14°

Parma

Un mostro fra noi? «A Parma c'è stato un serial-killer»

Un mostro fra noi? «A Parma c'è stato un serial-killer»
Ricevi gratis le news
0

di Francesco Bandini

C'era un mostro fra noi. E forse c'è ancora. Nessuno lo sapeva perché nessuno finora aveva studiato il fenomeno. Eppure sembra proprio che anche la nostra città abbia avuto il suo serial-killer: insomma, il «mostro di Parma». Esattamente - anche se in misura minore - così come in Toscana c'era il mostro di Firenze che si accaniva contro le coppiette e nella zona di Udine c'era uno spietato assassino di prostitute. Sarebbero tre le persone - tutte donne - uccise sul nostro territorio fra il 1975 e il 1995 da qualcuno che avrebbe tutte le caratteristiche dell'assassino seriale. A rivelarlo è uno studio elaborato dall'Ofras, l'«Osservatorio sui fenomeni di rilevante allarme sociale» dell'Università «La Sapienza» di Roma. Direttore dell'Osservatorio è il noto criminologo Francesco Bruno, docente di psicopatologia forense alla facoltà di medicina e conosciuto al grande pubblico per le sue numerose partecipazioni a trasmissioni televisive come opinionista su casi di delitti particolarmente efferati, come quelli di Cogne e di Perugia.

Proprio i ricercatori dell'Osservatorio, dopo aver incrociato i dati e le informazioni relativi a decenni di omicidi commessi in tutt'Italia, sono arrivati a raggruppare alcuni di questi delitti, individuando quelli che potrebbero portare la firma di un serial-killer. In alcuni casi era risaputo che si trattasse di omicidi seriali (anche se non si è mai arrivati a catturare i colpevoli), in altri no. È il caso di Parma, dove non si è mai avuta notizia di un omicida di questo tipo. Ora però le evidenze analizzate hanno portato il gruppo di esperti guidato dal professor Bruno a dire che è esistito un «mostro di Parma».

Lo studio condotto ha riguardato tutt'Italia. Da cosa è nato lo spiega lo stesso Francesco Bruno, raggiunto telefonicamente dalla «Gazzetta». «Abbiamo constatato - spiega il criminologo - che un certo numero di episodi si potevano collegare fra loro e che potevano suffragare l'ipotesi di un maniaco. La maggior parte sono casi avvenuti fra il 1975 e il 1995». Ma cosa, nel caso di Parma come negli altri analizzati, induce a pensare di essere di fronte a un serial-killer? «Intanto il fatto che gli omicidi siano avvenuti in un'area geografica circoscritta. Poi è importante che ci sia un modus operandi analogo, ad esempio che la vittima sia stata uccisa nello stesso modo o con un tipo di arma simile se non uguale. Poi la motivazione: di solito sono donne, prostitute. La fenomenologia dei killer è tale per cui agiscono per un certo numero di anni e poi smettono: perché guariscono, perché qualcuno li cura, oppure perché muoiono».

Come spiega il criminologo, in genere - a parte casi particolarmente eclatanti - è difficile che gli inquirenti colgano subito la natura seriale di un gruppo di omicidi. Delitti che spesso sono commessi anche a distanza di molto tempo l'uno dall'altro e che non sempre vengono collegati fra loro. «C'è spesso una resistenza da parte delle forze dell'ordine - osserva Bruno -, che fa sì che fino all'ultimo neghino sempre l'esistenza del serial-killer, finché non l'hanno preso. Ancora sostengono che Unabomber non è uno ma sono più persone. Dicono che si tratta di fenomeni di emulazione: ma in questi casi le emulazioni sono molto rare e quando ci sono sono assai particolari, mentre il caso più semplice è proprio quello di una stessa persona che compie questi atti». L'individuazione di possibili casi di serial-killer, di cui uno anche a Parma, secondo quanto spiega il criminologo «è stata possibile anche grazie al paziente lavoro di raccolta di testimonianze e analisi di chi a vario titolo si è occupato di questi delitti».

Il fatto che ora si sappia che quelle tre donne morte a Parma potrebbero essere vittime della stessa persona, potrebbe, anche se a distanza di tanti anni, gettare nuova luce su quei delitti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Chiusa indagine alluvione 2014: 6 indagati tra cui il sindaco Pizzarotti

tg parma

Alluvione 2014, chiusa l'indagine. Tra i 6 indagati c'è Pizzarotti

Il sindaco su Fb: "Abbiamo fatto tutto quello che si doveva fare, prima, durante e dopo"

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

sicurezza

Massese, il prefetto promette nuovi autovelox Video

dopo l'Inchiesta Stige

Bola: "Per Gigliotti mai ruoli societari nel Gs Felino"

Il presidente: "Non sono dimissionario". Domenica manifestazione di sostegno con i bambini del settore giovanile

serie B

Parmamercato: Faggiano scatenato...a tutto campo

1commento

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

anteprima

Alluvione 2014, chiuse le indagini: domani sulla Gazzetta tutti i particolari Video

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

Colorno-Cremona

I carabinieri vanno a casa per arrestarlo per truffa, ma trovano una "sorpresa"

1commento

sondaggio

Ecco la vostra Top 11 di serie B (Girone d'andata)

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

4commenti

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

2commenti

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Le due Coree sfileranno insieme alle Olimpiadi Video

roma

Maiale tra i rifiuti a Roma, la Raggi: "E' di un Casamonica"

1commento

SPORT

football americano

Jags, Patriots, Vikings (da infarto) e Eagles a caccia del Superbowl

CALCIO

Uefa: "Il fairplay finanziario ha portato dei frutti"

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

gusto light

La ricetta "green" - Riso venere con porri e curry

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery