-3°

LETTERA AL GOVERNO

I sindaci della Regione: "No a rifiuti da fuori"

"Per il nostro territorio la proposta del Ministro sarebbe deleteria"

Rifiuti

Rifiuti nell'inceneritore di Ugozzolo

7

 

Rifiuti: lettera comuni Emilia-Romagna a ministri e RegioneNo a programmazione che preveda flussi di rifiuti sovraregionali
BOLOGNA, 21 NOV – I rappresentanti dei territori di Bologna, Ferrara, Forlì, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini inviano ai Ministri competenti e alla Regione Emilia-Romagna proposte per la programmazione e la gestione dei rifiuti a livello nazionale, in seguito all’approvazione del collegato "ambiente" alla Legge di stabilità da parte del Consiglio dei Ministri. In particolare, ritengono improponibile una programmazione che preveda flussi di rifiuti sovraregionali. A renderlo noto un comunicato del Comune di Parma.
"Il rapporto di stretta collaborazione che si è venuto a creare in sede Anci tra i rappresentanti dei Comuni in Regione - sottolinea l’assessore all’ambiente Gabriele Folli – è andato oltre alle differenze di partito e si è focalizzato sugli obiettivi comuni. Per il nostro territorio la proposta del Ministro sarebbe deleteria perchè porterebbe ad ingessare gli impianti di incenerimento per decine di anni ancora proprio mentre si sta avviando una proficua discussione che va verso il progressivo spegnimento".
 I rappresentanti dei territori di Bologna, Ferrara, Forlì, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini inviano ai Ministri competenti e alla Regione Emilia-Romagna proposte per la programmazione e la gestione dei rifiuti a livello nazionale, in seguito all’approvazione del collegato "ambiente" alla Legge di stabilità da parte del Consiglio dei Ministri. In particolare, ritengono improponibile una programmazione che preveda flussi di rifiuti sovraregionali. A renderlo noto un comunicato del Comune di Parma.
"Il rapporto di stretta collaborazione che si è venuto a creare in sede Anci tra i rappresentanti dei Comuni in Regione - sottolinea l’assessore all’ambiente Gabriele Folli – è andato oltre alle differenze di partito e si è focalizzato sugli obiettivi comuni. Per il nostro territorio la proposta del Ministro sarebbe deleteria perchè porterebbe ad ingessare gli impianti di incenerimento per decine di anni ancora proprio mentre si sta avviando una proficua discussione che va verso il progressivo spegnimento".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Guidomanfr

    22 Novembre @ 12.10

    Dipende se siamo in grado di gestirli fff

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Novembre @ 10.03

    Ma si sono "esposti" in maniera sbagliata , facendo terrorismo ideologico ingiustificato.

    Rispondi

  • stunese

    21 Novembre @ 19.25

    è pura utopia dopo tanti anni che avete mandato i vostri rifiuti al sud ora vi ripugna riceverli voi vi brucia

    Rispondi

  • gian luca

    21 Novembre @ 18.07

    Credo in ogni caso che le promesse fatte dal M5S in campagna elettorale fossero appunto promesse da campagna elettorale , difficilmente realizzabili , al di là del fatto che si siano battuti per non farlo aprire ma sapevano di non poterle mantenere... In particolare comunque non mi è piaciuto da parte del sindaco il mancato intervento per stigmatizzare le sparate di grillo sui prosciutti alla diossina , una boutade indegna.... Per tornare al forno all'inizio devevano bruciare solo i rifiuti della provincia poi adesso si stanno già allargando alla regione fra un pò da tutta Italia... Anche qui , stavolta da parte di chi ha voluto il forno , promesse da marinaio...

    Rispondi

  • la camola

    21 Novembre @ 17.20

    Vergogna, mentre qui con il consenso della popolazione si è costruito un inceneritore, altrove probabilmente se li sono mangiati, ora codesti vorrebbero bruciare solo quei quattro rifiuti che rimangono dopo la raccolta differenziata! ma siete diventati matti ? cosa mai vi aspettate ? preto verranno quì anche i rifiuti di Napoli!! alcuni anni fa Lo avevo previsto, e la regione lo farà, vi piaccia o no!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

1commento

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus a Cascinapiano: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio

2commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

4commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

43commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video