20°

34°

SEGNALAZIONI

Via Spadolini, ritorna il "rifiuto selvaggio". Piatto doccia incluso

Un lettore: "Succede davanti alle palazzine del Comune. L'assessore non risolve i problemi a "casa sua"?"

Rifiuti selvaggi in Via Spadolini

Rifiuti selvaggi in Via Spadolini

Ricevi gratis le news
3

 

"Cara Gazzetta, inviamo ormai per la seconda volta la foto delle montagne di spazzatura che ogni giorno giacciono impunite ed irrisolte in via Spadolini all'altezza delle palazzine Casadesso (Comune di Parma)". La segnalazione arriva da un nostro lettore, che continua: "Ci sorprende vedere con quanto accanimento l'assessore si scaglia con chiunque sgarri alla raccolta differenziata quando loro stessi non riescono a risolvere questo problema in casa loro. Non si è risolto nulla con telefonate cortesi a Gesin Proges, al Comune ed all'Iren e con una lettera da voi pubblicata ad agosto, quando il caldo ha acuito la situazione. Adesso però il tutto è insostenibile, nelle foto si vede chiaramente un piatto doccia (!) abbandonato sul marciapiede e qualche tempo fa la vista di un topo che correva verso il mucchio non è stata consolante! Bisogna necessariamente transitare in mezzo alla strada per evitare il marciapiede e con un passeggino o una carrozzina per disabili non e' certo il massimo della sicurezza.
A questo punto chiediamo all'assessore di competenza una risposta concreta per un problema che sembra davvero irrisolvibile. Se tale dovesse rimanere oltre al danno anche la beffa di essere cittadini di serie B".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Immanuel

    11 Dicembre @ 10.27

    Non siete cittadini di serie B. O almeno, se lo siete voi, lo siamo anche noi in Oltretorrente. Le montagne di rifiuti crescono regolarmente negli angoli delle strade, anche se l'assessore ha detto "tutto sotto controllo". Come dire "vi abituerete". L'ho già detto e lo ripeto : con questa raccolta spinta hanno fatto veramente un BEL LAVORO. COMPLIMENTI !!!!

    Rispondi

  • polastor

    11 Dicembre @ 10.24

    Vorrei fare una domanda a Folli. Ma se questo che vediamo in foto fosse a lato della porta di casa sua, e pur facendo ripulire, la cosa si ripresentasse puntualmente ogni mattina, che cosa dedurrebbe? Farebbe forse piantonare casa da qualcuno munito di macchina fotografica per evitare lo scempio quotidiano ,o dedurrebbe che questo tipo di raccolta (così come è fatta) non eviterà mai queste problematiche. Personalmente non sono contrario alla raccolta differenziata, ma sono contrario al modo in cui è fatta. Ma Folli li vede o no i contenitori perennemente fuori dalla abitazioni e dai condomini che fungono ormai da arredo urbano? Così invece di avere un cassonetto ogni tanto (magari interrato), abbiamo lungo le nostre vie queste bellissime file di bidoncini e sacchi di plastica che sicuramente arredano e fanno tanto città d'arte.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Conferenza stampa per l’uscita di “Gracias a la vida” il singolo di Gessica Notaro

MUSICA

Esce il 23 agosto "Gracias a la vida", il singolo di Gessica Notaro

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

calestano

Mai dire Baganzai, il video dei Trapiantati vince (anche) per acclamazione

Madonna festeggia il suo compleanno ballando la pizzica in Puglia

social network

Madonna balla la pizzica alla sua festa di compleanno in Puglia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Amici e centro d'accoglienza di Cianica sotto shock per la morte di Diawara

Tg Parma

Annegato dopo un tuffo: amici e operatori sotto shock per Diawara Video

Si cerca di contattare i parenti in Costa D'Avorio

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

1commento

Parlamento

OpenPolis, Pagliari guida la top ten della produttività

Il senatore il più presente, al voto il 97,41% delle volte

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Tg Parma

Ferragosto a Parma, qualche turista e città chiusa per ferie. San Paolo compreso Video

berceto

Lucchi: "Tolleranza zero per i ladri d'acqua"

Carabinieri

Parma malata di sballo, parla chi lotta contro la droga

3commenti

acqua

Guasti alle tubature: Fontevivo e Berceto senz'acqua. L'ira di Lucchi

Lucchi: "Chi innaffia è un criminale. Farò piombare i contatori ai trasgressori"

2commenti

gazzareporter

"C'è chi ha dimenticato le valigie in città..." Foto

2commenti

Stazione

Pusher in guerra per la gestione dello spaccio

8commenti

incendio

Sterpaglie a fuoco a Noceto vicino alle case

Incidente in montagna

Precipitata per 50 metri sul Cusna: resta in Rianimazione la 42enne ferita

incidente

Caduta in moto: paura per marito e moglie a Viazzano

2commenti

BEDONIA

E' morto Ragazzi, l'architetto di Berlusconi

Sponz Fest

Il festival di Capossela targato Parma: Franco Bassi, Diego Sorba e Antonio Pompò

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Corea, volano parole. Speriamo non missili

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

MODENA

E' morto il bimbo investito dall'auto del padre

chiesa

Preti pedofili, Papa Francesco chiede perdono: "Una mostruosità"

1commento

SPORT

Tg Parma

Parma, cercasi punta: Caputo in pole, idee Antenucci e Ceravolo Video

AMICHEVOLE

Contro i viola buoni segnali per il Parma

SOCIETA'

ZURIGO

"Ebrei fatevi la doccia": proteste per l'avviso in una piscina svizzera

ferragosto

E voi quanti galleggianti avete mangiato? Foto

2commenti

MOTORI

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente