-3°

Parma

Acqua: investimento da 500 milioni di euro

Acqua: investimento da 500 milioni di euro
Ricevi gratis le news
0

Pierluigi Dallapina

Un investimento da circa 500 milioni di euro da stanziare entro il 2016, per migliorare la qualità e la quantità dell'acqua utilizzata per le abitazioni, l'agricoltura e l'industria attraverso 15 invasi, sette nuovi schemi fognari e il prelievo della risorsa dai torrenti Taro e Ceno per inviarla nella Bassa e in città. Ma il Piano provinciale di tutela delle acque punta anche a un cambio di mentalità nelle persone spingendo sulla cultura del risparmio, in una zona dove il consumo pro capite è di 180 litri al giorno, e i nitrati restano la maggiore fonte di inquinamento delle falde. «Il deficit idrico e il problema della qualità, se non viene governato, rischia di pregiudicare le stesse condizioni di sviluppo del territorio», avverte il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, durante la tavola rotonda «Acqua e territorio: alla fonte del problema», ospitata ieri a Palazzo Sanvitale e aperta dal saluto di Alberto Guareschi, presidente di Banca Monte.
Periodi di siccità lunghi due o tre anni, calo delle precipitazioni primaverili e invernali del 21 e 23 per cento e piogge sempre più brevi ma intense, sono i problemi denunciati da Gabriele Alifraco, coordinatore d'area  settore Ambiente della Provincia, e coi quali si deve confrontare una rete territoriale di distribuzione in difficoltà: «Abbiamo pochi invasi, pochi serbatoi idropotabili e una limitata diversificazione delle fonti di approvvigionamento». Punti deboli ai quali il Piano vuole dare una soluzione. «Per prima cosa dobbiamo agire contro gli sprechi», dice l'assessore provinciale all'Ambiente, Giancarlo Castellani, che ricorda le perdite del 30 per cento che colpiscono la rete provinciale, «poi dobbiamo realizzare una serie di invasi e diversificare le fonti di approvvigionamento».
Oltre al prelievo d'acqua da Taro e Ceno - un progetto da 25 milioni di euro - il Piano approvato dalla Provincia a dicembre prevede anche di stanziare 20 milioni per il depuratore a Montechiarugolo e realizzare 15 invasi su tutto il territorio con una capacità complessiva di 21 milioni di metri cubi d'acqua.
«Il Piano ha il merito di affrontare in modo sistematico un problema decisivo per lo sviluppo del territorio», ricorda Cesare Azzali, direttore dell'Unione parmense degli industriali, stimolato dalle domande di Patrizia Ginepri, la giornalista della Gazzetta di Parma che ha condotto i lavori della tavola rotonda. «L'industria si è dimostrata disponibile e recettiva per dare risposte tecnologiche», assicura Azzali che invita a una vera collaborazione fra pubblico e privato sull'acqua. E proprio su questo tema arriva la presa di posizione dell'assessore regionale, Lino Zanichelli. «La proprietà delle reti e degli impianti deve restare pubblica, ma nel contempo serve una gestione industriale», sottolinea. Duro il commento di Ireneo Ferrari, professore di Ecologia dell'Università di Parma, sulla cultura ambientale del territorio: «La pessima qualità dell'acqua è il risultato di scelte economiche, politiche e sociali che hanno inferto ferite profonde e in alcuni casi irreversibili».
Critiche al Piano provinciale sono arrivate da Giulio Conte del Comitato scientifico nazionale di Legambiente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Treno deraglia e finisce sulla superstrada: almeno sei morti

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento