-0°

12°

nelle ultime ore

Furti sventati: Volanti-ladri 3-0

Interventi in zona Campus, via Tintoretto e via Spezia con inseguimento in tangenziale

Furti sventati: Volanti-ladri 3-0
Ricevi gratis le news
1

 

COMUNICATO del 21 novembre 2013
CONTROLLO DEL TERRITORIO
Interrotte tre azioni furtive 
L’attività di controllo del territorio posta in essere dalle Volanti ha permesso di bloccare l’azione furtiva in tre casi, impedendo ai malfattori di raggiungere il proprio delinquenziale obiettivo.
Nella notte appena trascorsa, intorno alle ore 3, un equipaggio di Polizia ha intercettato, all’altezza della rotatoria zona Campus universitario, una autovettura tipo Ford Escort con a bordo due cittadini bulgari. Entrambi pluripregiudicati e residenti a Parma, trasportavano sul veicolo oggetti risultati dagli accertamenti provento di furto: un macchinario industriale utilizzato per la pulizia, un decoder digitale ed alcuni pezzi di un impianto musicale. Per loro inevitabile la denuncia a piede libero.
Più tardi, intorno alle ore 6, a seguito di segnalazione di un residente, che aveva notato strani movimenti nei pressi di un’auto in via Tintoretto, la Volante rinveniva tale mezzo, una Fiat Punto, che nei primi giorni di novembre era stata rubata ad un parmigiano.
All’interno del veicolo, nel bagagliaio, si rinvenivano un piccone e due grosse tronchesi, verosimilmente utilizzate per effettuare furti, che venivano sequestrate, mentre l’auto riconsegnata al proprietario.
In serata, invece, alle 22 circa, giungeva al 113 una telefonata di un passante che aveva notato un uomo mentre stava rubando all’interno di un bar tabaccheria di via la Spezia. Dopo aver infranto la vetrina utilizzando un palo in ferro, il malfattore penetrava al’interno del bar arraffando la merce esposta fino a riempire un grosso sacco e scappava a bordo di un’autovettura parcheggiata lì davanti.
Il testimone riusciva ad annotare la targa e la comunicava agli Agenti, che dopo alcuni minuti intercettavano l’auto indicata in fuga sulla Tangenziale. Partiva così l’inseguimento ma il fuggitivo, dopo aver superato l’uscita Vicofertile, arrestava la marcia, usciva dal veicolo e, scavalcata repentinamente la barriera stradale, si dileguava complice l’oscurità e la vegetazione.
Gli Agenti, tuttavia, riuscivano a recuperare il veicolo, risultato rubato a Milano, e la merce asportata (più di cinquecento pacchetti di sigarette ed una quarantina di “gratta e vinci”).
Indagini in corso.
Il Dirigente l’U.P.G.S.P.
COMUNICATO

L’attività di controllo del territorio posta in essere dalle Volanti ha permesso di bloccare l’azione furtiva in tre casi, impedendo ai malfattori di raggiungere il proprio obiettivo.

 

Nella notte appena trascorsa, intorno alle ore 3, un equipaggio di Polizia ha intercettato, all’altezza della rotatoria zona Campus universitario, una autovettura tipo Ford Escort con a bordo due cittadini bulgari. Entrambi pluripregiudicati e residenti a Parma, trasportavano sul veicolo oggetti risultati dagli accertamenti provento di furto: un macchinario industriale utilizzato per la pulizia, un decoder digitale ed alcuni pezzi di un impianto musicale. Per loro inevitabile la denuncia a piede libero.

Più tardi, intorno alle ore 6, a seguito di segnalazione di un residente, che aveva notato strani movimenti nei pressi di un’auto in via Tintoretto, la Volante rinveniva tale mezzo, una Fiat Punto, che nei primi giorni di novembre era stata rubata ad un parmigiano.All’interno del veicolo, nel bagagliaio, si rinvenivano un piccone e due grosse tronchesi, verosimilmente utilizzate per effettuare furti, che venivano sequestrate, mentre l’auto è stata riconsegnata al proprietario.

In serata, alle 22 circa, giungeva al 113 una telefonata di un passante che aveva notato un uomo mentre stava rubando all’interno di un bar tabaccheria di via la Spezia. Dopo aver infranto la vetrina utilizzando un palo in ferro, il malfattore penetrava al’interno del bar arraffando la merce esposta fino a riempire un grosso sacco e scappava a bordo di un’autovettura parcheggiata lì davanti.Il testimone riusciva ad annotare la targa e la comunicava agli agenti, che dopo alcuni minuti intercettavano l’auto indicata in fuga sulla Tangenziale. Partiva così l’inseguimento ma il fuggitivo, dopo aver superato l’uscita Vicofertile, arrestava la marcia, usciva dal veicolo e, scavalcata repentinamente la barriera stradale, si dileguava complice l’oscurità e la vegetazione.Gli agenti, tuttavia, riuscivano a recuperare il veicolo, risultato rubato a Milano, e la merce asportata (più di cinquecento pacchetti di sigarette ed una quarantina di “gratta e vinci”).Indagini in corso.

 

 

Guarda il servizio del TgParma


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Movimento

    21 Novembre @ 11.43

    Bravi, Bravissimi Ragazzi. Un forte abbraccio a tutti. Dott.Filippo Greci Pres.Naz.Nuovi Consumatori

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Enza verso i livelli storici: il ponte resterà chiuso diverse ore

Preoccupa il Baganza nel Bercetese

2commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

20commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

SPORT

calcio

Ottavi di Champions: Juventus con il Tottenham e Roma con lo Shakhtar

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SOCIETA'

salute

Raddoppia il supplemento per l'acquisto farmaci di notte

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS