13°

20°

Politica

I Giovani Padani: "Perché il Comune fa chiudere una discoteca ma non la moschea?"

Polemica con l'amministrazione Pizzarotti

I Giovani Padani: "Perché il Comune fa chiudere una discoteca ma non la moschea?"
Ricevi gratis le news
9

I Giovani Padani criticano l'amministrazione Pizzarotti, con un comunicato intitolato "Permessi a cinque stelle". I Giovani Padani si chiedono come mai sia stata decisa la chiusura di una discoteca «per la mancanza dei regolari e necessari permessi» ma nello stesso tempo «lo stesso metri di giudizio non viene applicato per la moschea», che definiscono «abusiva» e «senza agibilità».

Ecco il comunicato dei Giovani Padani:

Che i fatti siano una cosa e le parole un'altra, soprattutto per il movimento cinque stelle, lo abbiamo purtroppo capito da tempo. Che l'amministrazione comunale di Parma stia abusando di questo vecchio anzi, vecchissimo modo di fare politica, è una realtà ormai consolidata dai fatti. Realtà che i giovani padani di Parma non sono più disposti a tollerare. Per questo, davanti all'ennesima dimostrazione di totale incapacità dell'amministrazione di gestire la città diciamo: basta!
 L'ultima dimostrazione, solo in ordine di tempo, riguarda la decisione di chiudere una discoteca per la mancanza dei regolari e necessari permessi: benissimo. Perché  lo stesso metro di giudizio non viene applicato per la moschea? Se le leggi ci sono, e ci sono, devono valere per tutti. La discoteca non ha i documenti in regola e viene chiusa: giusto. La moschea è abusiva, illegale e senza agibilità eppure va avanti come luogo di culto: non solo, ma è spesso sede di incontri pubblici o addirittura sede di presentazione di liste elettorali. 
Ma addirittura il comune cosa fa? Offre alla comunità islamica la possibilità di realizzarne una nuova su un terreno regalato dal Comune. Ma ci prendiamo in giro? È un po' come se, invece di avere chiuso la discoteca in attesa che questa regolarizzasse la sua posizione, il Comune avesse immediatamente avviato i lavori per costruirne una nuova... No, non si amministra così una città. 
 Ma è mai possibile che in un momento come questo l'amministrazione comunale non abbia altro a cui pensare e non sappia come investire i soldi dei cittadini che costruendo una moschea?  In questo modo il comune sta creando un precedente e ci risulta che la discoteca abbia ignorato l’ordinanza ed abbia tenuto aperto per tutto lo scorso fine settimana. Evidentemente chi semina vento, raccoglie tempesta!
 Quale serietà dimostra una amministrazione che permette tutto questo? I giovani padani di Parma hanno ben chiaro un concetto che sfugge al Comune: prima la legalità e prima la nostra gente. Per questo non siamo più disposti ad accettare che il Comune prenda decisioni fregandosene delle istanze dei cittadini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    22 Novembre @ 17.18

    Si chiama libertà di culto ed è un discorso totalmente diverso! Come si può pensare di mettere sullo stesso piano una moschea (fate un parallelismo con una chiesa) ed una discoteca? Le attività svolte sono totalmente diverse: una discoteca ha L'OBBLIGO di avere una licenza, non dovrebbe neanche essere concepibile che un locale apra i battenti se non possiede la licenza, una moschea è un luogo di culto e come tale non è attività economica e non deve pagare tasse! Chiudiamo tutte le chiese perché non pagano l'imu? Un po' di buon senso ogni tanto! È questione di intolleranza, ammettiamolo per una volta, non arrampichiamoci sugli specchi!

    Rispondi

  • Marco

    22 Novembre @ 12.57

    Siamo alle solite Pizzarotti si sta dimostrando un incompetente a 360 gradi....peccato sta sputtanando il movimento 5S

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Doccia fredda al  Tardini, Parma-Empoli 0-1 al 25'

serie b

Doccia fredda al Tardini, Parma-Empoli 0-1

D'Aversa ha rimescolato le carte, molte novità in formazione

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

33commenti

PARMA-EMPOLI

Ultimissime dal Tardini: D'Aversa stravolge il Parma Video

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

7commenti

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

11commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

3commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione