Parma

Decine di colpi in tutto il Nord, preso

Decine di colpi in tutto il Nord, preso
Ricevi gratis le news
0

A Parma aveva fatto una magra figura. Una quarantina di euro in banconote logore lasciate  in  un cassetto  aperto perché  dovevano essere sostituite. Eppure, Daniele Villa Ruscelloni, 35 anni, ha un curriculum di tutto rispetto: arrestato ieri mattina a Mantova dai carabinieri della città lombarda,  è accusato di decine di colpi  messi a segno nel Nord Italia.
Un pendolare delle rapine in trasferta dalla Repubblica  Ceca, nella quale si era trasferito un paio di anni fa, dopo essere evaso dalla casa lavoro di Castelfranco Emilia, nonostante ufficialmente sia ancora residente a Reggio.  Stava nel Paese dell'Est, Ruscelloni, ma spesso rientrava in Italia. Per «lavoro», più che per nostalgia. Varcava il confine a Tarvisio e poi - almeno secondo quanto sta scritto nelle ordinanze  di custodia cautelare - faceva colpi a raffica a scendere.  Bolzano, Trento, Verona, Rovigo,  Mantova, Cremona, fino a Parma. Dove era entrato in azione il 30 luglio scorso, prendendo di  mira il Credem di piazzale Pablo.
 Sono le 15,45: vuota la banca, ma vuoti anche i cassetti, se si escludono quei 40 euro che paiono carta straccia.  Entrando nella botola, si toglie gli occhiali da sole. E' a volto scoperto, come fa quasi  sempre. Eppure, nonostante l'esperienza, sembra insicuro. Goffo, al limite del ridicolo. Appena entrato  nell'agenzia di piazzale Pablo, chiede dove si trova il bagno.  Una domanda  che sorprende i due dipendenti, le uniche persone presenti in banca in quel momento.  Ma prima che uno degli impiegati possa dire che  non è un  locale pubblico, dice loro di chiudersi in bagno, perché quella - nonostante le apparenze - è una rapina.  Sfodera anche un cutter, l'arma preferita da Ruscelloni, che però  in alcune occasioni  ha usato anche  coltelli da cucina e un paio di volte un revolver.

Chiude in bagno i due impiegati, ma subito dopo torna ad aprire perché non riesce a trovare i soldi.  E' esperto, ma forse non ha pensato  al fatto che il denaro è chiuso in casse protette da congegni a tempo che non si possono sbloccare.  Chiede ai due impiegati di svuotare il portafoglio,  ma ricava ben poco.  Non gli restano che quelle banconote logore trovate in un cassetto, prima di darsi alla fuga.

Fino a ieri, quando i carabinieri l'hanno bloccato mentre scendeva da una Mazda con targa tedesca.  Un arresto a  cui hanno collaborato anche i colleghi delle città prese di mira, tra cui quelli di Parma.  I fotogrammi  nitidi delle telecamere dell'agenzia di piazzale Pablo, inoltre, hanno  assicurato un'identificazione immediata  dell'uomo.  Che spesso arrivava in Italia con auto dalle targhe straniere.  E, partendo dalle città più a Nord,  inanellava colpi. Pochi giorni fa  c'era stata una rapina in una banca di Trento: l'identikit corrispondeva a quello di Ruscelloni. Sapevano che non si sarebbe accontentato, che avrebbe cominciato  a mettere in fila altri blitz nel Nord.  Ma stavolta non c'è stato il tempo.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra