12°

Parma

Lutto - Addio a Claudio Bersiga sempre in prima linea

Lutto - Addio a Claudio Bersiga sempre in prima linea
Ricevi gratis le news
0

di Mara Varoli
«Sempre davanti. Là in prima fila. Un caposquadra che non stava dietro a dirigere». Nel Friuli Venezia Giulia e in Irpinia, ai tempi del terribile terremoto, ma anche a Parma, negli interventi più complicati. E dopo una vita con la divisa da fatica, quella color cachi, Claudio Bersiga se ne è andato. A 61 anni, e dopo una breve malattia.
«Un vigile del fuoco tutto d'un pezzo - dicono dalla Caserma di via Chiavari -. Che non si è mai tirato indietro. Positivo, brillante, una personalità forte. E soprattutto che insegnava agli altri».
Claudio Bersiga era entrato nei vigili del fuoco il 10 maggio del 1973 e nel 1985 era diventato caposquadra. Dopo soli sette anni attaccò al chiodo l'elmo nero, lo stesso che lo aveva protetto in tante rischiose avventure. Ma nella sua carriera Bersiga di cose ne aveva già fatte tante: un esempio, ancora oggi, nonostante gli ultimi anni di pensione. «Era il 6 maggio del 1976 quando alle 21 e 06 una fortissima scossa di terremoto mise in ginocchio il Friuli Venezia Giulia - racconta Evasio Pezzani - e io e Claudio dopo qualche ora eravamo là, con la nostra campagnola. Claudio poi era rimasto, per costruire i prefabbricati degli sfollati, anche perchè era un ottimo elettricista. Lui non riposava mai. Nemmeno in Irpinia, il 23 novembre 1980. La scossa arrivò alle 19,34 e noi partimmo subito, con la nostra campagnola e la 639, l'unità operativa attrezzata. Diciotto ore di viaggio: ci fermammo solo per fare rifornimento».
In Campania e in Basilicata, là dove il terremoto aveva ucciso 2.735 persone, tra cui molti bambini: «Quando ci ripenso - continua Pezzani, con la voce carica di emozione - mi viene ancora da piangere.  Proprio così, quando ci ripensi, perchè quando sei lì reagisci e basta. Come ha fatto Claudio, quando ci siamo trovati a Sant'Angelo dei Lombardi. Quando abbiamo dovuto tirare fuori dalle macerie 23 bambini che si trovavano in un asilo: tutti morti».
«Quando - prosegue - abbiamo riportato alla luce tanti altri cadaveri, gli abitanti di un condominio nella periferia di questa cittadina, completamente sepolta dal terremoto. Io e Claudio ci consigliavamo a vicenda. E lui era sempre davanti, sempre in prima fila. Un uomo in gamba».
Ma anche a Parma il vigile del fuoco Claudio Bersiga si è fatto conoscere per nome e cognome. «Una persona schietta e dinamica - ricorda il caposquadra Alfonso Merosini -. Che se aveva qualcosa da dire, non se lo teneva dentro. Ma soprattutto una persona coraggiosa e molto preparata. E i racconti sulle sue imprese sono davvero tanti. A cominciare da quella volta che scoppiò un incendio in uno scantinato, qua in città. Lo scantinato era pieno di bombole di Gpl. E Bersiga mandò via tutti i vigili che erano con lui. Li allontanò, poi entrò da solo nello scantinato e una a una portò via le bombole. Certamente, non perdeva tempo».
«Sì, siamo stati insieme una vita - conclude Pezzani -. Eravamo come due fratelli. E quando facevamo la notte, le partenze erano divise a metà. Abbiamo fatto anche il corso a Roma per radiometrista, data la vicinanza della nostra città con Caorso. Quanti interventi abbiamo portato a termine. E quanti incidenti stradali: alcune persone siamo riuscite a salvarle, per altre era troppo tardi».
Ma Claudio Bersiga, vigile del fuoco in prima linea, non perdeva tempo nemmeno per la famiglia, per la moglie Giancarla e per il figlio Ivan. I funerali avranno luogo oggi alle 13,30 partendo dalla Casa di cure Piccole Figlie per la chiesa di Carignano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Chiusa indagine alluvione 2014: 6 indagati tra cui il sindaco Pizzarotti

tg parma

Alluvione 2014, chiusa l'indagine. Tra i 6 indagati c'è Pizzarotti

Il sindaco su Fb: "Abbiamo fatto tutto quello che si doveva fare, prima, durante e dopo"

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

sicurezza

Massese, il prefetto promette nuovi autovelox Video

dopo l'Inchiesta Stige

Bola: "Per Gigliotti mai ruoli societari nel Gs Felino"

Il presidente: "Non sono dimissionario". Domenica manifestazione di sostegno con i bambini del settore giovanile

serie B

Parmamercato: Faggiano scatenato...a tutto campo

1commento

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

anteprima

Alluvione 2014, chiuse le indagini: domani sulla Gazzetta tutti i particolari Video

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

Colorno-Cremona

I carabinieri vanno a casa per arrestarlo per truffa, ma trovano una "sorpresa"

1commento

sondaggio

Ecco la vostra Top 11 di serie B (Girone d'andata)

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

4commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

2commenti

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Le due Coree sfileranno insieme alle Olimpiadi Video

roma

Maiale tra i rifiuti a Roma, la Raggi: "E' di un Casamonica"

1commento

SPORT

football americano

Jags, Patriots, Vikings (da infarto) e Eagles a caccia del Superbowl

CALCIO

Uefa: "Il fairplay finanziario ha portato dei frutti"

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

gusto light

La ricetta "green" - Riso venere con porri e curry

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery