-2°

Parma

Salute per Parma: medici critici, il Comune replica

Ricevi gratis le news
0

Stella Ricchini


«Sarà l’Ufficio legale della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri a stabilire la validità dell’accordo stipulato tra le sette strutture mediche private e il Comune di Parma».
Le mosse della sezione parmigiana dell’Ordine dei medici, dopo la notizia della convenzione stabilita di recente come misura anticrisi tra Comune e alcune strutture mediche private della nostra zona, vanno in direzione opposta rispetto alle decisioni prese dall’amministrazione locale. «Non solo non siamo stati informati o interpellati prima della firma dell’accordo ma non condividiamo, neanche, che un ente stabilisca di calmierare i prezzi della libera professione - osserva Tiberio D’Aloia, presidente della sezione parmigiana dell’Ordine -. Per questo abbiamo deciso di inviare il documento di un accordo, che a noi non sembra lecito, a Roma, nella nostra sede nazionale, e di aspettare una risposta ufficiale».
 Oltre al «silenzio», attorno alla nascita e all’evolversi del progetto prima della sua sottoscrizione, a «spiazzare» il Consiglio direttivo ci sono anche il taglio del 50% delle prestazioni mediche private e la decisione di includere solo sette strutture.  «L'importo di una prestazione dipende anche dai mezzi e dalle strumentazioni a disposizione: è impensabile che si possa tagliare il suo prezzo del 50%, a meno che i prezzi non fossero stati gonfiati in precedenza», sottolinea D’Aloia.
 A difendere l'accordo «anticrisi» sulle prestazioni mediche è invece il delegato del sindaco alla Sanità, Fabrizio Pallini. «Le dichiarazioni  di  esponenti della minoranza sul progetto ‘Salute per Parma’ sembrano veramente incomprensibili. L’atteggiamento di demonizzare il protocollo d’intesa, minacciandone l'invio all’Antitrust senza neanche averlo letto il testo, dimostra la pretestuosità e la mancanza di conoscenza sull'argomento dice Pallini. -  Contestare il progetto significa voler rifiutare i bisogni di risparmio dei cittadini in ambito sanitario e calpestarne i sacri diritti di libera scelta».
 Pallini ricorda che la convenzione  è di due anni e nasce in un contesto di crisi generale. Le  strutture sanitarie accreditate sono  convenzionate, continua Pallini,  e danno garanzie di buon funzionamento. Intanto  nuovi centri  hanno aderito all’accordo: Studio medico FKT dr. Lecce e dr. Ape, Medical Thermae s.r.l., MA.BA. dr. Sacchelli, Centro Fisiokinesi Terapico Righelli, Laboratorio Centro Emiliano Ricerche Biomediche Prof. Tardini.  
«Il progetto è voluto a supporto ed integrazione del  Servizio sanitario nazionale e non in contrapposizione,   e vuole dare l’opportunità a tutti  di utilizzare  prestazioni sanitarie private  a tariffe sociali. Il Comune e chi lo rappresenta - continua Pallini -  deve anteporre le esigenze del cittadino-paziente a logiche personalistiche e di lobby. Il Sindaco  è  la massima autorità nel campo sanitario ed è   suo  diritto-dovere portare avanti progetti che diano ulteriore possibilità di cura».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5