12°

23°

Parma

Idrogeno,ossigeno e mille altre meraviglie

Idrogeno,ossigeno e mille altre meraviglie
Ricevi gratis le news
0

Le cose di ogni giorno parlano di chimica: l’aria, l’acqua, l’ambiente che ci circonda, i tessuti che indossiamo, i farmaci, i detersivi, i profumi, i fenomeni biologici, ma anche i grandi progetti per uno sviluppo sostenibile, fondati sull’innovazione nei materiali e nei processi produttivi.
Tutto ciò che ci circonda attesta il ruolo fondamentale della chimica nella nostra vita: è con questa consapevolezza e con questo slogan che l’Ordine dei chimici della provincia di Parma presenta la terza edizione della manifestazione «La chimica siamo noi…Parma 2009», in programma il 17 e il 18 aprile negli spazi del Convitto nazionale Maria Luigia di Parma in borgo Lalatta.
Scopo dell’iniziativa, alla quale lo scorso anno hanno partecipato oltre duemila studenti provenienti da diverse regioni italiane, è far conoscere ai giovani la chimica in tutti i suoi aspetti attraverso un percorso espositivo ricco di stand e laboratori didattici curati dai diversi soggetti partecipanti.
Lunghissimo è l’elenco delle realtà istituzionali che hanno dato il patrocinio all’iniziativa: Ministero della Pubblica istruzione, Ministero istruzione Università e ricerca, Ufficio scolastico regionale dell’Emilia Romagna, Regione Emilia Romagna, Unione parmense degli industriali, Federchimica, Consiglio nazionale dei chimici, Società chimica italiana, Università degli studi di Parma, Provincia e Comune di Parma. Ancora più ricco è il gruppo di aderenti dal mondo imprenditoriale, che si sono impegnati nell’ideazione delle attività per il pubblico.
«Questo a testimoniare il fatto – spiega Irio Bianconi, presidente dell’Ordine dei chimici della Provincia di Parma - che è forte e sentito l’impegno da parte delle istituzioni e del mondo produttivo verso la promozione di un’immagine favorevole della chimica».
«La nostra proposta - prosegue - per gli studenti è un percorso nella chimica attraverso diverse modalità narrative, sviluppate attraverso vari stand dislocati in un’unica sede. Un modo diversificato e stimolante per illustrare al giovane pubblico il percorso chimico aziendale o istituzionale, rivisitato in chiave didattico/scientifica attraverso moduli visivi, sensoriali e percettivi. Numerose, poi, le prove pratiche nel contesto di presentazione: esperimenti chimici, prodotti da toccare e manipolare, esperienze sonore e multimediali».
Sarà spiegata anche la genesi di vari prodotti e il funzionamento dei laboratori di ricerca e trasferimento tecnologico.
«Sempre al fine di coinvolgere informando, l’invito è esteso anche alla popolazione, ai nuclei famigliari che nella scorsa edizione hanno visitato con interesse i nostri stand scoprendo una chimica diversa: non quella “del rischio” ma quella alla base di straordinarie applicazioni, al servizio dell’ambiente e del mondo scientifico.
 Una Chimica considerata Scienza e come tale non asservita a interessi di parte, per un presente e un futuro sostenibile».
La presentazione della manifestazione è in programma venerdì 17 aprile alle 10 nella Cappella del Convitto Maria Luigia, durante la quale saranno premiati gli studenti vincitori dei vari premi del concorso nazionale dedicato alla chimica e all’etica.
Seguirà - nella Sala Bertoia del Convitto Maria Luigia - la tavola rotonda «La Chimica siamo noi… Responsabilità Sociale dei Chimici», promossa dal Consiglio nazionale dei chimici: un incontro per discutere sulla responsabilità del chimico nei confronti della società, di chi fa e si serve professionalmente della chimica.
«Personalità del mondo istituzionale, accademico ed imprenditoriale – spiega Bianconi - dibatteranno di etica e di responsabilità sociale, valutando ogni possibile messaggio di pratica applicazione da trasmettere a coloro che quotidianamente operano nel settore, individuando una condivisa collocazione del chimico professionista che mette a disposizione la propria abilità intellettuale ed operativa». 
Nella mattina di sabato 18 aprile Federchimica, in collaborazione con l’Università di Parma, organizza un incontro rivolto agli studenti del quarto e quinto anno di scuola superiore, finalizzato a promuovere la cultura scientifica e industriale, a stimolare le vocazioni chimiche e a fare conoscere l’offerta formativa presente sul territorio. Un appuntamento utilissimo per accostarsi alla chimica secondo una prospettiva tutt'altro che astratta e slegata dalla realtà di ogni giorno.
«Saranno proposti tre appuntamenti di 40 minuti ciascuno - alle 10.00, alle 11.00 e alle 12.00 - per consentire a tutti gli studenti in visita una partecipazione a rotazione».
Per informazioni  e prenotazioni: tel. 0521 506211, cel. 3407167046; ordine.parma@chimici.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»