14°

27°

Polemica

Rifugiati respinti dal dormitorio, Marzucchi (Ciac): "Non era burocraticamente previsto che fossero ospitati"

"Sono rimasto due ore davanti al dormitorio"

Rifugiati respinti dal dormitorio, Marzucchi (Ciac): "Non era burocraticamente previsto che fossero ospitati"
0

Alberto Marzucchi del Ciac replica all'articolo Tre rifugiati respinti dal dormitorio? Caritas: "Accuse infamanti", dando la sua versione sull'episodio. 

Mercoledì 27 scorso, recandomi sotto i voltoni della Pilotta ho incontrato più persone che si apprestavano a trascorrervi la notte.
Tre di loro, rifugiati o in attesa di ottenere rifugio, mi hanno pregato di aiutarli, affermando di essere già da molto costretti a dormire al freddo.
Ho chiamato al cell il sig Strozzi, della Caritas (Telefono d'emergenza): mi ha risposto che non c'erano posti disponibili per rifugiati. Al che ho obiettato che, comunque li avrei portati davanti al dormitorio. Mi è stato risposto che assolutamente non dovevo permettermelo è ha staccato la comunicazione (e non è che non ho aspettato la risposta).
Sono rimasto davanti al dormitorio per circa due ore, senza che nessuno mi invitasse ad entrare;
di tanto in tanto uscivano ospiti a fumare, ma non ho avuto nessun contatto con loro.
Il problema era solamente suonare il campanello??!!
Sì, non l'ho fatto: avrei potuto anche tentare un'entrata di forza, ma non mi è sembrato positivo per coloro che attendevano ospitalità.
Del resto, la vera risposta, l'ha data lo stesso Strozzi all'unico giornalista presente, del giornale on line "Parma today",  il primo a dare la notizia col titolo: "Rifugiati dormono in Pilotta, Dormire Fuori: "Non li ospitano". Caritas: Simone Strozzi della Caritas ci tiene a sottolineare...eccc.
Link di riferimento:
 http://www.parmatoday.it/cronaca/rifugiati-dormitorio-polemiche-caritas.html
(Allego comunque il testo in calce alla presente)
Cioè, in parole povere, non era burocraticamente previsto che dei rifugiati potessero essere ospitati;
(da ricordare anche la risposta data dallo stesso ai VVUU in occasione delle multe inflitte, sempre ai dormienti in Pilotta).
Io non credo che si possa negare ospitalità (eravamo sotto zero) a chi dorme fuori, sia esso rifugiato o clandestino, nero o bianco o esodato: lo ritengo un'azione incivile e ciascuno si assuma le sue responsabilità.
Del resto, la Caritas ha l'incarico delle immissioni in dormitorio anche per conto del Comune.
Ripeto: non ho diffamato nessuno, ho solamente detto che la porta era chiusa e che la risposta che mi era stata data era la stessa poi dichiarata da Strozzi a Parmatoday: una risposta in gelido tono burocratico, in linea col gelo della notte.
Approfitto per invitare Don Daniele Bonini, un'altra volta, ad esperire qualche informazione in più prima di accusare una persona di diffamare la Caritas (a che pro?): il mio numero di cellulare è ben conosciuto anche presso la Caritas, oltre che in Questura e presso l'Assessorato alle politiche sociali: lo conosce anche il sig. Strozzi.
«Mercoledì 27 scorso, recandomi sotto i voltoni della Pilotta ho incontrato più persone che si apprestavano a trascorrervi la notte - scrive Marzucchi -. Tre di loro, rifugiati o in attesa di ottenere rifugio, mi hanno pregato di aiutarli, affermando di essere già da molto costretti a dormire al freddo. Ho chiamato al cell il sig Strozzi, della Caritas (Telefono d'emergenza): mi ha risposto che non c'erano posti disponibili per rifugiati. Al che ho obiettato che, comunque li avrei portati davanti al dormitorio. Mi è stato risposto che assolutamente non dovevo permettermelo e ha staccato la comunicazione (e non è che non ho aspettato la risposta)».
«Sono rimasto davanti al dormitorio per circa due ore, senza che nessuno mi invitasse ad entrare - continua Marzucchi -; di tanto in tanto uscivano ospiti a fumare, ma non ho avuto nessun contatto con loro. Il problema era solamente suonare il campanello??!! Sì, non l'ho fatto: avrei potuto anche tentare un'entrata di forza, ma non mi è sembrato positivo per coloro che attendevano ospitalità».
«Non era burocraticamente previsto che dei rifugiati potessero essere ospitati - scrive Marzucchi - (da ricordare anche la risposta data dallo stesso ai VVUU in occasione delle multe inflitte, sempre ai dormienti in Pilotta). Io non credo che si possa negare ospitalità (eravamo sotto zero) a chi dorme fuori, sia esso rifugiato o clandestino, nero o bianco o esodato: lo ritengo un'azione incivile e ciascuno si assuma le sue responsabilità. Del resto, la Caritas ha l'incarico delle immissioni in dormitorio anche per conto del Comune. Ripeto: non ho diffamato nessuno, ho solamente detto che la porta era chiusa e che la risposta che mi era stata data era la stessa poi dichiarata da Strozzi» a un giornale on line. «Una risposta in gelido tono burocratico, in linea col gelo della notte - dice Marzucchi -. Approfitto per invitare Don Daniele Bonini, un'altra volta, ad esperire qualche informazione in più prima di accusare una persona di diffamare la Caritas (a che pro?): il mio numero di cellulare è ben conosciuto anche presso la Caritas, oltre che in Questura e presso l'Assessorato alle politiche sociali: lo conosce anche il sig. Strozzi».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

LA NOVITA' 

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

10commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

1commento

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

6commenti

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

grecia

Ordigno nell'auto: ferito l'ex premier Papademos

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza