16°

30°

Comune

Premio Sant'Ilario: candidature aperte fino al 21 dicembre

Voi a chi vorreste dare la medaglia?

Premio Sant'Ilario: candidature aperte fino al 21 dicembre
Ricevi gratis le news
14

Comunicato stampa del Comune 

 

 

Lunedì 13 gennaio 2014 ricorre la festività di Sant’Ilario, patrono della Città di Parma. Come ogni anno l’Amministrazione Comunale intende conferire, sulla base di quanto previsto dal regolamento per la concessione delle civiche dichiarazioni di benemerenza, la medaglia d’oro della Città di Parma (Premio Sant’Ilario) e gli attestati di civica benemerenza. 
 
Le proposte di concessione possono essere formulate da singoli cittadini, da Enti, dai membri del Consiglio Comunale e della Giunta Comunale al fine di segnalare l’attività di tutti coloro che abbiano in qualsiasi modo contribuito a migliorare la vita dei singoli e della comunità e ad elevare il prestigio della città. Le benemerenze cittadine sono destinate a premiare le persone, gli enti o le associazioni e gli organismi che nell’ambito cittadino si siano particolarmente distinti nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro dello sport, dell’assistenza, delle iniziative filantropiche, della collaborazione all’attività della pubblica amministrazione e che si siano distinti per atti di coraggio e di abnegazione in nome dei valori di umanità e solidarietà. In casi particolari le dichiarazioni di benemerenza possono esser conferite alla memoria.
 
E’ intenzione dell’Amministrazione coinvolgere il più possibile tutti i soggetti interessati, favorendo la massima partecipazione della città, per questo sarà possibile presentare le candidature entro sabato 21 dicembre 2013.
 
Le candidature potranno essere presentate in forma cartacea inoltrandole direttamente al Sindaco di Parma, Ufficio Protocollo, Largo Torello De Strada 11 – 43121 Parma, e precisando sulla busta l’oggetto “Concessione Civiche Dichiarazioni di Benemerenza”. Oppure potranno essere presentate direttamente via mail al seguente indirizzo di posta elettronica: santilario@comune.parma.it 
 
Le candidature dovranno essere corredate dai necessari documenti informativi, per le persone fisiche vanno precisati i dati anagrafici, i riferimenti telefonici, una foto del potenziale candidato in formato jpg. Dovranno comunque essere inseriti i dati del proponente in modo da poterlo contattare in caso di necessità. Particolare importanza è legata alle motivazioni per cui la dichiarazione di benemerenza dovrà essere concessa e che dovranno essere il più possibile esaustive. Per Associazioni, Enti o Istituzioni che vengono candidate sarà necessario precisare il nome il cognome del legale rappresentate ed anche in questo caso i riferimenti del proponente, telefono, indirizzo di posta elettronica, oltre che, ovviamente, le motivazioni alla base della candidatura.
 
La cerimonia di premiazione del Sant’Ilario 2014 è in programma lunedì 13 gennaio 2014, presso l’Auditorium Paganini – Parco ex Eridania. 
 
Lunedì 13 gennaio 2014 ricorre la festività di Sant’Ilario, patrono della Città di Parma. Come ogni anno l’Amministrazione Comunale intende conferire, sulla base di quanto previsto dal regolamento per la concessione delle civiche dichiarazioni di benemerenza, la medaglia d’oro della Città di Parma (Premio Sant’Ilario) e gli attestati di civica benemerenza. 
 
Le proposte di concessione possono essere formulate da singoli cittadini, da Enti, dai membri del Consiglio Comunale e della Giunta Comunale al fine di segnalare l’attività di tutti coloro che abbiano in qualsiasi modo contribuito a migliorare la vita dei singoli e della comunità e ad elevare il prestigio della città. Le benemerenze cittadine sono destinate a premiare le persone, gli enti o le associazioni e gli organismi che nell’ambito cittadino si siano particolarmente distinti nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro dello sport, dell’assistenza, delle iniziative filantropiche, della collaborazione all’attività della pubblica amministrazione e che si siano distinti per atti di coraggio e di abnegazione in nome dei valori di umanità e solidarietà. In casi particolari le dichiarazioni di benemerenza possono esser conferite alla memoria.
 
E’ intenzione dell’Amministrazione coinvolgere il più possibile tutti i soggetti interessati, favorendo la massima partecipazione della città, per questo sarà possibile presentare le candidature entro sabato 21 dicembre 2013.
 
Le candidature potranno essere presentate in forma cartacea inoltrandole direttamente al Sindaco di Parma, Ufficio Protocollo, Largo Torello De Strada 11 – 43121 Parma, e precisando sulla busta l’oggetto “Concessione Civiche Dichiarazioni di Benemerenza”. Oppure potranno essere presentate direttamente via mail al seguente indirizzo di posta elettronica: santilario@comune.parma.it 
 
Le candidature dovranno essere corredate dai necessari documenti informativi, per le persone fisiche vanno precisati i dati anagrafici, i riferimenti telefonici, una foto del potenziale candidato in formato jpg. Dovranno comunque essere inseriti i dati del proponente in modo da poterlo contattare in caso di necessità. Particolare importanza è legata alle motivazioni per cui la dichiarazione di benemerenza dovrà essere concessa e che dovranno essere il più possibile esaustive. Per Associazioni, Enti o Istituzioni che vengono candidate sarà necessario precisare il nome il cognome del legale rappresentate ed anche in questo caso i riferimenti del proponente, telefono, indirizzo di posta elettronica, oltre che, ovviamente, le motivazioni alla base della candidatura.
 
La cerimonia di premiazione del Sant’Ilario 2014 è in programma lunedì 13 gennaio 2014, presso l’Auditorium Paganini – Parco ex Eridania. 
 
Voi chi vorreste candidare? Scrivetelo nello spazio commenti!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudia

    18 Dicembre @ 14.17

    Assegnerei il premio S. Ilario 2013 al Prof. Edoardo Caleffi e alla sua equipe del Centro Ustioni per le elevatissime doti professionali e umane con le quali da sempre vengono seguiti i pazienti. Un' eccellenza per parma che merita un premio adeguato Claudia Rabajotti

    Rispondi

  • Francesca

    06 Dicembre @ 23.59

    Vorrei candidare il reparto di chirurgia plastica e ustioni dell'ospedale di Parma per la grande professionalità competenza disponibilità e sensibilità di tutti coloro che vi lavorano.

    Rispondi

  • Gloria

    05 Dicembre @ 17.58

    Vorrei Candidare Il Dott. Caleffi e il suo team di infermieri del reparto di chirurgia plastica e grandi ustioni dell'ospedale di Parma per la loro professionalità e devozione nel curare i pazienti... GRANDI!!!!

    Rispondi

  • Jude

    03 Dicembre @ 21.56

    vorrei candidare il reparto chirurgia plastica dell"ospidaledi parma e il suo primario dott.edoardo caleffi

    Rispondi

  • Gian Marco

    03 Dicembre @ 14.03

    VOOREI CANDIDARE IL REPARTO CHIRUGIA PLASTICA E GRANDI USTIONI DELL'OSPEDALE DI PARMA E IL SUO PRIMARIO DOTT.EDOARDO CALEFFI

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti