18°

opere pubbliche

Dall'ex scalo merci al "nuovo" Ponte romano: 33 milioni di euro per il 2014

L'assessore Alinovi presenta il piano. Via al polo Lubiana, alla nuova Racagni e al completamento del Duc B

Ex scalo merci

Ex scalo merci

2

 

Il piano è triennale: ma con la possibilità di variare di anno in anno le voci, quel che conta sono gli impegni per i prossimi dodici mesi. Il 2014 delle opere pubbliche, dunque. Quello che è stato presentato questa mattina dall'assessore Michele Alinovi. Si parla di 33 milioni di euro, e di interventi per nuove opere - il polo Lubiana, la Racagni, nuova viabilità - ma anche di riqualificazione dell'esistente, dall'ex scalo merci al ponte Romano e via Romagnosi.

Il comunicato del Comune

Trentatre milioni di euro di investimenti per il 2014: la Giunta comunale ha approvato il piano annuale 2014 e pluriennale 2014 – 2016 delle opere pubbliche su proposta dell’assessorato ai lavori pubblici, guidato da Michele Alinovi.
Nel 2014 prenderanno avvio alcuni interventi già messi a bilancio nel 2013 come la nuova scuola Racagni, 8 milioni di euro, e la riqualificazione del nido Trilly. Tra le novità per il 2014 il recupero dell’ex Scalo Merci, 4 milioni e 400 mila euro (di cui 2 milioni a carico del Comune), per realizzare la vetrina permanente dell’agroalimentare sull’asse ferroviario Bologna Milano. Un progetto rilevante in quanto collegato all’Expo 2015. 

Un milione e 110 mila euro serviranno per la riqualificazione del Ponte Romano e di borgo Romagnosi. Per il sociale è stata programmata la riqualificazione dell’ex sede del Quartiere Lubiana San Lazzaro, in via Zarotto, in cui troverà posto un Centro per le famiglie, per 732 mila euro di investimenti. 

A cui si aggiunge la realizzazione del nuovo Centro Socio Sanitario del Lubiana, il cui appalto è in carico all’Asl (1.300.000 euro è la cifra stanziata dal Comune – 2.600.000 euro sono a carico di Asl). A questo si aggiungono diversi interventi di manutenzione straordinaria delle strade, dell’illuminazione pubblica e delle piste ciclabili per 3.500.000 euro; per il verde, l’arredo urbano e le fontane 625 mila euro; per la manutenzione della segnaletica e dei semafori 750 mila euro. Ma anche il completamento dei lavori nell’ex ostello della Cittadella per 900 mila euro, in cui verrà realizzato un centro socio culturale con spazio giovani e laboratorio famiglie. Anche le scuole saranno oggetto di interventi, alcuni dei quali si inseriscono nel solco di quelli già avviati lo scorso anno per la bonifica dell’amianto ancora presente in alcuni plessi scolastici. 

Altri investimenti significativi sono previsti per i piani di riqualificazione urbana legati alle opere di urbanizzazione dell’area stazione ex Boschi e nuova viabilità (quasi 10 milioni di euro). A questi si aggiunge il completamento del Duc B (2.000.000 euro) e gli interventi di valorizzazione del limite nord del Parco Ducale (1.335.000 euro), oltre un milione di euro è stato stanziato per i cimiteri.
Per le scuole primarie e secondarie l’importo è di 1.700.000 euro. Sono interessate la scuola primaria San Leonardo e secondaria di primo grado Vicini; la scuola Anna Frank e la materna Neri; la scuola elementare Campanini; la primaria Einaudi e la Toscanini; le elementari di Vigatto; le elementari di Carignano; la palestra della scuola elementare Cocconi, la Corazza e le elementari e medie del complesso Verdi.

Per i nidi sono stati stanziati 91 mila euro con interventi al nido Fiocco di neve. Altri 153 mila euro serviranno per interventi, sempre nei nidi, tra cui: Girotondo, Quadrifoglio, Cappuccetto Rosso e materna Collodi, nido Gomitolo, accanto ai nidi Arcobaleno e Trottola.

Per le materne i fondi a disposizione sono 165 mila euro e riguardano interventi nelle seguenti scuole: Arcobaleno, Mago Merlino, Fantasia, Agazzi di Baganzola e Vigolante.

Gli interventi nell’edilizia sociale ammontano a 1.400.000 euro e riguardano la ristrutturazione dell’ex Circoscrizione di via Zarotto, la manutenzione del Centro Diurno Molèn Bass, gli alloggi con servizi di via Firenze, il Centro Diurno Parma Centro, il Centro Servizi L’incontro, residenza Pontirol Battisti, residenza XXV Aprile, struttura Cittadella, Servizio Anziani del Campo, residenza I Tigli, Centro diurno e comunità alloggio Montanara, Centro diurno Corcagnano, dormitorio pubblico, condominio di via Testi, alloggi sociali di Corcagnano, ex scuola Martorano, Progetto Casa Bianca ed alcuni alloggi della Fondazione Tanzi per mamme sole con bambini ed altri alloggi per il progetto Maggiorenni e progetto Reinserimento.
Per la riqualificazione dei contenitori storico culturali sono previsti 1.400.000 euro. Per gli impianti sportivi i fondi ammontano a 440 mila euro, per interventi al Palazzetto dello Sport, PalaCiti e Lauro Grossi di via Po.

 

Guarda il servizio del Tg Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    12 Dicembre @ 08.18

    vignolipierluigi@alice.it

    finalmente si dà inizio alla ristrutturazione della 'piccola', questa darà l'aire al completamento del teatro dei dialetti?! Nei locali della ex-piccola potrebbero nascere le strutture del cral dipendenti comunali, data la vicinanza col duc, per non parlare dello spazio giovani. Speriamo bene, o vorrà trasportare qui le vele della ghiaia?

    Rispondi

  • annamaria

    12 Dicembre @ 00.34

    Tutto bene (?), ma per favore non fate passare come al solito tutti i camion che trasportano la ghiaia (l'oro nero di Parma) per l'edilizia, su Strada Argini, (portata massima di peso 33 Ton.) dove già passano a velocita folli, facendo rumore, polvere e perdendo inerti davanti a tutte le abitazioni. Se le regole esistono, tutti le devono rispettare, anche i camionisti e i proprietari dei frantoi che fanno soldi a spese altrui. A meno che questa Amministrazione, esattamente come quelle di Ubaldi e Vignali, (nonchè la Provincia di Parma di sinistra) non intenda favorire come al solito le società di escavazione , gli autotrasportatori e i proprietari della ghiaia, infischiandosene delle leggi e dei diritti dei cittadini che lungo questa strada abitano e che da anni subiscono l'arroganza di chi fa soldi alle spalle degli altri.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

11commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

ambiente

Lupo ucciso e scuoiato: "taglia" per trovare i responsabili

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento