12°

QUESTURA

"Bottini" trovati in casa a tre albanesi: in due riconoscono gioielli e orologi rubati

Grazie alle immagini diffuse da Gazzetta e TvParma i legittimi proprietari si sono rivolti alla polizia

Poliziotti con la refurtiva

Poliziotti con la refurtiva

Ricevi gratis le news
4

 

La refurtiva sta a mano a mano ritrovando i suoi legittimi proprietari: grazie alle immagini riportate dalla Gazzetta di Parma e da TvParma, due persone hanno riconosciuto parecchi degli oggetti sequestrati nei giorni scorsi in Oltretorrente a casa  di un albanese. Nell'abitazione dell'uomo - G.E., 24 anni, denunciato per ricettazione insieme ai connazionali P.M., 25 anni, e G.V., 22 - i poliziotti della Sezione Antirapine della Mobile hanno trovato durante una perquisizione alcuni orologi, gioielli (alcuni in bigiotteria), una macchina fotografica professionale e due pc portatili. Mentre i due pc e alcuni orologi sono ancora alla ricerca del loro proprietario, un residente nella zona di via Venezia ha riconosciuto i gioielli, la  macchina fotografica professionale, e gli orologi che gli erano stati rubati a luglio insieme ad alcune coperte. Quella sera i ladri erano riusciti a forzare una finestra, ad introdursi nell'abitazione e a mettere tutto a soqquadro in cerca del bottino. 

Esperienza analoga a quella vissuta da un abitante della zona della stazione ferroviaria, che ha riconsociuto nelle fotografie diffuse dalla polizia i gioielli e cinque degli orologi di marca (per un valore di alcune decine di migliaia di euro) che gli erano stati rubati all'inizio di novembre. In questo caso i topi d'appartamento avevano approfittato dell'assenza dei proprietari per entrare in casa forzando il vetro della porta balcone.

Grazie alla collaborazione con gli organi di stampa, le nuove risultanze investigative sono state comunicate all'autorità giudiziaria, con richiesta di decreto di restituzione della refurtiva riconosciuta dalle vittime. Ora i tre albanesi, già indagati per ricettazione in concorso, devono rispondere della ricettazione in concorso di refurtiva proveniente da furti in abitazione.

 

HA IL TELEFONO RUBATO A UNA COMMESSA: DENUNCIATA PER RICETTAZIONE


Il 6 marzo una commessa di un negozio del centro hadenunciato alla Questura il  furto del proprio  I – phone 4 avvenuto all’interno del negozio dove lavora.
Gli investigatori della Sezione Antirapine hanno richiesto alla Procura della Repubblica un decreto di acquisizione dei tabulati telefonici delle utenze utilizzate in seguito sul telefono rubato.
L’analisi dei tabulati ha permesso di accertare che, dopo una settimana, sul telefono rubato era stata inserita la sim intestata a L. S., 33 anni, residente in Puglia.
In seguito la donna è stata rintracciata e convocata negli uffici della Squadra Mobile, dove risultava essere ancora in possesso del telefono oggetto di furto.
La donna, che ha riferito di averlo acquistato per la somma di 80 euro,i n una strada di Rimini, da un extracomunitario che non conosce, è stata  indagata in stato di libertà per il reato di ricettazione,
il telefono è stato sequestrato ed in seguito restituito alla commessa parmigiana.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • renzo

    07 Dicembre @ 10.55

    Quindi tutti coloro giovani e meno giovani che se ne stanno andando dall'Italia per cercare lavoro,non sono bravi e buoni elementi.

    Rispondi

  • filippo

    06 Dicembre @ 17.17

    e pensare che ci sta un partito ( senza fare nomi) che dice che questi pagano le pensioni, fanno i lavori, sono migliori di noi..ect.,.mai una espulsione in questa città diventata insicura come mai nella storaira

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery