Parma

Giovani e sballo: «Ci droghiamo. E senza vergogna»

Giovani e sballo: «Ci droghiamo. E senza vergogna»
Ricevi gratis le news
2

Caterina Zanirato

La droga è sempre esistita. Ma se negli anni '70 i giovani usavano sostanze stupefacenti per un ideale «sovversivo», politicamente contro il sistema, oggi lo fanno per puro divertimento.
 Ma soprattutto senza vergogna e senza sensi di colpa: nessuno teme più di essere giudicato per aver fumato una canna o aver fatto un tiro di coca. Anzi, ormai è diventato un comportamento socialmente approvato.
Lo studio condotto da Simone Bertacca, psichiatra responsabile del centro studi Farmatossico dipendenze di Parma, e Giovanni Michelini, dottorando al dipartimento di Psicologia dell’Università di Parma, ha dimostrato proprio questo: su 1.292 ragazzi intervistati nelle scuole superiori parmigiane, nessuno ha dichiarato di sentirsi in colpa per aver fatto uso di sostanze che alterano il comportamento.
I risultati emersi parlano da sé: alcol, sigarette e droga sono molto diffusi. Il contatto, in media, avviene tra i 14 e i 15 anni. «In genere l’abuso di queste sostanze dura per circa 10 anni - spiega Bertacca -. Poi, attorno ai 25, si abbandona questa “abitudine”. Sottovalutando però i  danni permanenti ».
I ragazzi ascoltati hanno dai 15 ai 22 anni, sono in maggioranza femmine e vivono in famiglia. «L'80% beve alcolici, il 50% fuma, il 50% fuma cannabis, l’11% ha tirato di cocaina, il 4% ha fatto uso di ecstasy e l’1% di eroina - spiega Michelini -. L’età di inizio si è abbassata: va dai 14 ai 16 anni. Non c'è molta differenza tra uomini e donne: solo sugli spinelli i ragazzi sono i maggiori consumatori, per il 56% dei casi. L’alcol viene usato anche in famiglia, soprattutto vino o birra: il 20% beve in casa. In genere, durante la settimana sono tranquilli, mentre “abusano” nel weekend: il 18% dei giovani ha dichiarato di sbronzarsi almeno una volta al mese, il 9% più volte a settimana».
Lo studio chiedeva ai giovani, sia a chi usa sostanze sia a chi non le usa, di associare a ogni sostanza una sensazione: solo all’ecstasy è stata associata l’emozione di “paura”, mentre per tutte le altre, anche l’eroina, gli aggettivi scelti erano tutti positivi. I più diffusi sono stati “euforia”, “allegria”, “relax”, “eccitazione”.
«Nessuno ha barrato la casella “vergogna” - spiega Michelini -. E nessuno ha dichiarato che smettendo l’assunzione di una di queste sostanze aumenterebbe la stima che la società nutre in lui». Scarsa percezione di rischio anche nei rapporti sessuali: «Il primo rapporto lo hanno a 15 anni - spiega Michelini -. Il 40% ha rapporti occasionali, il 30% ha rapporti non protetti e solo il 20% avverte il rischio di contrarre malattie».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • berto

    25 Settembre @ 23.05

    ma cosa stai dicendo.. controlli ogni 6 mesi con analisi del capello? ma sai che spesa inutile sarebbe?? non dovrebbero dare la patente a nessuno perchè allora si dovrebbe aggiungere anche l'alcol alle droghe. non diciamo stupidate e stiamo con i piedi a terra..

    Rispondi

  • giuliana

    10 Aprile @ 08.27

    se si volesse veramente scoraggiare l'uso di droghe tra i giovani basterebbe legare il loro uso al divieto di ottenere sia il patentino per guidare scooter, sia la patente al diciottesimo anno di età. Controlli ogni sei mesi con analisi sui capelli. Controlli da estendere progressivamente anche agli adulti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Salva calciatore svenuto durante la partita

Montanara

Salva calciatore svenuto durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

Sessant'anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Lo aspettano per il compleanno ma lui muore d'infarto

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena: tutto ok

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto