QUESTURA

"Bottini" trovati in casa a tre albanesi: in due riconoscono gioielli e orologi rubati

Grazie alle immagini diffuse da Gazzetta e TvParma i legittimi proprietari si sono rivolti alla polizia

Poliziotti con la refurtiva

Poliziotti con la refurtiva

Ricevi gratis le news
4

 

La refurtiva sta a mano a mano ritrovando i suoi legittimi proprietari: grazie alle immagini riportate dalla Gazzetta di Parma e da TvParma, due persone hanno riconosciuto parecchi degli oggetti sequestrati nei giorni scorsi in Oltretorrente a casa  di un albanese. Nell'abitazione dell'uomo - G.E., 24 anni, denunciato per ricettazione insieme ai connazionali P.M., 25 anni, e G.V., 22 - i poliziotti della Sezione Antirapine della Mobile hanno trovato durante una perquisizione alcuni orologi, gioielli (alcuni in bigiotteria), una macchina fotografica professionale e due pc portatili. Mentre i due pc e alcuni orologi sono ancora alla ricerca del loro proprietario, un residente nella zona di via Venezia ha riconosciuto i gioielli, la  macchina fotografica professionale, e gli orologi che gli erano stati rubati a luglio insieme ad alcune coperte. Quella sera i ladri erano riusciti a forzare una finestra, ad introdursi nell'abitazione e a mettere tutto a soqquadro in cerca del bottino. 

Esperienza analoga a quella vissuta da un abitante della zona della stazione ferroviaria, che ha riconsociuto nelle fotografie diffuse dalla polizia i gioielli e cinque degli orologi di marca (per un valore di alcune decine di migliaia di euro) che gli erano stati rubati all'inizio di novembre. In questo caso i topi d'appartamento avevano approfittato dell'assenza dei proprietari per entrare in casa forzando il vetro della porta balcone.

Grazie alla collaborazione con gli organi di stampa, le nuove risultanze investigative sono state comunicate all'autorità giudiziaria, con richiesta di decreto di restituzione della refurtiva riconosciuta dalle vittime. Ora i tre albanesi, già indagati per ricettazione in concorso, devono rispondere della ricettazione in concorso di refurtiva proveniente da furti in abitazione.

 

HA IL TELEFONO RUBATO A UNA COMMESSA: DENUNCIATA PER RICETTAZIONE


Il 6 marzo una commessa di un negozio del centro hadenunciato alla Questura il  furto del proprio  I – phone 4 avvenuto all’interno del negozio dove lavora.
Gli investigatori della Sezione Antirapine hanno richiesto alla Procura della Repubblica un decreto di acquisizione dei tabulati telefonici delle utenze utilizzate in seguito sul telefono rubato.
L’analisi dei tabulati ha permesso di accertare che, dopo una settimana, sul telefono rubato era stata inserita la sim intestata a L. S., 33 anni, residente in Puglia.
In seguito la donna è stata rintracciata e convocata negli uffici della Squadra Mobile, dove risultava essere ancora in possesso del telefono oggetto di furto.
La donna, che ha riferito di averlo acquistato per la somma di 80 euro,i n una strada di Rimini, da un extracomunitario che non conosce, è stata  indagata in stato di libertà per il reato di ricettazione,
il telefono è stato sequestrato ed in seguito restituito alla commessa parmigiana.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • renzo

    07 Dicembre @ 10.55

    Quindi tutti coloro giovani e meno giovani che se ne stanno andando dall'Italia per cercare lavoro,non sono bravi e buoni elementi.

    Rispondi

  • filippo

    06 Dicembre @ 17.17

    e pensare che ci sta un partito ( senza fare nomi) che dice che questi pagano le pensioni, fanno i lavori, sono migliori di noi..ect.,.mai una espulsione in questa città diventata insicura come mai nella storaira

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

1commento

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

14commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

3commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

25commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

movimento 5 stelle

Mancati versamenti, coinvolto anche un consigliere regionale emiliano

SPORT

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Tennis

Federer riscrive la storia: a 36 anni torna numero uno

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto