10°

23°

Parma

Dal Comune 20 bici per l'Ostello della Gioventù

Consegnate in comodato d'uso

Alcune delle biciclette date in comodato all'Ostello della Gioventù

Alcune delle biciclette date in comodato all'Ostello della Gioventù

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa del Comune 


 

L’Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Parma Gabriele Folli ha ufficializzato la consegna in comodato gratuito di 20 biciclette all’Ostello della Gioventù. Durante l’incontro sono state illustrate le modalità del contratto stipulato tra l’Amministrazione comunale, Infomobility e la cooperativa sociale Aurora Domus grazie al quale gli ospiti dell’Ostello potranno usufruire di biciclette provenienti dal servizio bike sharing e non più utilizzate a causa di usura o vandalismi. Erano presenti, oltre all’assessore, anche Annalisa Mussini, responsabile del servizio bike sharing di Infomobility e Andrea Mozzarelli, presidente dell’associazione Bicinsieme-Fiab Parma. Le biciclette, tutte in ottimo stato, sono quindi a disposizione di chi alloggia all’Ostello della Gioventù: “ Provengono dal magazzino di Infomobility – ha spiegato l’Assessore Folli - che le ha tenute nonostante non si potessero più utilizzare e  in attesa di poterle recuperare. Alcune avevano subito vandalismi, altre erano prive di accessori. Grazie alla convenzione tra Infomobility e Bicinsime-Fiab, è stato possibile  ripristinarne 20. I clienti dell’Ostello potranno utilizzarle per i loro spostamenti in città. E’ un accordo che non pesa sulle casse del Comune e che ribadisce la vocazione ciclabile di Parma”.
Il presidente di Bicinsieme Fiab Parma Andrea Mozzarelli ha spiegato che, quando l’Assessore ha contattato l’associazione, non c’è stato nessun problema ad accettare la collaborazione: “L’Ostello è un luogo di persone che viaggiano ed arrivano nella nostra città per vederla e scoprirla,  quindi quale mezzo migliore della bicicletta? Grazie a Remo De Vido, un vero specialista nella riparazione e manutenzione delle due ruote, le abbiamo rimesse a nuovo e, soprattutto,  dotate di tutti gli accessori di sicurezza (luci, campanelli, lucchetti, ecc..). Questa attività di riparazione e manutenzione naturalmente continuerà su indicazione dei gestori dell’Ostello, che segnaleranno di volta in volta le eventuali problematiche legate ai mezzi e dovute al loro utilizzo”. 
Sempre riferendosi alla convenzione Bicinsieme-Fiab, Annalisa Mussini, responsabile del servizio bike sharing di Infomobility, ha spiegato che le biciclette erano state raccolte in un magazzino dopo averne verificato l’inutilizzo: “Invece che  farle “invecchiare” per poi portarle alla rottamazione, sono state recuperate da Fiab e così hanno potuto avere una “seconda vita”. L’Ostello, da parte sua, ne controllerà l’efficienza e avvertirà Fiab quando ci sarà bisogno di nuova manutenzione. I dati di utilizzo dei nostri servizi che hanno a che fare con le due ruote dimostrano che la bici non passa mai di moda, anzi: in 10 anni il Punto Bici di viale Toschi ha effettuato 55mila noleggi, mentre il bike sharing ha avuto 8mila utilizzi negli ultimi 12 mesi.”
Alessio Concari e Francesco Rossi, della cooperativa Aurora Domus, hanno sottolineato come iniziativa ribadisca la vocazione “ecofriendly” dell’Ostello “Siamo da sempre orientati verso una politica gestionale sostenibile, a partire dalla raccolta differenziata. Avere a disposizione queste biciclette rappresenta un servizio in più da offrire ai nostri clienti, già predisposti ad un approccio ambientalista e naturalista che caratterizza il loro modo di viaggiare. Non sarà chiesta nessuna cauzione in denaro: al momento dell’utilizzo, ai nostri clienti basterà compilare un modulo e lasciare un documento per poter utilizzare la bicicletta senza problemi. Questa concessione in comodato è un bell’esempio di collaborazione tra pubblico e privato all’insegna della sensibilità ambientale. Il cicloturismo è un settore in espansione e muove una tipologia di turisti che sicuramente ogni città vorrebbe avere.”
L’Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Parma Gabriele Folli ha ufficializzato la consegna in comodato gratuito di 20 biciclette all’Ostello della Gioventù. Durante l’incontro sono state illustrate le modalità del contratto stipulato tra l’Amministrazione comunale, Infomobility e la cooperativa sociale Aurora Domus grazie al quale gli ospiti dell’Ostello potranno usufruire di biciclette provenienti dal servizio bike sharing e non più utilizzate a causa di usura o vandalismi.
Erano presenti, oltre all’assessore, anche Annalisa Mussini, responsabile del servizio bike sharing di Infomobility e Andrea Mozzarelli, presidente dell’associazione Bicinsieme-Fiab Parma.
Le biciclette, tutte in ottimo stato, sono quindi a disposizione di chi alloggia all’Ostello della Gioventù: “ Provengono dal magazzino di Infomobility – ha spiegato l’Assessore Folli - che le ha tenute nonostante non si potessero più utilizzare e  in attesa di poterle recuperare. Alcune avevano subito vandalismi, altre erano prive di accessori. Grazie alla convenzione tra Infomobility e Bicinsime-Fiab, è stato possibile  ripristinarne 20. I clienti dell’Ostello potranno utilizzarle per i loro spostamenti in città. E’ un accordo che non pesa sulle casse del Comune e che ribadisce la vocazione ciclabile di Parma”.Il presidente di Bicinsieme Fiab Parma Andrea Mozzarelli ha spiegato che, quando l’Assessore ha contattato l’associazione, non c’è stato nessun problema ad accettare la collaborazione: “L’Ostello è un luogo di persone che viaggiano ed arrivano nella nostra città per vederla e scoprirla,  quindi quale mezzo migliore della bicicletta? Grazie a Remo De Vido, un vero specialista nella riparazione e manutenzione delle due ruote, le abbiamo rimesse a nuovo e, soprattutto,  dotate di tutti gli accessori di sicurezza (luci, campanelli, lucchetti, ecc..). Questa attività di riparazione e manutenzione naturalmente continuerà su indicazione dei gestori dell’Ostello, che segnaleranno di volta in volta le eventuali problematiche legate ai mezzi e dovute al loro utilizzo”.
Sempre riferendosi alla convenzione Bicinsieme-Fiab, Annalisa Mussini, responsabile del servizio bike sharing di Infomobility, ha spiegato che le biciclette erano state raccolte in un magazzino dopo averne verificato l’inutilizzo: “Invece che  farle “invecchiare” per poi portarle alla rottamazione, sono state recuperate da Fiab e così hanno potuto avere una “seconda vita”. L’Ostello, da parte sua, ne controllerà l’efficienza e avvertirà Fiab quando ci sarà bisogno di nuova manutenzione. I dati di utilizzo dei nostri servizi che hanno a che fare con le due ruote dimostrano che la bici non passa mai di moda, anzi: in 10 anni il Punto Bici di viale Toschi ha effettuato 55mila noleggi, mentre il bike sharing ha avuto 8mila utilizzi negli ultimi 12 mesi".
Alessio Concari e Francesco Rossi, della cooperativa Aurora Domus, hanno sottolineato come iniziativa ribadisca la vocazione “ecofriendly” dell’Ostello: “Siamo da sempre orientati verso una politica gestionale sostenibile, a partire dalla raccolta differenziata. Avere a disposizione queste biciclette rappresenta un servizio in più da offrire ai nostri clienti, già predisposti ad un approccio ambientalista e naturalista che caratterizza il loro modo di viaggiare. Non sarà chiesta nessuna cauzione in denaro: al momento dell’utilizzo, ai nostri clienti basterà compilare un modulo e lasciare un documento per poter utilizzare la bicicletta senza problemi. Questa concessione in comodato è un bell’esempio di collaborazione tra pubblico e privato all’insegna della sensibilità ambientale. Il cicloturismo è un settore in espansione e muove una tipologia di turisti che sicuramente ogni città vorrebbe avere.”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

10commenti

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

nel pomeriggio

Incidente auto-minicar in p.le Volta: un 38enne al pronto soccorso

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

1commento

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

AGROINDUSTRIA

Rainieri e Fabbri: “Il Ceta danneggia l’agricoltura dell’Emilia-Romagna”

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

osservatorio permanente

5 Governatori di Banche centrali nell'International Advisory Board Board dei Giovani-Editori

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte