-2°

Parma

Matteo Bagnaresi: chiusa l'inchiesta, verso la richiesta di rinvio a giudizio per l'autista

Matteo Bagnaresi: chiusa l'inchiesta, verso la richiesta di rinvio a giudizio per l'autista
Ricevi gratis le news
11

 Schiacciato dalla ruota del pullman. Mentre era fermo da­vanti alla parte anteriore sini­stra del mezzo. Le mani appog­giate sul vetro. Matteo Bagnaresi morì il 30 marzo scorso nell'area di servizio Crocetta Nord del­l'A11, a pochi chilometri da Asti. Non arrivò mai all'Olimpico di Torino per vedere Juventus-Par­ma. E' passato quasi un anno. Tanto da far temere ai genitori che il caso potesse essere archi­viato. Ma l'altro ieri il pm di Asti, Francesco Giannone, ha depo­sitato l'avviso di fine indagine, contestando l'omicidio colposo all'autista. Si va dunque verso la richiesta di rinvio a giudizio per Siro Spolti, 41 anni, bergamasco, l'uomo che era alla guida del pul­lman dei tifosi juventini.
  "Si suppone che non abbia pre­stato la necessaria attenzione pri­ma di ripartire: è questa sostanzial­mente la convinzione dell'accusa" ­spiega Ferruccio Rattazzi, il difen­sore dell'autista . E' lui l'unico inda­gato: nessun altro è statopostosot­to inchiesta.  
 

Altri particolari nell'articolo di Georgia Azzali sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    06 Marzo @ 19.02

    omicidio colposo un corno..... scusate,ma questa è l'evidenza dei fatti..... se i tifosi parmigiani non avessero fatto quel che han fatto, tutto questo non sarebbe successo. Punto. So bene che è un'analisi un po' cruda,anche perchè c'è una famiglia distrutta...... ma questo è quanto.... ma spero sempre che il mondo del calcio possa un giorno cambiare.... anche se mi balla un occhio..... dovrebbero prendere esempio dal rugby..... ho girato mezza Italia al seguito dell'Overmach, in questi anni.... e,a parte sporadici episodi di poco conto,non ho mai avuto niente da dire con le tifoserie avversarie.....

    Rispondi

  • lex

    06 Marzo @ 19.01

    Un pm, pubblico ministero, pubblica accusa, ha indicato, al termine delle indagini, il colpevole, il responsabile dell'uccisione del povero Matteo. L'oggetto del processo é questo: trovare la responsabilità della morte del povero Matteo. Adesso sulla base di questa accusa si inizierà il giusto processo. Mi auguro che il giudice terzo sentenzi con equlibrio e criterio, perchè se é vero che materialmente é stato l'autista del pullman a uccidere il povero Matteo, é altrettanto vero che quel povero autista é stato indotto a farlo, involontariamente, dalle condizioni ambientali che si erano create in quell'Autogrill. Mi auguro che il giudice terzo sentenzi tenendo presente tutte le attenuanti per quel povero autista che se quella domenica anzichè accompagnare gli ultras del Parma a Torino, accompagnava i boy scout, il circolo anziani o qualsiasi altra comitiva in gita non avrebbe questo capo imputato addosso e soprattutto la vita così rovinata. Giustizia per Matteo è anche questa secondo me ossia giustizia anche per il povero autista. E i genitori del povero Matteo se non l'han già fatto dovrebbero andar a essere solidali con lui, mentre gli amici del povero Matteo dovrebbero se non l'hanno già fatto andare a scusarsi con lui. La giustizia per Gabriele Sandri invece é tutto un altro discorso, perchè si tratta di un omicidio che ha del volontario e non di un incidente provocato da situazioni a rischio. Non generalizziamo signori ultras.

    Rispondi

  • Luca

    06 Marzo @ 18.48

    Anche se per rispetto di Teo non dovrei farlo 2 righe al sig. Leadermaximo???!!! nickname da delirio di onnipotenza...le devo scrivere caro mio..bottiglie rotte dentro ad un pullman senza finestrini rotti da un pò da pensare....forse le ha lanciate il mago udinì.....guarda meno tv e porta un pò più di rispetto per chi ha fede in qualcosa...poi chiunque nel proprio cervello può inventarsi ciò che vuole e credere ciò che vuole ma cortesemente..tenetevelo per voi.\r\nTeo sempre al nostro fianco!\r\nFerro.\r\n

    Rispondi

  • Stefano

    06 Marzo @ 18.16

    Michelangelo e ggb, lo so, avete ragione quando dite che spesso la realtà non è quella raccontata dalla tv oppure quella sentenziata dai magistrati: basta vedere al povero Gabriele Sandri a cui non è stata resa giustizia, oppure alle parole di Liguori (ricordo il suo passato anarchico nel 68) che nel giorno dell'incidente del nostro Matteo sparava a zero contro gli ultras, contro Matteo senza conoscere niente, e magari senza mai essere entrato in uno stadio pagando il biglietto. Però e lo dico da tifoso, da uno della nord, da uno che è venuto in quella maledetta trasferta di Torino (anche se non c'ero all'autogrill siccome noi abbiamo tirato dritto)... ecco, secondo me quella morte poteva essere evitata e magari, senza stare ad ascoltare quella gente che vedo che anche qui spara sentenze senza mai essere stata in uno stadio o in trasferta, dobbiamo riflettere su alcune cose, ma credo che chi di dovere lo abbia un po' già fatto. Chi non ha capito nulla sono i media, le forze dell'ordine, i vertici del calcio che sono un male non secondario del calcio in Italia. Detto questo, grande dolore e affetto per il Bagna anche se non lo conoscevo

    Rispondi

  • leadermaximo

    06 Marzo @ 16.36

    In quell\'Autogrill avete fatto soltanto un pacifico pic nic e fraternizzato con i tifosi della Juventus scambiandovi i panini, le bibite analcoliche, alcune bottiglie sono casualmente cadute dentro il pullman biancoinero, e magari anche il numero di telefono per un gemellaggio da stringere al più presto. E l\'autista che é partito è stato un pazzo omicida senza scrupoli che non ha compreso l\'idilliaco clima che serpeggiava.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa