Parma

Il truffatore dei fioristi: due colpi in pochi minuti

Il truffatore dei fioristi: due colpi in pochi minuti
Ricevi gratis le news
0

E' sceso dalla sua Fiat punto grigia con fare sicuro, mentre parlava al cellulare. Ha aperto la porta del negozio ed è entrato.
Ma quella affettuosa conversazione al telefonino è continuata anche davanti alla titolare dell’esercizio: «Sì, cara. Sono dalla fiorista adesso. Vedrai che metterò tutto a posto: non ti preoccupare, amore mio». Sembrava un uomo come tanti, o forse meglio: benvestito, con i capelli perfettamente in ordine e tanta educazione. E invece questo signore, sui quarant’anni e dall’accento meridionale, altro non era che un abile truffatore. Un malvivente che, in meno di un quarto d’ora di distanza tra un colpo e l’altro, è riuscito a carpire la buonafede di due fioristi parmigiani, «colpevoli» di aver venduto mimose e rose per la festa della donna.
Ma forse le sue vittime potrebbero essere state molte di più: dopotutto, perché rischiare di finire dentro per soli 60 euro di bottino? E' stata la titolare del negozio di fiori «Les Choses», in viale Tanara, a lanciare l’allarme truffa. «Martedì sera, verso le 18, quell’uomo si è presentato nel mio negozio - racconta la fiorista -.  E' entrato facendo finta di parlare al telefonino, ma che fosse solo una finzione l’ho capito solo dopo». L’uomo affermava di aver acquistato dalla fioraia una mimosa con una rosa rossa per la moglie per la festa della donna.
«Mi ha detto che mi ero sbagliata a dargli il resto perché in quel momento in negozio c’erano molti clienti». Ma qualcosa nella storia del truffatore non quadra: «Subito ha affermato di aver pagato la composizione floreale 13 euro ma quando l’ho corretto, dicendogli che era impossibile, ha aumentato la cifra». Lo scontrino, naturalmente, era stato perso.
«Per evitare che potessero nascere eventuali problemi, anche se il signore era estremamente gentile, gli ho dato quello che voleva: 30 euro».
L’uomo, infatti, sosteneva di aver pagato con una banconota da 50 euro ma di aver ricevuto il resto solo su 20 euro.
Con in tasca i 30 euro racimolati dalla prima fiorista, il truffatore si è diretto verso la seconda vittima: il titolare del «Laboratorio dei fiori» in viale Fratti. «Anche da me è entrato telefonando - commenta il fiorista -. E ha ripetuto la stessa storia che aveva raccontato alla mia collega neanche 15 minuti prima». E anche questa volta il malfattore riesce a intascarsi i 30 euro. «Quando è entrato, ero al telefono con un cliente che ho dovuto mettere in attesa: il signore sembrava avere molta fretta. Così, sono andato in buonafede e gli ho dato quello che stava chiedendo».
A mangiare la foglia, ma troppo tardi, è stata la titolare del negozio in viale Tanara. «Mi è sembrato strano che qualcuno venisse a chiedermi un resto mancante a tre giorni di distanza: così, mi sono insospettita e per scrupolo, ho chiamato il mio collega per sapere se era passato anche da lui».
Purtroppo, l’uomo non solo era passato me se n’era anche già andato. S. R.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra