-3°

al maggiore

Ospedale: interventi chirurgici programmati rinviati fino a lunedì - Il caso segnalato in procura

Garantite solo le operazioni di emergenza per chiarire le cause dell'anomalia di ieri

Ospedale: interventi chirurgici programmati rinviati fino a lunedì - Il caso segnalato in procura
0

Ospedale Maggiore: gli interventi chirurgici programmati sono stati sospesi fino a lunedì.

Non c'è ancora completa chiarezza sulle cause del grave problema che era emerso ieri pomeriggio, e che (questa è l'unica cosa che viene data per certa) riguardava una anomali nell'immissione di aria/ossigeno nelle sale operatorie di alcuni importanti reparti.

La vicenda era emersa pubblicamente nella serata di ieri con questo comunicato dell'Azienda ospedaliero-universitaria.

Nella giornata di oggi, i tecnici dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma hanno riscontrato un problema nell’impianto di erogazione dell’aria utilizzata nelle apparecchiature dei comparti operatori e in alcune attrezzature diagnostiche situate nei padiglioni Centrale, Ortopedia e Pronto soccorso. Il guasto non ha causato rischi per la salute dei pazienti e del personale sanitario. Sono in atto controlli per ripristinare l’impianto di erogazione il prima possibile. Restano garantiti tutti gli interventi in Emergenza-Urgenza, ma per rendere possibile le verifiche e per procedere ai lavori di ripristino in massima sicurezza sono sospesi gli interventi chirurgici programmati, nelle zone interessate, nella giornata di domani (venerdì 6 dicembre).

Oggi sono state effettuate ulteriori verifiche. E, come detto, per avere una ricostruzione certa dell'accaduto (insieme ovviamente a tutte le garanzie sulla ripresa dell'attività chirurgica) si è deciso di mantenere la sospensione degli interventi programmati e non legati ad urgenze fino a lunedì.

Nel frattempo, il Tg Parma ha parlato di una indagine interna e contemporaneamente c'è stata una segnalazione dell'accaduto in procura.

In serata il nuovo comunicato dell' Azienda ospedaliera:

 

Ospedale Maggiore: da lunedì riprendono le attività chirurgiche

 In riferimento alle problematiche riscontrate dai tecnici dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, nella giornata di ieri, nell’impianto di erogazione dell’aria utilizzata nelle apparecchiature dei comparti operatori e in alcune attrezzature diagnostiche situate nei padiglioni Centrale, Ortopedia e Pronto soccorso, si precisa che già dalle 20.00 di ieri sera dalle verifiche effettuate la criticità si è risolta.

A fini precauzionali è stata istituita una procedura di verifica e controllo del gas erogato che prevede il monitoraggio per tutto il fine settimana. Da lunedì quindi le attività programmate riprenderanno normalmente.

Le attività erano state bloccate nella tarda giornata di ieri a seguito di un riscontro di una percentuale di ossigeno superiore alla norma alle prese di area compressa, utilizzata per il funzionamento di alcune attrezzature chirurgiche (ad esempio l’eltettrobisturi) al 3° piano del comparto operatorio situato nel padiglione centrale.

Si ribadisce che non ci sono mai stata rischi per la salute o l’incolumità dei pazienti e del personale sanitario, in quanto tutte le sale operatorie sono dotate di un impianto che ricambia completamente l’aria nell’ambiente quindici volte all’ora.

Il rinvio delle attività chirurgiche in elezione e nelle sale diagnostiche delle sole zone colpite (in totale una quarantina di interventi) è stata fatta solo a scopo cautelativo e in via precauzionale. Nella giornata di oggi l’attività nei reparti, così come tutta l’attività ambulatoriale, è continuata e tutti gli interventi in emergenza-urgenza compresi quelli proveniente dal territorio e dalla centrale operativa 118 sono stati garantiti.

 

 

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

1commento

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus a Cascinapiano: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio

2commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

4commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

43commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video