12°

24°

Parma

Racagni, al via la demolizione

Polemica di un lettore: "I lavori erano previsti quando il vicino asilo era chiuso"

Foto di Federico Cella
Ricevi gratis le news
3
Guarda il servizio del Tg Parma

Gli operai sono al lavoro alla scuola Racagni, per la demolizione. 

Un lettore scrive al Comune e ai media per lamentarsi dei disagi che, a suo dire, possono esserci per i bambini di un asilo vicino all'ex scuola. «Contrariamente a quanto detto nell'incontro tenuto c/o asilo Arlecchino che la demolizione della parte di scuola vicino all'asilo si sarebbe fatta di sabato e domenica ad asilo chiuso - scrive il lettore Lanfranco al Comune - vi comunico che la stanno facendo adesso mentre vi sto informando!!!! Meno male che avete detto per per ragioni di sicurezza si demoliva ad asilo chiuso. Sono sconcertato non è serio agire cosi, se capita qualcosa con i bambini dentro, non ci voglio pensare». 

Contrariamente a quanto detto nell'incontro tenuto c/o asilo Arlecchino in merito l'oggetto, da parte vs e dei suoi colleghi dei LL.PP. che la demolizione della parte di scuola vicino all'asilo si sarebbe fatta di sabato e domenica ad asilo chiuso vi comunico che la stanno facendo adesso mentre vi sto informando!!!! Meno male che avete detto per per ragioni di sicurezza si demoliva ad asilo chiuso. Sono sconcertato non è serio agire cosi, se capita qualcosa con i bambini dentro, non ci voglio pensare. Più tardi vi mando le foto con l'operaio sul tetto che con una canna crede di togliere la polvere.
Vergognatevi siete pagati anche con le tasse che pago per vigilare e controllare si vede bene con che efficienza.
Cordiali saluti 
Ing. Lanfranco Pignoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Selene

    29 Novembre @ 13.59

    Il mio commento di prima è venuto pubblicato tagliato. Capaci solo di gran bei sorrisi e di ripianare i debiti da bravi ragionieri (che al giorno d'oggi è una cosa lodevole ) ma riguardo alla gestione tecnica dei lavori pubblici stiamo rasentando la comicità. Oltretutto i lavori sono iniziati il giorno prima di un fine settimana in cui sono annunciate nevicate anche a bassa quota. Ci sarebbe da ridere, ma sinceramente preferisco la frase - non ci resta che piangere - visto che la sicurezza (di bambini a maggior ragione) andrebbe tutelata al 200%.

    Rispondi

  • Selene

    29 Novembre @ 13.40

    Capaci solo di gran bei sorrisi e di ripianare i debiti da bravi ragionieri (che al giorno d'oggi è una cosa lodevole ) ma riguardo alla gestione tecnica dei lavori pubblici stiamo rasentando la comicità. Oltretutto i lavori sono iniziati il giorno prima di un fine settimana in cui sono annunciate nevicate anche a bassa quota. Ci sarebbe da ridere, ma sinceramente preferisco << non ci resta che piangere >> visto che la sicurezza (di bambini a maggior ragione) andrebbe tutelata al 200%.

    Rispondi

  • gigiprimo

    29 Novembre @ 13.40

    vignolipierluigi@alice.it

    incompetenti e bugiardi, speriamo non succeda l'irreparabile, a parte il fatto che comunque di polvere e rumore ce ne sarà. Spero abbiano eretto una barriera di diversi metri per riparare l'asilo (spero non si siano fermati ai 3 o 5 )

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

3commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte