21°

35°

Via D'Azeglio

Non rispetta le norme sulla movida: locale chiuso per due giorni

Intervento di polizia municipale e forze dell'ordine

Non rispetta le norme sulla movida: locale chiuso per due giorni

Movida di via d'Azeglio

Ricevi gratis le news
6

Comunicato stampa del Comune 

 

Nell’ambito dei controlli effettuati dalla Polizia Municipale unitamente alle altre forze di Polizia, nelle aree di svolgimento della c.d. “Movida”, il Comune di Parma ha disposto la sospensione per due giorni, con decorrenza da oggi venerdì 29 novembre, dell’attività artigianale di produzione e vendita di beni alimentari, nei confronti di un esercizio pubblico operante in Strada D’Azeglio.
Il provvedimento è stato adottato a seguito dell’accertamento, da parte della Polizia Municipale, della violazione delle disposizioni di cui all’articolo 5 del “Regolamento comunale per la convivenza tra le funzioni residenziali e le attività di esercizio pubblico e svago nei centri urbani”. 
Nello specifico la Polizia Municipale ha accertato, nei confronti dell’esercizio artigianale in questione, la reiterata contravvenzione al divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro e di latta ed al divieto di vendita di alcoolici in forma disgiunta dalla vendita dei beni alimentari di produzione propria.
Nell’ambito dei controlli effettuati dalla Polizia Municipale unitamente alle altre forze di Polizia, nelle aree di svolgimento della cosiddetta “Movida”, il Comune di Parma ha disposto la sospensione per due giorni, con decorrenza da oggi venerdì 29 novembre, dell’attività artigianale di produzione e vendita di beni alimentari, nei confronti di un esercizio pubblico operante in Strada D’Azeglio.
Il provvedimento è stato adottato a seguito dell’accertamento, da parte della Polizia Municipale, della violazione delle disposizioni di cui all’articolo 5 del “Regolamento comunale per la convivenza tra le funzioni residenziali e le attività di esercizio pubblico e svago nei centri urbani”. 
Nello specifico la Polizia Municipale ha accertato, nei confronti dell’esercizio artigianale in questione, la reiterata contravvenzione al divieto di vendita di bevande in contenitori di vetro e di latta ed al divieto di vendita di alcoolici in forma disgiunta dalla vendita dei beni alimentari di produzione propria.

(foto d'archivio) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gazzetta

    29 Novembre @ 15.07

    REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - La lettrice aveva ragione: era entrata un'altra foto per errore, ed ora abbiamo corretto. Anzi, grazie alla lettrice per la segnalazione

    Rispondi

  • Lagennara

    29 Novembre @ 15.05

    ma che via Repubblica???? Questa è via D'AZZE!!!!

    Rispondi

  • 29 Novembre @ 13.53

    Per alcune cose è più facile ottenere una legalizzazione che una propria legittimazione.

    Rispondi

  • 29 Novembre @ 13.52

    Per alcune cose è più facile ottenere una legalizzazione che una propria legittimazione.

    Rispondi

  • Angelo

    29 Novembre @ 13.18

    Speriamo che i gestori dei locali comincino a capire che devono rispettare le regole e non pensare che le regole esistono solo sulla carta. Se vogliono rimanere in questa Strada devono convivere con altri cittadini e non pensare solo ai propri interessi economici.Speriamo che i controlli continuino.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel