classifica e commenti

Pizzarotti e la qualità della vita: "Sicurezza campanello d'allarme, bene l'ecologia"

"Nella pagella ecologica siamo primi in regione"

Il sindaco Pizzarotti

Il sindaco Pizzarotti

Ricevi gratis le news
8

 

Qualita' vita: Pizzarotti, in ecologia primi in Regione
PARMA, 2 DIC – "La Provincia di Parma ha registrato un calo generale, e questo deve far riflettere tutta la Provincia riguardo alla futura agenda politica. Ma ci sono dati positivi da non sottovalutare: nell’ultimo anno è migliorata nel tenore di vita, quindi nel benessere generale collocandosi all’ottavo posto. E questo è un dato importante. I numeri sull'ambiente, invece, registrano ciò che abbiamo sempre sostenuto: le politiche ambientali sono oggi più che mai
necessarie". Lo dice il sindaco di parma Federico Pizzarotti commentando l’annuale rapporto del quotidiano "Il Sole – 24 Ore" sulla qualità della vita che colloca la Provincia di Parma al 16/o posto a livello nazionale.
"Nella pagella ecologica – aggiunge il sindaco – Parma è prima in regione; non possiamo infatti pensare di programmare il futuro senza pensare all’ambiente, alla qualità dell’aria, all’acqua che beviamo e al rispetto del suolo. Il problema della sicurezza – conclude – è invece un tasto dolente, ed è dovuto all’aumento della povertà, delle emergenze sociali, dell’instabilità economica. È un campanello d’allarme che non può che farci riflettere. Su questo aspetto serve un lavoro costante e collaborazione tra i Comuni della nostra Provincia e lo Stato. Quello che è mancato negli ultimi anni è un’attenzione del Governo centrale sulle politiche della sicurezza, come abbiamo rimarcato anche nel recente incontro in Prefettura. Soprattutto in tempo di crisi economica questo non deve mai avvenire".
 "La Provincia di Parma ha registrato un calo generale, e questo deve far riflettere tutta la Provincia riguardo alla futura agenda politica. Ma ci sono dati positivi da non sottovalutare: nell’ultimo anno è migliorata nel tenore di vita, quindi nel benessere generale collocandosi all’ottavo posto. E questo è un dato importante. I numeri sull'ambiente, invece, registrano ciò che abbiamo sempre sostenuto: le politiche ambientali sono oggi più che mainecessarie". Lo dice il sindaco di parma Federico Pizzarotti commentando l’annuale rapporto del quotidiano "Il Sole – 24 Ore" sulla qualità della vita che colloca la Provincia di Parma al 16/o posto a livello nazionale.

 

"Nella pagella ecologica – aggiunge il sindaco – Parma è prima in regione; non possiamo infatti pensare di programmare il futuro senza pensare all’ambiente, alla qualità dell’aria, all’acqua che beviamo e al rispetto del suolo. Il problema della sicurezza – conclude – è invece un tasto dolente, ed è dovuto all’aumento della povertà, delle emergenze sociali, dell’instabilità economica. È un campanello d’allarme che non può che farci riflettere. Su questo aspetto serve un lavoro costante e collaborazione tra i Comuni della nostra Provincia e lo Stato. Quello che è mancato negli ultimi anni è un’attenzione del Governo centrale sulle politiche della sicurezza, come abbiamo rimarcato anche nel recente incontro in Prefettura. Soprattutto in tempo di crisi economica questo non deve mai avvenire".

 

Guarda il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni

    04 Dicembre @ 09.21

    Per quanto riguarda la sicurezza: abbiamo forze dell'ordine numerose ma male impiegate. Occorre più controllo preventivo del territorio e meno caccia alla multe ! Capisco che sono fondamentali al bilancio comunale, però hanno come effetto collaterale di allontanare i cittadini dalle istituzioni !

    Rispondi

  • gianlucapasini

    03 Dicembre @ 22.30

    Quoto al 100% quanto scritto da Alessandro il 2.12 alle 21.56

    Rispondi

  • alex

    03 Dicembre @ 15.31

    Anche la valutazione del sindacco sul "problema della sicurezza "– comporta una incompleta citazione di fattori ( povertà, delle emergenze sociali, dell’instabilità economica. È un campanello d’allarme [!!!]... ); ne esiste un altro infatti che tutti conosciamo ed è l'incontrollata (ma voluta) introduzione nel territorio di unità delinquenziali provenienti da ogni dove; e non è un campanello di allarme, ma una evidenza - emergenza ben consolidata che non solo deve farci riflettere ma agire in modo concreto e deciso già a livello locale nostro senza sempre tirare in ballo e aspettare una fattiva collaborazione con lo Stato scaricandogli la responsabilità, che in parte certo ha ma che anche fa, il che ribadisce la solita filosofia 5S è tutta colpa del prima di noi. Sindaco, i poteri se vuoi li hai. Agisci.

    Rispondi

  • claudio c.

    03 Dicembre @ 12.20

    Era necessario attendere le valutazioni del Sole 24 Ore per comprendere che Parma è diventata una città insicura? Probabilmente chi doveva avvedersene: sindaco, assessori, questore e chi altro preposto a vigilare, frequenta poco le strade del centro e della periferia, leggi San Leonardo. Meglio e meno rischiosi i blitz in Via D'Azeglio per reprimere la movida che però , a ben riflettere è un buon deterrente alla malavita extracominitaria: meglio musica e giovani vocianti che spacciatori e vagabondi senza dimora. Cerro reprimiamo gli ubriachi e i disturbatori della pubblica quiete ma non demonizziamo le serate parmigiane reprimendole a suon di contravvenzioni. Sarà mica vero che il Comune incassa di più a multare una automobile che a fermare uno spacciatore?

    Rispondi

  • alex

    03 Dicembre @ 11.09

    Il sindaco dice che vanno bene ambiente, qualità dell’aria, acqua che beviamo e rispetto del SUOLO (!!!). Il problema della sicurezza – conclude – è invece un tasto dolente, ETC ETC. Ma dove vive, quale suolo viene rispettato, quello di Parma? ammassi di rifiuti dappertutto, vetri, deiezioni, cicche, sputi, vomiti, macchie di olio minerale e non su selciati e strade o sversati nelle bocchette, cubetti di porfido divelti per lavori malfatti, etc etc; questa è la visione che si presenta agli occhi del Cittadino già da un bel pò di tempo; invece di bearsi nelle parole è meglio che si metta in pista per sistemare le cose, se ci riesce...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS