15°

Comune

Premio Sant'Ilario: candidature aperte fino al 21 dicembre

Voi a chi vorreste dare la medaglia?

Premio Sant'Ilario: candidature aperte fino al 21 dicembre
14

Comunicato stampa del Comune 

 

 

Lunedì 13 gennaio 2014 ricorre la festività di Sant’Ilario, patrono della Città di Parma. Come ogni anno l’Amministrazione Comunale intende conferire, sulla base di quanto previsto dal regolamento per la concessione delle civiche dichiarazioni di benemerenza, la medaglia d’oro della Città di Parma (Premio Sant’Ilario) e gli attestati di civica benemerenza. 
 
Le proposte di concessione possono essere formulate da singoli cittadini, da Enti, dai membri del Consiglio Comunale e della Giunta Comunale al fine di segnalare l’attività di tutti coloro che abbiano in qualsiasi modo contribuito a migliorare la vita dei singoli e della comunità e ad elevare il prestigio della città. Le benemerenze cittadine sono destinate a premiare le persone, gli enti o le associazioni e gli organismi che nell’ambito cittadino si siano particolarmente distinti nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro dello sport, dell’assistenza, delle iniziative filantropiche, della collaborazione all’attività della pubblica amministrazione e che si siano distinti per atti di coraggio e di abnegazione in nome dei valori di umanità e solidarietà. In casi particolari le dichiarazioni di benemerenza possono esser conferite alla memoria.
 
E’ intenzione dell’Amministrazione coinvolgere il più possibile tutti i soggetti interessati, favorendo la massima partecipazione della città, per questo sarà possibile presentare le candidature entro sabato 21 dicembre 2013.
 
Le candidature potranno essere presentate in forma cartacea inoltrandole direttamente al Sindaco di Parma, Ufficio Protocollo, Largo Torello De Strada 11 – 43121 Parma, e precisando sulla busta l’oggetto “Concessione Civiche Dichiarazioni di Benemerenza”. Oppure potranno essere presentate direttamente via mail al seguente indirizzo di posta elettronica: santilario@comune.parma.it 
 
Le candidature dovranno essere corredate dai necessari documenti informativi, per le persone fisiche vanno precisati i dati anagrafici, i riferimenti telefonici, una foto del potenziale candidato in formato jpg. Dovranno comunque essere inseriti i dati del proponente in modo da poterlo contattare in caso di necessità. Particolare importanza è legata alle motivazioni per cui la dichiarazione di benemerenza dovrà essere concessa e che dovranno essere il più possibile esaustive. Per Associazioni, Enti o Istituzioni che vengono candidate sarà necessario precisare il nome il cognome del legale rappresentate ed anche in questo caso i riferimenti del proponente, telefono, indirizzo di posta elettronica, oltre che, ovviamente, le motivazioni alla base della candidatura.
 
La cerimonia di premiazione del Sant’Ilario 2014 è in programma lunedì 13 gennaio 2014, presso l’Auditorium Paganini – Parco ex Eridania. 
 
Lunedì 13 gennaio 2014 ricorre la festività di Sant’Ilario, patrono della Città di Parma. Come ogni anno l’Amministrazione Comunale intende conferire, sulla base di quanto previsto dal regolamento per la concessione delle civiche dichiarazioni di benemerenza, la medaglia d’oro della Città di Parma (Premio Sant’Ilario) e gli attestati di civica benemerenza. 
 
Le proposte di concessione possono essere formulate da singoli cittadini, da Enti, dai membri del Consiglio Comunale e della Giunta Comunale al fine di segnalare l’attività di tutti coloro che abbiano in qualsiasi modo contribuito a migliorare la vita dei singoli e della comunità e ad elevare il prestigio della città. Le benemerenze cittadine sono destinate a premiare le persone, gli enti o le associazioni e gli organismi che nell’ambito cittadino si siano particolarmente distinti nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro dello sport, dell’assistenza, delle iniziative filantropiche, della collaborazione all’attività della pubblica amministrazione e che si siano distinti per atti di coraggio e di abnegazione in nome dei valori di umanità e solidarietà. In casi particolari le dichiarazioni di benemerenza possono esser conferite alla memoria.
 
E’ intenzione dell’Amministrazione coinvolgere il più possibile tutti i soggetti interessati, favorendo la massima partecipazione della città, per questo sarà possibile presentare le candidature entro sabato 21 dicembre 2013.
 
Le candidature potranno essere presentate in forma cartacea inoltrandole direttamente al Sindaco di Parma, Ufficio Protocollo, Largo Torello De Strada 11 – 43121 Parma, e precisando sulla busta l’oggetto “Concessione Civiche Dichiarazioni di Benemerenza”. Oppure potranno essere presentate direttamente via mail al seguente indirizzo di posta elettronica: santilario@comune.parma.it 
 
Le candidature dovranno essere corredate dai necessari documenti informativi, per le persone fisiche vanno precisati i dati anagrafici, i riferimenti telefonici, una foto del potenziale candidato in formato jpg. Dovranno comunque essere inseriti i dati del proponente in modo da poterlo contattare in caso di necessità. Particolare importanza è legata alle motivazioni per cui la dichiarazione di benemerenza dovrà essere concessa e che dovranno essere il più possibile esaustive. Per Associazioni, Enti o Istituzioni che vengono candidate sarà necessario precisare il nome il cognome del legale rappresentate ed anche in questo caso i riferimenti del proponente, telefono, indirizzo di posta elettronica, oltre che, ovviamente, le motivazioni alla base della candidatura.
 
La cerimonia di premiazione del Sant’Ilario 2014 è in programma lunedì 13 gennaio 2014, presso l’Auditorium Paganini – Parco ex Eridania. 
 
Voi chi vorreste candidare? Scrivetelo nello spazio commenti!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudia

    18 Dicembre @ 14.17

    Assegnerei il premio S. Ilario 2013 al Prof. Edoardo Caleffi e alla sua equipe del Centro Ustioni per le elevatissime doti professionali e umane con le quali da sempre vengono seguiti i pazienti. Un' eccellenza per parma che merita un premio adeguato Claudia Rabajotti

    Rispondi

  • Francesca

    06 Dicembre @ 23.59

    Vorrei candidare il reparto di chirurgia plastica e ustioni dell'ospedale di Parma per la grande professionalità competenza disponibilità e sensibilità di tutti coloro che vi lavorano.

    Rispondi

  • Gloria

    05 Dicembre @ 17.58

    Vorrei Candidare Il Dott. Caleffi e il suo team di infermieri del reparto di chirurgia plastica e grandi ustioni dell'ospedale di Parma per la loro professionalità e devozione nel curare i pazienti... GRANDI!!!!

    Rispondi

  • Jude

    03 Dicembre @ 21.56

    vorrei candidare il reparto chirurgia plastica dell"ospidaledi parma e il suo primario dott.edoardo caleffi

    Rispondi

  • Gian Marco

    03 Dicembre @ 14.03

    VOOREI CANDIDARE IL REPARTO CHIRUGIA PLASTICA E GRANDI USTIONI DELL'OSPEDALE DI PARMA E IL SUO PRIMARIO DOTT.EDOARDO CALEFFI

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

6commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

2commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

4commenti

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: 30 indagati in quattro regioni, Emilia compresa

1commento

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

3commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

11commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

roma

Taxisti in piazza: tensione davanti alla sede del Pd, strade chiuse Fotogallery

SOCIETA'

hitech

Apple Pay ha la pagina in italiano: presto nel nostro Paese

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv