11°

17°

nelle ultime ore

Furti sventati: Volanti-ladri 3-0

Interventi in zona Campus, via Tintoretto e via Spezia con inseguimento in tangenziale

Furti sventati: Volanti-ladri 3-0
Ricevi gratis le news
1

 

COMUNICATO del 21 novembre 2013
CONTROLLO DEL TERRITORIO
Interrotte tre azioni furtive 
L’attività di controllo del territorio posta in essere dalle Volanti ha permesso di bloccare l’azione furtiva in tre casi, impedendo ai malfattori di raggiungere il proprio delinquenziale obiettivo.
Nella notte appena trascorsa, intorno alle ore 3, un equipaggio di Polizia ha intercettato, all’altezza della rotatoria zona Campus universitario, una autovettura tipo Ford Escort con a bordo due cittadini bulgari. Entrambi pluripregiudicati e residenti a Parma, trasportavano sul veicolo oggetti risultati dagli accertamenti provento di furto: un macchinario industriale utilizzato per la pulizia, un decoder digitale ed alcuni pezzi di un impianto musicale. Per loro inevitabile la denuncia a piede libero.
Più tardi, intorno alle ore 6, a seguito di segnalazione di un residente, che aveva notato strani movimenti nei pressi di un’auto in via Tintoretto, la Volante rinveniva tale mezzo, una Fiat Punto, che nei primi giorni di novembre era stata rubata ad un parmigiano.
All’interno del veicolo, nel bagagliaio, si rinvenivano un piccone e due grosse tronchesi, verosimilmente utilizzate per effettuare furti, che venivano sequestrate, mentre l’auto riconsegnata al proprietario.
In serata, invece, alle 22 circa, giungeva al 113 una telefonata di un passante che aveva notato un uomo mentre stava rubando all’interno di un bar tabaccheria di via la Spezia. Dopo aver infranto la vetrina utilizzando un palo in ferro, il malfattore penetrava al’interno del bar arraffando la merce esposta fino a riempire un grosso sacco e scappava a bordo di un’autovettura parcheggiata lì davanti.
Il testimone riusciva ad annotare la targa e la comunicava agli Agenti, che dopo alcuni minuti intercettavano l’auto indicata in fuga sulla Tangenziale. Partiva così l’inseguimento ma il fuggitivo, dopo aver superato l’uscita Vicofertile, arrestava la marcia, usciva dal veicolo e, scavalcata repentinamente la barriera stradale, si dileguava complice l’oscurità e la vegetazione.
Gli Agenti, tuttavia, riuscivano a recuperare il veicolo, risultato rubato a Milano, e la merce asportata (più di cinquecento pacchetti di sigarette ed una quarantina di “gratta e vinci”).
Indagini in corso.
Il Dirigente l’U.P.G.S.P.
COMUNICATO

L’attività di controllo del territorio posta in essere dalle Volanti ha permesso di bloccare l’azione furtiva in tre casi, impedendo ai malfattori di raggiungere il proprio obiettivo.

 

Nella notte appena trascorsa, intorno alle ore 3, un equipaggio di Polizia ha intercettato, all’altezza della rotatoria zona Campus universitario, una autovettura tipo Ford Escort con a bordo due cittadini bulgari. Entrambi pluripregiudicati e residenti a Parma, trasportavano sul veicolo oggetti risultati dagli accertamenti provento di furto: un macchinario industriale utilizzato per la pulizia, un decoder digitale ed alcuni pezzi di un impianto musicale. Per loro inevitabile la denuncia a piede libero.

Più tardi, intorno alle ore 6, a seguito di segnalazione di un residente, che aveva notato strani movimenti nei pressi di un’auto in via Tintoretto, la Volante rinveniva tale mezzo, una Fiat Punto, che nei primi giorni di novembre era stata rubata ad un parmigiano.All’interno del veicolo, nel bagagliaio, si rinvenivano un piccone e due grosse tronchesi, verosimilmente utilizzate per effettuare furti, che venivano sequestrate, mentre l’auto è stata riconsegnata al proprietario.

In serata, alle 22 circa, giungeva al 113 una telefonata di un passante che aveva notato un uomo mentre stava rubando all’interno di un bar tabaccheria di via la Spezia. Dopo aver infranto la vetrina utilizzando un palo in ferro, il malfattore penetrava al’interno del bar arraffando la merce esposta fino a riempire un grosso sacco e scappava a bordo di un’autovettura parcheggiata lì davanti.Il testimone riusciva ad annotare la targa e la comunicava agli agenti, che dopo alcuni minuti intercettavano l’auto indicata in fuga sulla Tangenziale. Partiva così l’inseguimento ma il fuggitivo, dopo aver superato l’uscita Vicofertile, arrestava la marcia, usciva dal veicolo e, scavalcata repentinamente la barriera stradale, si dileguava complice l’oscurità e la vegetazione.Gli agenti, tuttavia, riuscivano a recuperare il veicolo, risultato rubato a Milano, e la merce asportata (più di cinquecento pacchetti di sigarette ed una quarantina di “gratta e vinci”).Indagini in corso.

 

 

Guarda il servizio del TgParma


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Movimento

    21 Novembre @ 11.43

    Bravi, Bravissimi Ragazzi. Un forte abbraccio a tutti. Dott.Filippo Greci Pres.Naz.Nuovi Consumatori

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va