Parma

Canone Rai: «solo» il 70% dei parmigiani lo paga

Canone Rai: «solo» il 70% dei parmigiani lo paga
Ricevi gratis le news
1

di Caterina Zanirato
A Parma non piace troppo pagare il canone Rai. Secondo i dati aggiornati al 31 dicembre 2008, nel territorio comunale sono stati pagati 59.998 canoni per la televisione di stato, a fronte di un totale di 86.981 famiglie. Certo, non tutti sono tenuti a pagarlo. Ma il servizio Rai ha pensato di quantificare quante famiglie ne sarebbero soggette, ottenendo il risultato che a Parma, su 100 nuclei dotati di apparecchio televisivo solo 69,99 pagano il canone.
Un risultato che colloca il Ducato al terzultimo posto della classifica regionale: segue solo Bologna, con 132.095 abbonamenti pagati (67,84 famiglie su 100) e Reggio Emilia, con 46.968 canoni (64,05 famiglie su 100).
Il Comune più virtuoso è invece Ferrara, 50.128 abbonamenti (79,46 su 100 famiglie), seguito da Piacenza 34.163 canoni pagati (74,70 famiglie su 100). Collocando i dati nel contesto nazionale, Parma risulta comunque essere al di sopra della media italiana: in tutto il territorio, su 100 famiglie soggette a canone, sono stati pagati 67,08 abbonamenti. Considerando solo il nord Italia, 68,89 su 100.
I «meriti» di Parma crescono invece se considera l’intero territorio provinciale: nel 2008 si sono registrati 138.814 abbonamenti, che corrispondono a 71,82 famiglie su 100 soggette al pagamento del canone. Sale però anche il merito delle altre provincie della regione e la nostra città rimane quindi al terzultimo posto: la provincia più virtuosa rimane Ferrara con 80,96 abbonamenti pagati su 100 famiglie (128.611 in totale), mentre quella con meno abbonamenti risulta essere Rimini, con un totale di 87.937 abbonati (70,30 su 100 famiglie).
Le entrate per il servizio Rai continuano comunque a crescere: nel 2008, in tutto il parmense, sono stati saldati 138.814 abbonamenti a fronte dei 138.503 del 2007 e dei 137.828 del 2006. Ma se aumentano gli abbonati, aumenta anche la popolazione residente: nel 2008 era di 425.690 persone, nel 2007 di 420.077 e nel 2006 di 415.803. Nel 2007, quindi, si sono pagati 72,99 abbonamenti su 100 e nel 2006 ben 75,13 su 100.
Per tutti i ritardatari, si ricorda che chi rinnova l'abbonamento oltre i termini di legge (31 gennaio 2009) deve corrispondere il canone aggiungendo una sanzione amministrativa e gli interessi di mora.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ososita

    18 Marzo @ 10.36

    Quelli che non pagano in un certo senso li capisco. Il canone è un balzello e nemmeno le istituzioni sano definirlo. Infatti viene descritto sia come una tassa di possesso del televisore (o altro aggeggio elettronico a discrezione della rai), sia come un canone di abbonamento alla rai. Allora se è una tassa di possesso, beh, bisogna circoscrivere in modo tassativo gli apparecchi che ne sono colpiti e mettersi in testa che nessuno può entrare in casa di chiccessia a controllare (a meno che non sia un carabiniere con apposito mandato del giudice). Ma se è un abbonamento (e vorrei ricordare che gli introiti se li ciuccia tutti la rai!!!) allora nessuno può obbligarci ad abbonarci forzatamente a qualcosa che non vogliamo!! Se io non voglio vedere la rai, dovrei non pagare il canone. Ma pur di fregarci, ecco che a chi fa comodo viene in mente di ricordarci che la legge è così vecchia e mal fatta da essere al contempo una tassa di possesso! Scusate i vaneggiamenti ma nutro un ODIO smodato per la rai e il canone :)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra