-3°

Crac Parmalat

Uno degli imputati non si trova, il processo Bank of America slitta al giugno 2014

Il tribunale soffre la carenza di organico

Uno degli imputati non si trova, il processo Bank of America slitta al giugno 2014
0

 

PARMA, 29 NOV – Il processo contro otto manager, o ex manager, di Bank of America coinvolti nel crac Parmalat del 2003, è stato rinviato al 17 giugno 2014. È il terzo rinvio dell’udienza da quando il processo è stato incardinato il 24 settembre del 2012. Le ragioni del rinvio risiedono nell’impossibilità, da parte degli uffici giudiziari parmigiani, di notificare gli atti a uno degli imputati: lo statunitense George Louis Sampanis.
Stando al tribunale di Parma l’imputato dovrebbe trovarsi in Gran Bretagna, probabilmente a Londra, ma si sono rivelate inutili le ricerche a mezza rogatoria che l’autorità giudiziaria ha portato avanti (da un anno in qua) presso l’ambasciata Usa nel Regno Unito. L’attività di ricerca continuerà nel tentativo di ottenere riscontri.
Nel frattempo, nel corso dell’udienza di oggi, è stata data lettura di un provvedimento del presidente del tribunale di Parma, Roberto Piscopo, che, in ragione di una carenza di organico dei suoi uffici pari al 20%, ha fatto slittare alcuni procedimenti, e tra questi quello relativo al concorso nella bancarotta Parmalat, "ad epoca successiva al maggio 2014". Gli otto imputati a processo per il crac di Tanzi da 14 miliardi di euro sono accusati di aver continuato a concedere prestiti al gruppo Parmalat (dal 1996 al 2003) pur essendo a conoscenza dello stato di decozione della società lattiero-casearia di Collecchio. Le linee di credito concesse da Bofa ammontano a circa un miliardo di euro.
Il processo contro otto manager, o ex manager, di Bank of America coinvolti nel crac Parmalat del 2003, è stato rinviato al 17 giugno 2014. È il terzo rinvio dell’udienza da quando il processo è stato incardinato il 24 settembre del 2012. Le ragioni del rinvio risiedono nell’impossibilità, da parte degli uffici giudiziari parmigiani, di notificare gli atti a uno degli imputati: lo statunitense George Louis Sampanis.
Stando al tribunale di Parma l’imputato dovrebbe trovarsi in Gran Bretagna, probabilmente a Londra, ma si sono rivelate inutili le ricerche a mezza rogatoria che l’autorità giudiziaria ha portato avanti (da un anno in qua) presso l’ambasciata Usa nel Regno Unito. L’attività di ricerca continuerà nel tentativo di ottenere riscontri.Nel frattempo, nel corso dell’udienza di oggi, è stata data lettura di un provvedimento del presidente del tribunale di Parma, Roberto Piscopo, che, in ragione di una carenza di organico dei suoi uffici pari al 20%, ha fatto slittare alcuni procedimenti, e tra questi quello relativo al concorso nella bancarotta Parmalat, "ad epoca successiva al maggio 2014".
Gli otto imputati a processo per il crac di Tanzi da 14 miliardi di euro sono accusati di aver continuato a concedere prestiti al gruppo Parmalat (dal 1996 al 2003) pur essendo a conoscenza dello stato di decozione della società lattiero-casearia di Collecchio. Le linee di credito concesse da Bofa ammontano a circa un miliardo di euro. 

"Bisogna aspettare che il processo si incardini e poi chiederemo lo stralcio", dice il procuratore Gerardo Laguardia. Rischio prescrizione? "Il processo è fermo da un anno e mezzo, alcune posizioni vanno in prescrizione al 2016 altre entro il 2021. Il rischio sussiste, visti i tempi per arrivare alla Cassazione". Il presidente del tribunale Piscopo spiega che c'è un grave disagio, mancano cinque giudici, avrà esito negativo il concorso per due posti indetto dal Csm, andato deserto: non ci sono domande. Piscopo chiederà al presidente di Corte d'Appello di applicare il magistrato distrettuale, che nel caso venisse sarebbe però destinato all'ambito civile, che risulta scoperto. Ci saranno richieste anche per avere personale da dedicare al penale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

1commento

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus a Cascinapiano: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio

2commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

4commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

43commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video