11°

Politica

I Giovani Padani: "Perché il Comune fa chiudere una discoteca ma non la moschea?"

Polemica con l'amministrazione Pizzarotti

I Giovani Padani: "Perché il Comune fa chiudere una discoteca ma non la moschea?"
Ricevi gratis le news
9

I Giovani Padani criticano l'amministrazione Pizzarotti, con un comunicato intitolato "Permessi a cinque stelle". I Giovani Padani si chiedono come mai sia stata decisa la chiusura di una discoteca «per la mancanza dei regolari e necessari permessi» ma nello stesso tempo «lo stesso metri di giudizio non viene applicato per la moschea», che definiscono «abusiva» e «senza agibilità».

Ecco il comunicato dei Giovani Padani:

Che i fatti siano una cosa e le parole un'altra, soprattutto per il movimento cinque stelle, lo abbiamo purtroppo capito da tempo. Che l'amministrazione comunale di Parma stia abusando di questo vecchio anzi, vecchissimo modo di fare politica, è una realtà ormai consolidata dai fatti. Realtà che i giovani padani di Parma non sono più disposti a tollerare. Per questo, davanti all'ennesima dimostrazione di totale incapacità dell'amministrazione di gestire la città diciamo: basta!
 L'ultima dimostrazione, solo in ordine di tempo, riguarda la decisione di chiudere una discoteca per la mancanza dei regolari e necessari permessi: benissimo. Perché  lo stesso metro di giudizio non viene applicato per la moschea? Se le leggi ci sono, e ci sono, devono valere per tutti. La discoteca non ha i documenti in regola e viene chiusa: giusto. La moschea è abusiva, illegale e senza agibilità eppure va avanti come luogo di culto: non solo, ma è spesso sede di incontri pubblici o addirittura sede di presentazione di liste elettorali. 
Ma addirittura il comune cosa fa? Offre alla comunità islamica la possibilità di realizzarne una nuova su un terreno regalato dal Comune. Ma ci prendiamo in giro? È un po' come se, invece di avere chiuso la discoteca in attesa che questa regolarizzasse la sua posizione, il Comune avesse immediatamente avviato i lavori per costruirne una nuova... No, non si amministra così una città. 
 Ma è mai possibile che in un momento come questo l'amministrazione comunale non abbia altro a cui pensare e non sappia come investire i soldi dei cittadini che costruendo una moschea?  In questo modo il comune sta creando un precedente e ci risulta che la discoteca abbia ignorato l’ordinanza ed abbia tenuto aperto per tutto lo scorso fine settimana. Evidentemente chi semina vento, raccoglie tempesta!
 Quale serietà dimostra una amministrazione che permette tutto questo? I giovani padani di Parma hanno ben chiaro un concetto che sfugge al Comune: prima la legalità e prima la nostra gente. Per questo non siamo più disposti ad accettare che il Comune prenda decisioni fregandosene delle istanze dei cittadini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    22 Novembre @ 17.18

    Si chiama libertà di culto ed è un discorso totalmente diverso! Come si può pensare di mettere sullo stesso piano una moschea (fate un parallelismo con una chiesa) ed una discoteca? Le attività svolte sono totalmente diverse: una discoteca ha L'OBBLIGO di avere una licenza, non dovrebbe neanche essere concepibile che un locale apra i battenti se non possiede la licenza, una moschea è un luogo di culto e come tale non è attività economica e non deve pagare tasse! Chiudiamo tutte le chiese perché non pagano l'imu? Un po' di buon senso ogni tanto! È questione di intolleranza, ammettiamolo per una volta, non arrampichiamoci sugli specchi!

    Rispondi

  • Marco

    22 Novembre @ 12.57

    Siamo alle solite Pizzarotti si sta dimostrando un incompetente a 360 gradi....peccato sta sputtanando il movimento 5S

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

Tribunale

Pusher tentò di uccidere un carabiniere: condannato a 7 anni

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata; vi racconto il mio incubo»

Calcio

Insigne, fratelli da primato

Borgotaro

Tre furti in tre abitazioni lo stesso giorno

Shopping

Black friday, scatta la corsa agli acquisti

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

MUSICA

Gli Snakes cantano per beneficenza

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery