12°

23°

Parma

Ubriachi al volante: 540 patenti ritirate

Ubriachi al volante: 540 patenti ritirate
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato
Se in tutta Italia, nel 2008, gli incidenti provocati da persone in stato di ebbrezza corrispondono all’1%, a Parma ben il 6% degli schianti sono causati dall’alcol. Un dato preoccupante quello fornito dalla prefettura di Parma, che si aggiunge alle grandi quantità di patenti ritirate l’anno scorso: sono 540 i parmigiani a cui è stato sospeso il permesso di guida.
La portata dell’allarme si intuisce ancora di più se si considera la quantità di alcool ingerita dalle persone fermate: solo 80 automobilisti avevano un tasso alcolemico da 0,50 a 0,80, mentre in 239 avevano un tasso compreso tra 0,80 e 1,50 e in 221 superavano addirittura questa soglia. In 46 casi, inoltre, è stata sospesa  la patente ad automobilisti che viaggiavano sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Grave anche il dato riferito alla totalità degli incidenti: nel 2008 si sono verificati 1902 incidenti stradali, dei quali 57 con conseguenze mortali, a fronte di 1907 incidenti rilevati nel 2007 con conseguenze mortali per 44 persone. Insomma, il sangue, sulla strada, è in costante aumento.

Tanto che la prefettura di Parma, in collaborazione con il Comune e la Provincia, l’ufficio scolastico provinciale, l’Ausl, la Croce Rossa e la polizia stradale, ha dato il via a una campagna di sensibilizzazione sugli effetti dell’alcool al volante. Sotto lo slogan «Alcool?…No! Guido» partiranno da oggi, in sette scuole della provincia, lezioni e campagne di sensibilizzazione condotte da esperti del settore: psicologi, poliziotti, medici. Con qualche lezione pratica di «prevenzione», proprio davanti alle discoteche, il sabato sera.
«Vogliamo chiarire agli studenti ogni dubbio in materia di codice stradale - ha spiegato Anna Maria Rinaldi, funzionaria della prefettura curatrice del progetto - e ragionare insieme a loro per agire dal punto di vista psicologico, capendo le cause che li portano a esagerare rischiando la vita. Analizzeremo gli effetti devastanti che l’alcool può avere sul corpo e faremo anche delle lezioni sul campo. Ogni sabato sera, da qui ad aprile, porteremo vari gruppi di studenti davanti alle discoteche il sabato sera, per fare prevenzione insieme agli agenti e ai medici della Cri. Il 3 e il 4 aprile, infine, faremo delle simulazioni in piazza Garibaldi».
Per combattere a lungo termine le «cattive abitudini» giovanili, infatti, la prevenzione è necessaria: «Abbiamo cercato di metterci tutti insieme - spiega il prefetto, Paolo Scarpis - per cercare di limitare i danni di una piaga sociale, l’alcool, che sta provocando tantissime perdite per la nostra società».

Della stessa opinione l’assessore comunale alle Politiche sociali, Lorenzo Lasagna: «Sembra un bilancio di guerra - commenta - metà degli incidenti mortali hanno vittime sotto i 35 anni. E’ fondamentale affiancare agli interventi sanzionatori anche la prevenzione, coinvolgere i giovani, le famiglie e i gestori dei locali». E per il dirigente della polizia stradale di Parma, Eugenio Amorosa «dove interviene la polizia penitenziaria vuol dire che la prevenzione ha fallito. Purtroppo, il problema principale è loro sottovalutazione del rischio da parte dei giovani». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel