21°

Parma

Ospedale, le auto parcheggiate male saranno rimosse

Ospedale, le auto parcheggiate male saranno rimosse
Ricevi gratis le news
8

L'azienda ospedaliera dichiara guerra a chi entra senza autorizzazione e a chi parcheggia male auto e bici all'interno del Maggiore. Parcheggi irregolari che a volte intralciano l'attività del personale sanitario. Per questo da lunedì 16 marzo le auto senza permesso o comunque non in regola saranno rimosse con il carro attrezzi. E alle biciclette fuori posto saranno messi i lucchetti.

Il nuovo piano partirà lunedì e riguarderà tutti i veicoli, dalle auto alle moto, fino alle bici. Saranno rimosse, oltre alle macchine parcheggiate abusivamente nei posti per i disabili:
1) le auto e le moto parcheggiate senza permesso nell'area interna del Maggiore
2) i veicoli che, pur dotate di permesso, siano parcheggiate fuori dalle apposite strisce, specialmente se si trovano in punti dove intralciano la circolazione anche dei mezzi di soccorso

Illustrando l'iniziativa, Andrea Saccani, direttore del servizio Attività tecniche e logistiche del Maggiore, ha aggiunto che all'interno dell'area del Maggiore i posti disponibili per il parcheggio dei veicoli sono 500. Ogni giorno l'accesso medio con il «gratta e sosta» è di 200 utenti. Ci sono poi 350 dipendenti turnisti, autorizzati a entrare. Già così c'è una “sofferenza” media di 50 posti. Bisogna contare che c'è sempre qualcuno che riesce a entrare senza alcuna autorizzazione: ogni giorno sono almeno 30 i veicoli “abusivi”, secondo la stima dell'azienda ospedaliero-universitaria.
Sono previste sanzioni anche per le biciclette parcheggiate male perché, è stato sottolineato, in diversi casi vengono messi nei passaggi coperti, utilizzati dal personale sanitario o comunque destinate ad essere uscite di sicurezza.

«L'Azienda Ospedaliero-Universitaria valuta positivamente l'introduzione del piano sosta e mobilità, avvenuta nell'agosto del 2007 - dice l'azienda - che ha portato a un drastico calo degli accessi impropri nell'area ospedaliera. L'Azienda è soddisfatta poiché le regole introdotte vengono sostanzialmente rispettate dalla maggior parte delle persone (dipendenti, utenti, familiari dei pazienti, fornitori e vari professionisti) che accedono all'area ospedaliera».

L'azienda ospedaliero-universitaria ricorda che i permessi temporanei («gratta e sosta») che vengono consegnati all'ingresso vanno effettivamente utilizzati, grattando l'orario di partenza della sosta. Il tagliando è valido per due ore ma verrà considerato un margine di tolleranza.
«In questo quadro positivo, nell'ultimo periodo è stato notato un aumento, anche se di modesta entità, delle soste irregolari e dell'inosservanza di alcuni aspetti del piano mobilità e sosta - dice l'azienda -. È stata indetta una gara per affidare il servizio di rimozione delle auto in sosta vietata all'interno dell'area ospedaliera e nei parcheggi di pertinenza riservati ai dipendenti. La gara è stata aggiudicata alla ditta Autoassistenza snc. Il servizio di rimozione partirà, come detto, il 16 marzo. L'automobile rimossa dovrà essere recuperata, a cura del proprietario o suo delegato, presso il deposito della ditta, in via Carra 6 a Parma (via Carra è una traversa tra via S. Leonardo e via Paradigna, nei pressi del casello autostradale). Il costo della rimozione, fissato con delibera della Direzione generale, è di 100 euro in orario diurno feriale e di 130 euro in orario notturno e in orario diurno prefestivo e festivo. Le tabelle allegate riportano le tariffe differenziate per tutte le tipologie di rimozione e per il deposito. Il servizio rimozione riguarderà anche i ciclomotori, con tariffe equiparate agli automezzi, e le biciclette, con tariffe ridotte, che saranno lasciate in sosta in luoghi vietati e di particolare intralcio alla circolazione pedonale o dei mezzi di servizio».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • unaqualunque

    13 Marzo @ 11.20

    domanda seria : dove metto il gratta e sosta sullo scooter senza farmelo rubare? davvero, datemi un consiglio, l'altra volta l'ho fermato col freno: secondo voi l'ho riteovato? grazie per un consiglio

    Rispondi

  • marco

    11 Marzo @ 20.54

    Capisco la macchina, ma le bici? Nella speranza di non vedermi sequestrate le scarpe all'ingresso cercherò di stare il più lontano possibile dall'ospedale.(viste precedenti esperienze)

    Rispondi

  • martino

    11 Marzo @ 17.50

    il punto è che ci sono meno posti di quanti ne servirebbero, per ammissione dell'ospedale, così con una mano viene permesso di entrare e con l'altra ti rimuovono l'auto perchè l'hai pargheggiata come e dove hai potuto!! il cittadino ci perderà i cento euro, la ditta che fa le rimozioni ci guadagnerà e l'ospedale non avrà risolto nulla ma avrà speso altri soldi. comprare due piani del parcheggio di via abbeveratoia e darlo in uso ai dipendenti gratuitamente, no è? viva l'italia

    Rispondi

  • Andrea Violi

    11 Marzo @ 16.32

    Non è che in scooter non si può più entrare. Se uno ha il gratta e sosta entra e poi deve parcheggiare negli spazi con le righe, se si "imbuca" c'è la penalità.

    Rispondi

  • giuse

    11 Marzo @ 16.29

    Non sarebbe piu' saggio proibire il parcheggio all'interno dell'ospedale? Quanti problemi in meno ............................................

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

19commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto