11°

29°

baby gang

Aggressione al Falcone e Bosellino, il caso arriva in Senato

Pagliari (Pd): "Il giorno dopo i due aggressori erano già in giro: serve una risposta più efficace"

Parco Falcone e Borsellino
5

 

E' stato sottoposto al Senato il caso del giovane quindicenne aggredito nei pressi del liceo Bertolucci alcune settimane fa. Il giovane, che stava attraversando il parco Falcone e Borsellino per raggiungere l'edificio scolastico, era stato avvicinato da due ragazzi i quali lo avevano brutalmente aggredito, tanto da costringerlo a recarsi all'ospedale Maggiore e  ricorrere alle cure dei medici del Pronto Soccorso. Gli aggressori erano stati individuati poche ore dopo dalle forze dell'ordine. 

A portare in aula la vicenda, il parlamentare del Partito Democratico Giorgio Pagliari. “Il ragazzo ha avuto una prognosi complessiva di 20 giorni, un trauma cranico, un trauma all'orecchio sinistro, una piccola rottura del timpano, la rottura del setto nasale e un trauma dentale. Lo shock psicologico è stato molto pesante e tuttora il ragazzo deve riprendersi da questo trauma – ha detto nel suo intervento Pagliari - Lo Stato, di fronte a fatti simili, deve assumere una azione diversa e più efficace. I due aggressori, già il giorno dopo, erano per le strade, nei luoghi frequentati dalle baby gang, pronti a ripetere il gesto compiuto. Davanti ad azioni simili non si può rimanere indifferenti, ma occorre anzi una risposta puntuale. Il senso di questo episodio non nuovo è evidente, poiché pone il problema della necessità che in questo Paese la stagione dei diritti e dei doveri torni ad essere una stagione reale. Non è pensabile che di fronte a situazioni di questa natura non ci sia la capacità dello Stato di reagire e di garantire sicurezza ai cittadini”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pattysmith

    11 Dicembre @ 20.58

    ho paura che Pagliari abbia sbagliato partito. Glie lo dite voi che le senatrici Soliani e Motta, del PD, erano andate nelle carceri a chiedere alle autorità di liberare i poveri carcerati? Glie lo dite voi che ogni settimana Napolitano, del PCI ora PD, non fa che chiedere al Parlamento di votare amnistie, indulti e condoni vari? Glie lo dite voi che la Kyenge, del PD, sta chiedendo che la clandestinità non venga più considerata reato? Io non glie lo dico perché mi sembra una causa persa. Basta contraddirvi fra di voi un giorno si e l'altro pure. Prima mettetevi d'accordo fra di voi - mission impossible? - e poi fate dichiarazioni coerenti, per favore

    Rispondi

  • pattysmith

    11 Dicembre @ 20.44

    pagliari, guarda che è stato il pd a voler fare entrare di tutto in italia, non fare lo scandalizzato adesso, non è il caso. COME AL SOLITO E' SOLO E SOLTANTO PURA DEMAGOGIA.

    Rispondi

  • Antonio

    11 Dicembre @ 19.56

    la magistratura ha le sue colpe, ma le colpe maggiori le hanno i cittadini che hanno girato il capo dall'altra parte disinteressandosi di quello che succedeva al ragazzo

    Rispondi

  • filippo

    11 Dicembre @ 19.39

    non capisco Pagliari! gli aggressori sono due stranieri, cosa ha fatto il suo partito? 20 anni di ostacoli a qualunque norma per espellerli, a qualunque azione di contenimento ed ora si lamenta?

    Rispondi

  • Biffo

    11 Dicembre @ 15.52

    Bravo Pagliari! Ma che magistratura abbiamo, qui in Italia? Dicono che la colpa è delle leggi, non dei magistrati; ma non starebbe anche a loro applicarle o meno, con intelliegente discrezione e, se del caso, proporne la modifica? Le leggi non sono di provenienza divina ed immutabili, le hanno scritte degli uomini, e come tali fallibili.Con quelle in vigora, comunque, voglio vedere, se il colpevole fosse stato un italiano, se lo avrebbero lasciato libero subito. Ci facciamo prendere per il c...dal mondo intero, nostrano ed estero; se i magistrati cominciassero ad essere puniti per i loro erori, forse cambierebbero registro. Franco Bifani

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso:

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima