18°

Parma

I "forconi" protestano, ancora rallentamenti al casello sull'A1

Seconda giornata di manifestazioni. Traffico rallentato in uscita dall'autostrada e nelle vie limitrofe

Foto Melegari

La protesta dei forconi a Parma

8

La protesta dei forconi continua, anche a Parma. Nell'area del casello autostradale ci sono ancora manifestanti: il traffico è rallentato, anche in uscita dall'A1. Code anche in via Colorno. Disagi al traffico anche a Modena Nord. 
I manifestanti consegnano volantini ai veicoli di passaggio: nel mirino euro e classe politica. 

ANCORA TENSIONE A TORINO. La manifestazione dei forconi prosegue all'insegna della tensione a Torino, dove ieri ci sono stati tafferugli. Un centinaio di manifestanti ha occupato la tangenziale del capoluogo piemontese. Due cortei hanno sfilato in città. Intanto il prefetto annuncia l'arrivo di rinforzi per le forze dell'ordine. 


Traffico in tempo reale

Guarda il servizio del Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    11 Dicembre @ 11.59

    SALVIAMO L' EUROPA , ADESSO ! L’Europa è diventata un “potere negativo”. Lo testimonia il tasso di impopolarità raggiunto presso le opinioni pubbliche nazionali. Eppure, nel mondo, c’è tanta voglia di Europa. Non riconoscere che per motivi sbagliati si è compiuto il genocidio dell’europeismo ...... impedirà di salvare l’Europa. L’alternativa tra rilancio o regressione dell’integrazione europea è reale................... Si potrebbe cominciare a pensare di rinviare l’euro che ci divide e che allontana i cittadini dall’ideale europeo per ritornare sulla via maestra della politica...................Con grande fretta, e sotto una forte pressione, il 1 gennaio 1999 è nato l’euro che, caso unico nella storia, è una moneta nei confronti della quale i vertici politici, pur partecipando alla sua gestione, non avrebbero avuto la responsabilità esclusiva. Si conferma l’adagio per cui è raro trovare uno Stato senza una propria moneta, ma non c’è mai stata una moneta senza Stato...................Per questa ragione, la disciplina dell’euro imposta dal regolamento 1466/97, e fino al più recente Fiscal compact, non è illegittima ma addirittura nulla. La nullità deriverebbe dal fatto che il regolamento 1466/97 ha violato, sostituendovisi, lo spirito e il dettato del Teu che aveva l’obiettivo di creare una “Unione economica” lasciando agli Stati, nella loro organica competenza di governo, la responsabilità costituzionale per il raggiungimento degli obiettivi di convergenza che erano la precondizione giuridica anche per l’introduzione dell’euro. Insomma, si è trattato di una vera e propria “espropriazione” della sovranità in materia di gestione economica e monetaria..............................Ne discende che la situazione venutasi a creare dal 1 gennaio 1999 è di “eccezione” dei sistemi costituzionali negli Stati aderenti all’euro. Il Guarino, non a caso, usa un termine forte: “colpo di Stato”....................Quel che si deve fare è trovare un modo affinché la moneta unica diventi rapidamente un fattore di “sviluppo”, mentre le gravi contraddizioni dovute alla sua nascita rischiano di trasformarla nella pietra tombale dell' intero processo di integrazione europea ......................PAOLO RAFFONE , DIRETTORE DI " STRAT-EU " . "Strat-EU" è un' Organizzazione "no profit" per la diffusione di argomenti di Geopolitica e di "intelligence".

    Rispondi

  • silvia

    11 Dicembre @ 09.28

    s!lvia

    Cambiare e migliorare le cose sicuramente sì, far uscire l'Italia dall'euro proprio no, non è colpa di "altri" se l'Italia va così e da soli riusciremmo a fare il disastro totale, da tremare al pensiero, guardiamo in faccia la realtà, pensiamo a come siamo messi in Italia (leggi -compresa quella elettorale- ,burocrazia ecc) tutte cose che non dipendono dall'euro e non andrebbero a posto perché da soliti babbei facciamo la furbata credendo che poi gli italiani miglioreranno. Andiamo avanti di pancia e pii desideri che andremo lontano

    Rispondi

  • Immanuel

    10 Dicembre @ 23.27

    Uscire dall'euro (e di conseguenza far saltare l'Europa unita) secondo me sarebbe solo un bene. Problemi ce ne sarebbero forse (come se adesso fossimo senza), ma almeno ce li potremmo gestire noi, e non il fondo monetario, la banca centrale e tutti quei burocrati osceni che ci stanno facendo quello che ormai tutti vedono. Ma vogliamo pensare un po' a noi una volta tanto ?

    Rispondi

  • Sara

    10 Dicembre @ 19.48

    Andate tutti a manifestare al casello di parma proviamoci ragazzi anche 10min proviamoci

    Rispondi

  • David€

    10 Dicembre @ 17.58

    Credo che anche un bambino di 10 anni capirebbe che uscire dall'euro sarebbe la nostra fine...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Prostituta uccisa a Bologna, confessa un suo cliente

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

20commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017