-2°

Parma

Il vescovo Solmi: "Niente paura e più solidarietà". In arrivo aiuti per le famiglie in difficoltà

Il vescovo Solmi: "Niente paura e più solidarietà". In arrivo aiuti per le famiglie in difficoltà
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Violi

Vincere la paura che sempre più serpeggia nella società. Guardare con meno pessimismo al futuro. Aprirsi alla speranza e alla solidarietà verso gli altri. Questi sono i punti fondamentali del messaggio che, attraverso i media locali, il vescovo Enrico Solmi vuole lanciare ai parmigiani per Pasqua.
Da un lato fa un bilancio del suo primo anno di episcopato, dall'altro il vescovo sottolinea l'importanza della solidarietà, contro la crisi. Ad esempio, nelle mense per i poveri vanno non solo immigrati in difficoltà sempre più anche parmigiani, seppur a volte con un senso di vergogna. La Curia di Parma aderisce alla raccolta fondi della Cei e sta meditando di creare un fondo per il microcredito a chi ha perso il lavoro. Come già fatto a Milano, Bologna e Reggio Emilia.

UN ANNO DI EPISCOPATO. «Non ho grande affetto per le ricorrenze che mi riguardano, ma mi è stato chiesto un bilancio e volentieri mi presto». Monsignor Solmi si pone con i consueti modi semplici, con un atteggiamento aperto verso la stampa e la città in genere. Guardando agli ultimi 12 mesi, Solmi ricorda la nomina di don Andrea Volta a moderatore della Curia, il rinnovo del Consiglio presbiterale e del Consiglio pastorale. Solmi sottolinea in modo particolare la buona risposta dei giovani ai «Martedì del vescovo»: «Questa esperienza dimostra che i giovani ci sono e vanno incontro a domande forti e a momenti particolarmente significativi». Solmi ricorda il vescovo emerito Cesare Bonicelli, che a lui aveva confidato la volontà di essere sepolto a Parma. E poi il terremoto, che ha creato una ferita sul territorio: disagi per le famiglie e tante chiese ancora chiuse: «Auspichiamo che ci siano interventi risolutori. Ci sono comunità cristiane piccole, ad esempio in montagna, dove la chiesa è l'unico luogo di aggregazione».

IL MESSAGGIO PER PASQUA. «Viviamo un momento difficile: alcuni settori tengono, ma la crisi e la paura ci sono - continua il vescovo Solmi -. Cerchiamo di trovare una solidarietà nuova. Questa situazione dolorosa può portarci a qualcosa di più positivo, in futuro. Inoltre c'è un sentimento di paura. Abbiamo bisogno di superare la propensione all'appiattimento, che la paura può generare. Per i cristiani la speranza è radicata in Cristo, che è stato condannato ingiustamente, è morto ed è risorto. La vicenda umana e divina di Cristo apre alla speranza. Apriamo il cuore, le case e noi stessi a una fiducia nuova. Questo è il mio messaggio di pace e di auguri».

UN AIUTO CONCRETO DALLA CHIESA CONTRO LA CRISI. Anche a Parma non mancheranno le iniziative di solidarietà per aiutare le famiglie che restano senza lavoro. La Curia parmigiana istituirà un fondo come hanno fatto quelle di Milano, Bologna e Reggio Emilia? «Ci stiamo pensando - risponde Solmi -. Sono arrivate alcune possbilità e abbiamo avuto un segno, in questi venerdì di Quaresima. Stiamo raccogliendo un piccolo fondo che potrà servire per microcrediti e per iniziare un percorso di solidarietà».
Un'altra iniziativa già messa in campo è quella della Cei, cui anche Parma aderisce: una raccolta di fondi tra i fedeli fino a Pentecoste (il 31 maggio). I fondi, in virtù di un accordo nazionale con l'Abi, saranno «rimpinguati» dalle banche, per iniziative verso chi ha bisogno.
Istituzioni a parte, a Parma la solidarietà sta aumentando? Sì, ci sono segnali in tal senso, anche se il vescovo non scende nei dettagli: «Posso parlare di alcune situazioni emblematiche che ho vissuto. Persone che si sono rivolte a me direttamente, chiedendo cosa si può fare. In diversi luoghi di distribuzione degli aiuti alimentari vanno sempre più parmigiani. Ci vanno con ritrosia, con senso di imbarazzo per non dire di vergogna... Ma ho segnali positivi, silenziosi, di diverse risposte da parte dei parmigiani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5