21°

POLIZIa

Picchiata davanti alle figlie e violentata: arrestato l'ex marito

La donna, una 27enne moldava, era stata anche minacciata e rapinata. Con l'aiuto di un'amica aveva trovato il coraggio di denunciare

Conferenza stampa in Questura

Conferenza stampa in Questura

11
Chi ha ascoltato e verificato I suoi racconti parla di un anno di inferno. Un anno interminabile in un inferno "abitato" da calci e pungi anche davanti alle figlie miniorenni, lesioni che hanno richiesto le cure del pronto soccorso, pedinamenti, minacce e rapine in strada che l'hanno costretta a cambiare stile di vita. Al punto non solo di lasciare l'abitazione coniugale ma di licenziarsi dal lavoro. Perche' anche li' lui avrebbe potuto trovarla.
La delicatezza impone di rendere tutti I protagonisti di questa vicenda irriconoscibili. Di lei si sa che e' una moldava di 27 anni. del pronto soccorso  Aveva gia' in tasca una denuncia a piede libero. E a distanza di due mesi dalla denuncia-querela della moglie, per lui e' scattato anche l'arresto. Maltrattamenti in famiglia: di questo e' accusa
Chi ha ascoltato e verificato i suoi racconti parla di "un anno di inferno". Un anno interminabile in un inferno "abitato" da calci e pugni anche davanti alle figlie minorenni, violenze sessuali, lesioni che hanno richiesto le cure del pronto soccorso, pedinamenti, minacce e rapine in strada che l'hanno costretta a cambiare stile di vita. Al punto non solo di lasciare l'abitazione coniugale ma di licenziarsi dal lavoro. Perchè anche lì lui avrebbe potuto trovarla e farle del male.
La delicatezza del caso e il rispetto verso le vittime impongono di rendere tutti i protagonisti di questa vicenda irriconoscibili, stalker compreso. Di lui - che ieri mattina ha visto stringersi ai polsi le manette - si sa che ha 35 anni, è moldavo, alcuni precedenti per furto. Da settembre aveva in tasca una denuncia a piede libero  per maltrattamenti in famiglia.
Di lei-  della destinataria della sua violenza, della donna che ha finalmente trovato il coraggio (e l'aiuto) per provare a salvarsi - si sa che è una moldava di 27 anni: la donna che l'uomo ha sposato e che è poi diventata la madre delle sue figlie. Nell'inferno ha abitato un anno: dal settembre 2012 e fino a quando un'amica l'ha sostenuta nella scelta di dire basta, di trasferirsi con le figlie da lei e di sporgere una denuncia-querela in Questura. Nel mezzo una serie interminabile di umiliazioni e violenze, almeno cinque tappe al Pronto Soccorso con prognosi dai 15 ai 20 giorni, e una rapina in strada per rubarle il denaro dalla borsa. 
Sono stati i poliziotti della Sezione delitti contro la persona della Squadra Mobile ad occuparsi del suo caso, a far partire la prima denuncia a piede libero e poi - coordinati dal Sostituto Procuratore Daniela Nunno - a non farla cadere nel vuoto: pedinamenti, testimonianze ascoltate, riscontri. Una mole di prove che hanno permesso di ottenere dal Gip Maria Cristina Sarli un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti dell'uomo. Accuse pesantissime: maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e stalking.  
Il 35enne è stato fermato ieri pomeriggio in piazzale della Pace. E dopo le formalità di rito per lui si è aperta la strada del carcere. Via Burla, appunto. 
Guarda il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    29 Novembre @ 04.10

    Signor 12,53, invece di consigliarmi di studiare economia, dall'alto della tua cattedra di sociologo, pensa a non fare economia di nome e cognome, come faccio sempre io. Franco Bifani

    Rispondi

  • Luna

    28 Novembre @ 22.32

    L'unico commento che viene da fare è che la Squadra Mobile di Parma ha salvato un' altra vittima. Stranieri, italiani, nord sud, non c entra nulla ma solo la professionalità delle nostre forse dell'ordine. Bravi! Nadia

    Rispondi

  • marirhugo

    28 Novembre @ 22.09

    eh no mi sa che non mi sono spiegato: io parlo di distinzioni tra gente che picchia e gente che' e' picchiata. ci sei adesso?

    Rispondi

  • xxl

    28 Novembre @ 19.30

    nilus75

    ohhh no non faccio distinzioni sulla donna picchiata se è italiana o moldava, però qui l'ha pestata e probabilmente a casa sua avrebbe fatto la stessa cosa quindi se permette a parità di botte preferirei averli a casa loro! tranquillo le domende me le pongo, e ti garantisco che la soluzione piu facile non esclude le altre. Avranno colpa le banche avranno colpa i politici ladroni, avranno la colpa i cittadini che se ne fregano, ma anche tutti i criminali importati non aiutano a migliorare questo schifo di società. 30 anni fa si stava meglio eppure c'erano anche allora le banche... mi dispiace, ma farei volentieri la prova di rispedire a casa tutti i fannulloni criminali, poi ne riparliamo

    Rispondi

  • marirhugo

    28 Novembre @ 18.57

    Sei quello delle 12 53 e delle 17.01 e non fai distinzioni? picchiare o essere picchiati non fa differenza? e' una settimana che qui sopra ci raccontano di violenza, di picchiati, uccisi, violentati( meglio picchiate, uccise, violentate) ma se stava a casa sua e picchiava, non gravaa sul tuo portafoglio. Ma che bravo! "mi fa schifo, ma non mi costa niente,,,," i cerotti che mettono alla moglie costano pero'

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Ghepardo, turista imprudente

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"