Tar sono state  484, nella maggioranza dei casi riguardanti contenziosi legati al settore urbanistico-edilizio  e dell'immigrazione: mancato rinnovo dei permessi di soggiorno e, in misura minore, ricorsi in materia di regolarizzazione.  Molte anche le sentenze concernenti il settore degli appalti pubblici, le scuola e l'università e le forze armate, le polizia e i carabinieri.
L’inversione della tendenza all’aumento manifestatasi  negli anni scorsi sembra da attribuire, spiegano in piazzale Santafiora,  a più fattori  concomitanti: la diminuzione dei ricorsi degli extracomunitari,  la minor intraprendenza nei settori edilizio e commerciale  dovuta alla crisi ormai latente nel 2008, e, non ultimo per  importanza, il massiccio ricorso dei legali allo strumento dei  motivi aggiunti.

A poco più di un anno e mezzo dal suo insediamento, Luigi Papiano si dice quindi soddisfatto. «Al Tar di Parma le pratiche non ristagnano: il bilancio del 2008 è ottimale, abbiamo eliminato molto arretrato e siamo all'avanguardia dal punto di vista nazionale. Su 400 ricorsi presentati al Tar, il 10% circa, ossia una quarantina, arrivano alla  sentenza  definitiva entro 30/40 giorni». «Confortante», lo definisce sempre Papiano, anche  il dato delle sentenze annullate dal Consiglio di Stato: solo il 2% del totale.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

SERIE A

Napoli Inter 0-0. Andanovic para tutto

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive