Politica

I Giovani Padani: "Perché il Comune fa chiudere una discoteca ma non la moschea?"

Polemica con l'amministrazione Pizzarotti

I Giovani Padani: "Perché il Comune fa chiudere una discoteca ma non la moschea?"
Ricevi gratis le news
9

I Giovani Padani criticano l'amministrazione Pizzarotti, con un comunicato intitolato "Permessi a cinque stelle". I Giovani Padani si chiedono come mai sia stata decisa la chiusura di una discoteca «per la mancanza dei regolari e necessari permessi» ma nello stesso tempo «lo stesso metri di giudizio non viene applicato per la moschea», che definiscono «abusiva» e «senza agibilità».

Ecco il comunicato dei Giovani Padani:

Che i fatti siano una cosa e le parole un'altra, soprattutto per il movimento cinque stelle, lo abbiamo purtroppo capito da tempo. Che l'amministrazione comunale di Parma stia abusando di questo vecchio anzi, vecchissimo modo di fare politica, è una realtà ormai consolidata dai fatti. Realtà che i giovani padani di Parma non sono più disposti a tollerare. Per questo, davanti all'ennesima dimostrazione di totale incapacità dell'amministrazione di gestire la città diciamo: basta!
 L'ultima dimostrazione, solo in ordine di tempo, riguarda la decisione di chiudere una discoteca per la mancanza dei regolari e necessari permessi: benissimo. Perché  lo stesso metro di giudizio non viene applicato per la moschea? Se le leggi ci sono, e ci sono, devono valere per tutti. La discoteca non ha i documenti in regola e viene chiusa: giusto. La moschea è abusiva, illegale e senza agibilità eppure va avanti come luogo di culto: non solo, ma è spesso sede di incontri pubblici o addirittura sede di presentazione di liste elettorali. 
Ma addirittura il comune cosa fa? Offre alla comunità islamica la possibilità di realizzarne una nuova su un terreno regalato dal Comune. Ma ci prendiamo in giro? È un po' come se, invece di avere chiuso la discoteca in attesa che questa regolarizzasse la sua posizione, il Comune avesse immediatamente avviato i lavori per costruirne una nuova... No, non si amministra così una città. 
 Ma è mai possibile che in un momento come questo l'amministrazione comunale non abbia altro a cui pensare e non sappia come investire i soldi dei cittadini che costruendo una moschea?  In questo modo il comune sta creando un precedente e ci risulta che la discoteca abbia ignorato l’ordinanza ed abbia tenuto aperto per tutto lo scorso fine settimana. Evidentemente chi semina vento, raccoglie tempesta!
 Quale serietà dimostra una amministrazione che permette tutto questo? I giovani padani di Parma hanno ben chiaro un concetto che sfugge al Comune: prima la legalità e prima la nostra gente. Per questo non siamo più disposti ad accettare che il Comune prenda decisioni fregandosene delle istanze dei cittadini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    22 Novembre @ 17.18

    Si chiama libertà di culto ed è un discorso totalmente diverso! Come si può pensare di mettere sullo stesso piano una moschea (fate un parallelismo con una chiesa) ed una discoteca? Le attività svolte sono totalmente diverse: una discoteca ha L'OBBLIGO di avere una licenza, non dovrebbe neanche essere concepibile che un locale apra i battenti se non possiede la licenza, una moschea è un luogo di culto e come tale non è attività economica e non deve pagare tasse! Chiudiamo tutte le chiese perché non pagano l'imu? Un po' di buon senso ogni tanto! È questione di intolleranza, ammettiamolo per una volta, non arrampichiamoci sugli specchi!

    Rispondi

  • Marco

    22 Novembre @ 12.57

    Siamo alle solite Pizzarotti si sta dimostrando un incompetente a 360 gradi....peccato sta sputtanando il movimento 5S

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat