-3°

14°

Parma

Rifiuti: riecco l'ecostazione di via Toscana

Rifiuti: riecco l'ecostazione di via Toscana
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa
 

Ha riaperto oggi al pubblico il Centro di Raccolta Rifiuti, la ex stazione ecologica di Via Toscana. Il nuovo Centro per il conferimento di rifiuti è stato oggetto di un’importante opera di ristrutturazione e rifacimento, sia per una messa in sicurezza degli impianti sia in ottica di innovazione tecnologica per il conferimento rifiuti mediante Card elettronica personalizzata.
Come oggi già possibile in via Bonomi, anche al Centro raccolta di via Toscana i cittadini potranno conferire i rifiuti mediante la Card che permette l’apertura della sbarra di ingresso. Una volta all’interno i rifiuti verranno suddivisi per tipologia, pesati e da ultimo l’utente ritirerà uno scontrino grazie al quale è possibile accumulare punti per un’apposita raccolta premi. Raccolta punti che prenderà il via il primo aprile.

Una giornata inaugurale dal ricco programma di incontri e iniziative. Al mattino 10 classi di istituti superiori della città, fra quelli dimostratisi maggiormente attenti alle problematiche ambientali, hanno seguito una lezione sul ciclo dei rifiuti e sui centri di raccolta informatizzati nell’edificio polifunzionale presente nel centro di raccolta. Al termine della lezione hanno visitato il centro di raccolta e quindi effettuato una simulazione di conferimento, pesatura e successivo stoccaggio dei rifiuti. In particolare, hanno portato alcuni vecchi computer e alcune scatole di carta.

Nel pomeriggio il Centro è stato aperto alla cittadinanza, alla presenza di enti e associazioni ambientaliste, autorità e progettisti, per una visita durante la quale è stato illustrato il funzionamento del centro e l’utilizzo della card personale. Sono state distribuite brochure informative e opuscoli sul ciclo di vita dei rifiuti, oltre a gadget vari in carta riciclata. Allestita anche una mostra di oggetti realizzati di Corrado Bonomi, noto artista dell’Arte Riciclata.

ISTRUZIONI PER L'USO

I rifiuti che i cittadini possono conferire sono: carta, cartone, metallo, legno, sfalci e potature, vetro (in lastra, damigiane e bottiglie), inerti, ingombranti vari, Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), farmaci scaduti, pile, batterie auto, olio vegetale (olio da cucina), olio minerale (olio auto), polietilene (film derivanti da imballaggio), polipropilene (cassette di ortofrutta, mobili da giardino e imballaggi puliti), pneumatici senza cerchione, vernici, smalti, solventi, bombolette spray e toner.

ORARI DI APERTURA VIA TOSCANA

periodo invernale - ora solare
dal Lunedì al Venerdì 14.30 - 17.30
Sabato 9.00 - 12.00 14.30 - 17.30
Domenica 9.00 - 12.00

periodo estivo - ora legale
dal Lunedì al Venerdì 16.00 - 19.00
Sabato 9.00 - 12.00 16.00 - 19.00
Domenica 9.00 - 12.00

Numeri utili
Enìa Servizi Ambientali numero verde 800-212607, da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 17.00, sabato dalle 8.00 alle 13.00

NOTE SU EDIFICIO POLIFUNZIONALE ALL’INTERNO DEL CENTRO.
L’edificio polifunzionale presente all’interno del Centro di Raccolta di via Toscana, ideato per attività formative ed educative in materia ambientale, presenta caratteristiche particolarmente innovative dal punto di vista ambientale energetico. Esso è dotato di: a) impianto fotovoltaico con pannelli solari per la produzione di elettricità, per cui l’eccesso di energia viene messa in rete e rivenduta; b) pompa di calore geotermica per la produzione di acqua calda. Collegata a una sonda geotermica che sfrutta il calore latente della crosta terrestre, scendendo nel terreno per decine di metri al di sotto della struttura, questa pompa garantisce acqua a temperatura costante anche in inverno e di conseguenza un ulteriore risparmio energetico.
L’edificio è a isolamento termico passivo realizzato con blocchi di materiale riciclato, ovvero legno-cemento derivato in gran parte dal riciclaggio del legno, e contiene uno strato isolante termico di 12 cm per evitare la dispersione termica. L’edificio è costruito con una particolare attenzione all’orientamento per ricevere il maggior irraggiamento e la migliore illuminazione e ridurre le dispersioni. Per questo le grandi superfici vetrate (a isolamento termico) sono rivolte a sud al fine di garantire l’illuminazione naturale.

DICHIARAZIONI
"Il centro di raccolta che abbiamo riaperto oggi – ha dichiarato l’assessore all’ambiente Cristina Sassi - dopo importanti opere resesi necessarie non solo per il buon funzionamento del Centro, ma anche per allinearci alle direttive europee di sicurezza di questi luoghi, è particolarmente importante perché collocato a ridosso del centro storico in posizione facilmente raggiungibile. Oltre ai centri di Via Bonomi e Via Barbacini la città si avvale oggi di questo nuovo sito ove conferire i rifiuti ingombranti e pericolosi. È importante ricordare che in stazione ecologica non devono finire soltanto le cose che non utilizziamo più, ma anche farmaci scaduti, le batterie delle auto e tutti gli oli esausti, sia quelli minerali presenti nei motori che quelli vegetali o di origine animale. Un’altra novità di questo Centro raccolta è la sua potenzialità didattica, resa possibile grazie all’ottimo edificio polifunzionale presente all’interno. Più sapremo avere cura dell'ambiente che ci circonda più aumenteremo la qualità della vita per ognuno di noi.”

“Le strategie per coinvolgere gli utenti del servizio rifiuti non possono prescindere da una rete diffusa di Centri di Raccolta attrezzati - sottolinea il Presidente di Enìa Parma Luciano Ferri - anche quello di Via Toscana che oggi inauguriamo entra in questa logica. Sono strutture strategiche per conferimenti agevolati in quei flussi di rifiuti che altrimenti inficiano la qualità della raccolta o vengono abbandonati. Un invito quindi ai cittadini di utilizzare i Centri di Raccolta e di non disperdere nell’ambiente materiale che danneggia la qualità della vita di noi tutti.”

 In mattinata (FOTO) Vignali e l'assessore Sassi avevano presentato l'ecostazione a circa 200 ragazzi delle scuole superiori

 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova