Parma

Autovelox, attenti ai 400 metri

Autovelox, attenti ai 400 metri
Ricevi gratis le news
0

Gli autovelox di Parma? Sono utilizzati nel rispetto della normativa vigente, che impone che siano segnalati almeno 400 metri prima della postazione, fissa o mobile che sia. A confermarlo sono i comandanti della polizia stradale e della polizia municipale di Parma. Nessun pericolo, quindi, che la sentenza dell'altro giorno della Corte di Cassazione possa compromettere le sanzioni elevate lungo le nostra strade utilizzando autovelox o telelaser. Il pronunciamento della suprema corte stabilisce che questi dispositivi di rilevazione della velocità debbano essere opportunamente segnalati almeno 400 metri prima. La decisione fa riferimento all'attività di una società privata che svolgeva controlli della velocità per conto di alcuni comuni calabresi, elevando multe con autovelox senza che tali apparecchiature fossero segnalate come previsto dalla legge. Un obbligo che invece, a quanto pare, gli agenti della stradale e i vigili urbani di casa nostra rispettano già da tempo.
«Dal 2007 mettiamo i cartelli ad almeno 400 metri e comunque entro i 4 chilometri: non esiste postazione di rilevamento nostra, fissa o mobile, che non sia preceduta da adeguata cartellonistica. Questo vale anche per il telelaser». A chiarirlo è il comandante provinciale della polizia stradale, Eugenio Amorosa. «In autostrada - precisa - ci sono sia i cartelli fissi che i pannelli luminosi grandi, con l'indicazione del controllo elettronico della velocità o che il tutor è attivo». Non necessariamente repressione, quindi, ma, per quanto possibile, prevenzione. «Questa politica la polizia stradale la porta avanti da sempre: noi abbiamo una finalità di prevenzione. Il servizio funziona non nel momento in cui ci sono cento verbali, ma quando non ci sono verbali e nemmeno incidenti».
A rispettare i 400 metri è anche la polizia municipale di Parma. A confermarlo è il comandante Giovanni Jacobazzi: «Tutti gli autovelox che mettiamo - spiega - sono segnalati prima, alla distanza prevista, con idonea cartellonistica, in cui l'utente viene avvisato che la strada è sottoposta a controllo della velocità con autovelox. Questo vale sia per le postazioni fisse che per quelle mobili. Non a caso, a Parma non abbiamo mai avuto problemi di contestazioni di questo genere di multe. Noi facciamo multe perché la gente corre in macchina: non abbiamo certo bisogno di auto civetta o altri sotterfugi».f. ban.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

6commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

STORIA

Parma, Reggio e Modena celebrano la Via Emilia

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

GAZZAREPORTER

L'acqua invade la Reggia di Colorno: il video del lettore Andrew

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS