13°

31°

Il caso

Bambina affidata a coppia gay "dopo un'attenta valutazione, non per simpatia"

Fonti giudiziarie spiegano che è stata valutata la situazione peculiare della piccola

Bambina affidata a coppia gay "dopo un'attenta valutazione, non per simpatia"
0

 

L'affidamento temporaneo di una bimba di tre anni ad una coppia di uomini gay "non è certo avvenuto per "simpatia" o senza ponderare altre soluzioni: la scelta degli affidatari è stata compiuta dopo un’attenta valutazione della peculiare situazione personale della minore nonché delle circostanze che la vedevano già da tempo positivamente relazionata alla coppia". Lo chiariscono all’ANSA fonti giudiziarie, spiegando che la decisione del tribunale per i Minorenni dell’Emilia-Romagna (presieduto da Giuseppe Spadaro) ha tenuto conto del fatto che la bambina è "consapevole del ruolo non genitoriale svolto dagli affidatari e coinvolta nella vita di questi ultimi anche unitamente agli altri componenti della sua famiglia originaria".
Queste circostanze, "l'irreperibilità di soluzioni più tutelanti nonché l'inopportunità per l’equilibrio della bambina di allontanarla da tale contesto per inserirla in un altro a lei ancora sconosciuto, hanno condotto all’individuazione degli attuali affidatari", una coppia di uomini di Parma.
In ogni caso, per l’affidamento consensuale la legge non impone le formali procedure di comparazione tra coppie ed abbinamento richieste per l’adozione. E quindi la decisione del collegio composto dallo stesso Spadaro e dal giudice Mirko Stifano è arrivata "prendendo come criterio guida l’applicazione delle norme di legge fondate non sulla pedissequa lettura delle medesime bensì sulla loro costante interpretazione alla luce del benessere e della serenità del minore".
L'affidamento temporaneo di una bimba di tre anni ad una coppia di uomini gay "non è certo avvenuto per "simpatia" o senza ponderare altre soluzioni: la scelta degli affidatari è stata compiuta dopo un’attenta valutazione della peculiare situazione personale della minore nonché delle circostanze che la vedevano già da tempo positivamente relazionata alla coppia". Lo chiariscono all’ANSA fonti giudiziarie, spiegando che la decisione del tribunale per i Minorenni dell’Emilia-Romagna (presieduto da Giuseppe Spadaro) ha tenuto conto del fatto che la bambina è "consapevole del ruolo non genitoriale svolto dagli affidatari e coinvolta nella vita di questi ultimi anche unitamente agli altri componenti della sua famiglia originaria".
Queste circostanze, "l'irreperibilità di soluzioni più tutelanti nonché l'inopportunità per l’equilibrio della bambina di allontanarla da tale contesto per inserirla in un altro a lei ancora sconosciuto, hanno condotto all’individuazione degli attuali affidatari", una coppia di uomini di Parma.
In ogni caso, per l’affidamento consensuale la legge non impone le formali procedure di comparazione tra coppie ed abbinamento richieste per l’adozione. E quindi la decisione del collegio composto dallo stesso Spadaro e dal giudice Mirko Stifano è arrivata "prendendo come criterio guida l’applicazione delle norme di legge fondate non sulla pedissequa lettura delle medesime bensì sulla loro costante interpretazione alla luce del benessere e della serenità del minore".



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

3commenti

Parma

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Assemblea di Parmalat su azione di responsabilità: Amber e Lactalis ai ferri corti

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover