14°

27°

Via Fleming

Ragazzini scendono di corsa dal bus e fanno cadere un anziano

Fermato un 14enne: i minori volevano sfuggire ai controlli sui biglietti. L'uomo è al Maggiore

Ragazzini scendono di corsa dal bus e fanno cadere un anziano
13

Via Fleming, ore 17,30 circa. Su un autobus c'è un gruppo di 14enni. A un certo punto sale il controllore e il gruppetto se la svigna in tutta fretta, mentre sta salendo un uomo di 84 anni. L'anziano cade a terra e resta ferito, mentre uno dei ragazzini è fermato dalla polizia municipale. 
L'episodio si è verificato oggi pomeriggio in via Fleming, vicino al parcheggio del Mercatone Uno. I controllori della Tep hanno fermato un ragazzino che con alcuni coetanei ha fatto cadere un anziano che stava salendo sul 23. Secondo quanto reso noto dalla polizia municipale, sembra che i quattro minorenni non avessero intenzione di far cadere l'anziano, che stava salendo sull'autobus mentre i giovanissimi cercavano di sfuggire ai controlli del personale della Tep: nella fretta l'hanno urtato e l'uomo è rovinato a terra. E' ricoverato al Maggiore in seguito alle lesioni riportate cadendo. Il 14enne è stato affidato al padre: la Municipale ha informato la Procura dei Minori di Bologna. Sono in corso le indagini da parte del Reparto Pronto Intervento della polizia municipale per identificare i ragazzini che si sono resi irreperibili.
"I vigili - sottolinea l'assessore Cristiano Casa - anche in questa occasione hanno svolto un lavoro prezioso, intervenendo tempestivamente grazie alla positiva e consolidata collaborazione con i controllori di Tep".

(foto d'archivio) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ma

    15 Dicembre @ 18.36

    @marihugo. Sfotti pure? Nessuno mi impedirà di dire che l'apertura e chiusura dei bus ha funzionato per anni, ma da qualche anno purtroppo non è più rispettata non funziona più. Segno della maleducazione dei tempi.? Gli autisti dovrebbero essere i primi a farla rispettare! Cmq se nelle tue intenzioni c'è pure voglia di prendere per il c... ti auguro che ti capiti la stessa cosa che è capitata a me. Poi cosa centra la Gazzetta? MI PARE PROPRIO CHE SDROGHEGGI.

    Rispondi

  • marirhugo

    14 Dicembre @ 11.16

    eh, il nick ma e' stato spinto fuori dal bus da una dai tratti somatici orientali; pero' per il nick ma, nessuno articolo della gazzetta. A certe ore della giornata sugli autobus c'e' un po' di caciara.

    Rispondi

  • ma

    13 Dicembre @ 23.29

    Purtroppo anche a me è successo di essere sul bus n. 5 e di essere stata violentemente spinta fuori dal filobus da una "signora" dai tratti somatici orientali (filippina?) e dalla porta sbagliata, cioè da quella dove si deve entrare e non scendere. Per questa rovinosa caduta dalla TEP mi è stato risposto che dovevo alzarmi e rincorrere la "signora" filippina, la quale è fuggita a gambe levate. Ringrazio ancora chi mi ha soccorsa : l'ex preside della scuola Newton e sua moglie e l'attuale presidente della corale Verdi ed avverto che se vi capita una cosa del genere con il rischio di pesanti ripercussioni, la TEP vi risponderà con uno sghignazzo e un arrangiati come è successo a me perchè non sono caduta sul bus, ma fuori dal bus. Capito! questo è il trattamento che mi è stato riservato dalla "signora" TEP. per non dire altro.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    13 Dicembre @ 19.44

    L' indisciplina a bordo dei mezzi di trasporto pubblico a Parma è molto diffusa , ed ha un effetto dissuasivo su chi potrebbe volerli usare. Passeggeri senza biglietto . Molti sono extracomunitari, ma non tutti. Gente che sale dalle porte di discesa e che scende da quelle di salita , spingendosi ed intralciandosi a vicenda . E' diventata una deprecabile abitudine anche tra i parmigiani , non solo tra gli immigrati. Mamme, quasi tutte extracomunitarie, che pretendono di stipare nella folla , su un mezzo già affollato , bambini in passeggino , occupando lo spazio per i disabili in carrozzina, per cui, se dovesse salirne uno , secondo me lo caccerebbero fuori. Quando , troppo raramente, un controllore le sorprende senza biglietto e chiede i documenti per fare la multa , dicono che non ne hanno o che rifiutano di farglieli vedere. Se il controllore chiede le generalità , sulla fiducia , a voce , danno nomi e indirizzi falsi. Non parliamo dei borseggi......E, d' altronde , 'sti poveri diavoli di controllori ed autisti che diavolo volete che facciano ? Possono rischiare un occhio nero , se non una coltellata nello stomaco, per un biglietto dell' autobus ? Anche loro vogliono tornare a casa alla sera. Dovrebbero essere scortati da Agenti della Polizia Municipale , i quali dovrebbero essere contenti di stare al caldo sull' autobus , invece che al freddo a fare multe per i divieti di sosta. Proprio nel momento in cui si vorrebbe incoraggiare l' uso del mezzo pubblico , lo si rende sgradevole e scomodo , se non pericoloso.

    Rispondi

  • Franca

    13 Dicembre @ 13.48

    ma perchè non si adottano le regole degli altri paesi europei?per questi delinquenti un mese di manutenzione degli autobus|

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

LA NOVITA' 

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

10commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

1commento

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

6commenti

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

grecia

Ordigno nell'auto: ferito l'ex premier Papademos

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza