11°

29°

Crac Parmalat

Uno degli imputati non si trova, il processo Bank of America slitta al giugno 2014

Il tribunale soffre la carenza di organico

Uno degli imputati non si trova, il processo Bank of America slitta al giugno 2014
0

 

PARMA, 29 NOV – Il processo contro otto manager, o ex manager, di Bank of America coinvolti nel crac Parmalat del 2003, è stato rinviato al 17 giugno 2014. È il terzo rinvio dell’udienza da quando il processo è stato incardinato il 24 settembre del 2012. Le ragioni del rinvio risiedono nell’impossibilità, da parte degli uffici giudiziari parmigiani, di notificare gli atti a uno degli imputati: lo statunitense George Louis Sampanis.
Stando al tribunale di Parma l’imputato dovrebbe trovarsi in Gran Bretagna, probabilmente a Londra, ma si sono rivelate inutili le ricerche a mezza rogatoria che l’autorità giudiziaria ha portato avanti (da un anno in qua) presso l’ambasciata Usa nel Regno Unito. L’attività di ricerca continuerà nel tentativo di ottenere riscontri.
Nel frattempo, nel corso dell’udienza di oggi, è stata data lettura di un provvedimento del presidente del tribunale di Parma, Roberto Piscopo, che, in ragione di una carenza di organico dei suoi uffici pari al 20%, ha fatto slittare alcuni procedimenti, e tra questi quello relativo al concorso nella bancarotta Parmalat, "ad epoca successiva al maggio 2014". Gli otto imputati a processo per il crac di Tanzi da 14 miliardi di euro sono accusati di aver continuato a concedere prestiti al gruppo Parmalat (dal 1996 al 2003) pur essendo a conoscenza dello stato di decozione della società lattiero-casearia di Collecchio. Le linee di credito concesse da Bofa ammontano a circa un miliardo di euro.
Il processo contro otto manager, o ex manager, di Bank of America coinvolti nel crac Parmalat del 2003, è stato rinviato al 17 giugno 2014. È il terzo rinvio dell’udienza da quando il processo è stato incardinato il 24 settembre del 2012. Le ragioni del rinvio risiedono nell’impossibilità, da parte degli uffici giudiziari parmigiani, di notificare gli atti a uno degli imputati: lo statunitense George Louis Sampanis.
Stando al tribunale di Parma l’imputato dovrebbe trovarsi in Gran Bretagna, probabilmente a Londra, ma si sono rivelate inutili le ricerche a mezza rogatoria che l’autorità giudiziaria ha portato avanti (da un anno in qua) presso l’ambasciata Usa nel Regno Unito. L’attività di ricerca continuerà nel tentativo di ottenere riscontri.Nel frattempo, nel corso dell’udienza di oggi, è stata data lettura di un provvedimento del presidente del tribunale di Parma, Roberto Piscopo, che, in ragione di una carenza di organico dei suoi uffici pari al 20%, ha fatto slittare alcuni procedimenti, e tra questi quello relativo al concorso nella bancarotta Parmalat, "ad epoca successiva al maggio 2014".
Gli otto imputati a processo per il crac di Tanzi da 14 miliardi di euro sono accusati di aver continuato a concedere prestiti al gruppo Parmalat (dal 1996 al 2003) pur essendo a conoscenza dello stato di decozione della società lattiero-casearia di Collecchio. Le linee di credito concesse da Bofa ammontano a circa un miliardo di euro. 

"Bisogna aspettare che il processo si incardini e poi chiederemo lo stralcio", dice il procuratore Gerardo Laguardia. Rischio prescrizione? "Il processo è fermo da un anno e mezzo, alcune posizioni vanno in prescrizione al 2016 altre entro il 2021. Il rischio sussiste, visti i tempi per arrivare alla Cassazione". Il presidente del tribunale Piscopo spiega che c'è un grave disagio, mancano cinque giudici, avrà esito negativo il concorso per due posti indetto dal Csm, andato deserto: non ci sono domande. Piscopo chiederà al presidente di Corte d'Appello di applicare il magistrato distrettuale, che nel caso venisse sarebbe però destinato all'ambito civile, che risulta scoperto. Ci saranno richieste anche per avere personale da dedicare al penale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè Video

incredibile

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Elezioni 2017

Parlamentare M5S derubato non verrà a Parma: agorà su sicurezza e immigrazione con Ghirarduzzi

A Vittorio Ferraresi sono stati rubati i documenti prima di partire per Parma

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

9commenti

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

3commenti

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

FERRARA

L'agente ferito da Igor racconta e si commuove: "Mi sono finto morto"

STATI UNITI

E' morto Brezinski, esperto di comunismo alla Casa Bianca

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima