-3°

Comune

Premio Sant'Ilario: candidature aperte fino al 21 dicembre

Voi a chi vorreste dare la medaglia?

Premio Sant'Ilario: candidature aperte fino al 21 dicembre
14

Comunicato stampa del Comune 

 

 

Lunedì 13 gennaio 2014 ricorre la festività di Sant’Ilario, patrono della Città di Parma. Come ogni anno l’Amministrazione Comunale intende conferire, sulla base di quanto previsto dal regolamento per la concessione delle civiche dichiarazioni di benemerenza, la medaglia d’oro della Città di Parma (Premio Sant’Ilario) e gli attestati di civica benemerenza. 
 
Le proposte di concessione possono essere formulate da singoli cittadini, da Enti, dai membri del Consiglio Comunale e della Giunta Comunale al fine di segnalare l’attività di tutti coloro che abbiano in qualsiasi modo contribuito a migliorare la vita dei singoli e della comunità e ad elevare il prestigio della città. Le benemerenze cittadine sono destinate a premiare le persone, gli enti o le associazioni e gli organismi che nell’ambito cittadino si siano particolarmente distinti nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro dello sport, dell’assistenza, delle iniziative filantropiche, della collaborazione all’attività della pubblica amministrazione e che si siano distinti per atti di coraggio e di abnegazione in nome dei valori di umanità e solidarietà. In casi particolari le dichiarazioni di benemerenza possono esser conferite alla memoria.
 
E’ intenzione dell’Amministrazione coinvolgere il più possibile tutti i soggetti interessati, favorendo la massima partecipazione della città, per questo sarà possibile presentare le candidature entro sabato 21 dicembre 2013.
 
Le candidature potranno essere presentate in forma cartacea inoltrandole direttamente al Sindaco di Parma, Ufficio Protocollo, Largo Torello De Strada 11 – 43121 Parma, e precisando sulla busta l’oggetto “Concessione Civiche Dichiarazioni di Benemerenza”. Oppure potranno essere presentate direttamente via mail al seguente indirizzo di posta elettronica: santilario@comune.parma.it 
 
Le candidature dovranno essere corredate dai necessari documenti informativi, per le persone fisiche vanno precisati i dati anagrafici, i riferimenti telefonici, una foto del potenziale candidato in formato jpg. Dovranno comunque essere inseriti i dati del proponente in modo da poterlo contattare in caso di necessità. Particolare importanza è legata alle motivazioni per cui la dichiarazione di benemerenza dovrà essere concessa e che dovranno essere il più possibile esaustive. Per Associazioni, Enti o Istituzioni che vengono candidate sarà necessario precisare il nome il cognome del legale rappresentate ed anche in questo caso i riferimenti del proponente, telefono, indirizzo di posta elettronica, oltre che, ovviamente, le motivazioni alla base della candidatura.
 
La cerimonia di premiazione del Sant’Ilario 2014 è in programma lunedì 13 gennaio 2014, presso l’Auditorium Paganini – Parco ex Eridania. 
 
Lunedì 13 gennaio 2014 ricorre la festività di Sant’Ilario, patrono della Città di Parma. Come ogni anno l’Amministrazione Comunale intende conferire, sulla base di quanto previsto dal regolamento per la concessione delle civiche dichiarazioni di benemerenza, la medaglia d’oro della Città di Parma (Premio Sant’Ilario) e gli attestati di civica benemerenza. 
 
Le proposte di concessione possono essere formulate da singoli cittadini, da Enti, dai membri del Consiglio Comunale e della Giunta Comunale al fine di segnalare l’attività di tutti coloro che abbiano in qualsiasi modo contribuito a migliorare la vita dei singoli e della comunità e ad elevare il prestigio della città. Le benemerenze cittadine sono destinate a premiare le persone, gli enti o le associazioni e gli organismi che nell’ambito cittadino si siano particolarmente distinti nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro dello sport, dell’assistenza, delle iniziative filantropiche, della collaborazione all’attività della pubblica amministrazione e che si siano distinti per atti di coraggio e di abnegazione in nome dei valori di umanità e solidarietà. In casi particolari le dichiarazioni di benemerenza possono esser conferite alla memoria.
 
E’ intenzione dell’Amministrazione coinvolgere il più possibile tutti i soggetti interessati, favorendo la massima partecipazione della città, per questo sarà possibile presentare le candidature entro sabato 21 dicembre 2013.
 
Le candidature potranno essere presentate in forma cartacea inoltrandole direttamente al Sindaco di Parma, Ufficio Protocollo, Largo Torello De Strada 11 – 43121 Parma, e precisando sulla busta l’oggetto “Concessione Civiche Dichiarazioni di Benemerenza”. Oppure potranno essere presentate direttamente via mail al seguente indirizzo di posta elettronica: santilario@comune.parma.it 
 
Le candidature dovranno essere corredate dai necessari documenti informativi, per le persone fisiche vanno precisati i dati anagrafici, i riferimenti telefonici, una foto del potenziale candidato in formato jpg. Dovranno comunque essere inseriti i dati del proponente in modo da poterlo contattare in caso di necessità. Particolare importanza è legata alle motivazioni per cui la dichiarazione di benemerenza dovrà essere concessa e che dovranno essere il più possibile esaustive. Per Associazioni, Enti o Istituzioni che vengono candidate sarà necessario precisare il nome il cognome del legale rappresentate ed anche in questo caso i riferimenti del proponente, telefono, indirizzo di posta elettronica, oltre che, ovviamente, le motivazioni alla base della candidatura.
 
La cerimonia di premiazione del Sant’Ilario 2014 è in programma lunedì 13 gennaio 2014, presso l’Auditorium Paganini – Parco ex Eridania. 
 
Voi chi vorreste candidare? Scrivetelo nello spazio commenti!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudia

    18 Dicembre @ 14.17

    Assegnerei il premio S. Ilario 2013 al Prof. Edoardo Caleffi e alla sua equipe del Centro Ustioni per le elevatissime doti professionali e umane con le quali da sempre vengono seguiti i pazienti. Un' eccellenza per parma che merita un premio adeguato Claudia Rabajotti

    Rispondi

  • Francesca

    06 Dicembre @ 23.59

    Vorrei candidare il reparto di chirurgia plastica e ustioni dell'ospedale di Parma per la grande professionalità competenza disponibilità e sensibilità di tutti coloro che vi lavorano.

    Rispondi

  • Gloria

    05 Dicembre @ 17.58

    Vorrei Candidare Il Dott. Caleffi e il suo team di infermieri del reparto di chirurgia plastica e grandi ustioni dell'ospedale di Parma per la loro professionalità e devozione nel curare i pazienti... GRANDI!!!!

    Rispondi

  • Jude

    03 Dicembre @ 21.56

    vorrei candidare il reparto chirurgia plastica dell"ospidaledi parma e il suo primario dott.edoardo caleffi

    Rispondi

  • Gian Marco

    03 Dicembre @ 14.03

    VOOREI CANDIDARE IL REPARTO CHIRUGIA PLASTICA E GRANDI USTIONI DELL'OSPEDALE DI PARMA E IL SUO PRIMARIO DOTT.EDOARDO CALEFFI

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video