15°

il caso

Novantenne colpito da infarto per 4 giorni in Pronto soccorso

Il racconto della nuora: "Un inferno". L'azienda: "Tenuto sotto controllo"

Corsia del Pronto Soccorso

Corsia del Pronto Soccorso

11

Colpito da infarto, un 94enne viene tenuto per quattro giorni al Pronto Soccorso perché mancano i posti letto. E' una vicenda sconcertante quella che racconta la nuora dell'anziano. Un'odissea iniziata sabato mattina a Mulazzano, dove l'uomo abita.  «Mio suocero, malato di polmonite,  ha avuto  un infarto in casa. Erano le 8 del mattino. Con l'ambulanza del 118 è stato portato al Pronto soccorso di Parma», racconta Elisabetta Calzi. L'arrivo, intorno alle 10. Medici e personale infermieristico capiscono subito che il caso è grave. Appio Benassi, fibra robusta viene sottoposto a due consulenze cardiologiche. Infarto confermato, senza ombra di dubbio. Ma nonostante le sue condizioni precarie, l'anziano è «costretto» a restare al Pronto soccorso, in uno degli emicicli a box aperti. .........L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO62

    19 Dicembre @ 12.22

    Caro magovb tu avresti perfettamente ragione se a questa persona non fossero state prestate le cure necessarie ma visto che così non è stato. Quindi giusto parlare di casi di mala sanita .Quando questi ci sono però non tanto per...................... Concludi tu

    Rispondi

  • bichouk

    18 Dicembre @ 14.20

    Adesso sta bene?penso che questa sia la cosa importante. Anche io durante il parto mi sono imbattuta in un servizio piuttosto carente ma io e la mia bimba siamo tornate a casa sane e salve e l'esperienza ospedaliera è rimasta solo un brutto ricordo.

    Rispondi

  • magovb

    18 Dicembre @ 14.10

    caro stefano62 ed altri ... vi auguro di avere bisogno il meno possibile di accessi al pronto soccorso, ma purtroppo nell'arco di vita tutti o quasi si transitano da quelle parti,. i casi non segnalati sono purtroppo tanti (troppi) le esperienze vissute direttamente ed indirettamente mi porta a affermare in tutta serenita' ed onesta che purtroppo la sanita e' messa molto male. Molti (non tutti) dovrebbero dedicarsi ad altre attivita' (nessuno li' ha obbligati/costretti ad esercitare attivita' non adatte alle loro attitudini) e di conseguenza dovrebbero andare a casa di cosa prima che sia troppo tardi . UNA VERGOGNA , non ci sono attenuanti ...... L'attivita' scelta non deve essere scelta per motivi di sopra ma di attitudine . Occore essere onesti e trasparenti senza mascherare situazioni vergognose. In bocca al lupo

    Rispondi

  • adriana

    18 Dicembre @ 14.01

    Sono stata anch'io al Pronto Soccorso per problemi cardiologici e sono stata seguita con attenzione, ero nell'emiciclo quindi ben controllata e alla fine è stato un cardiologo a decidere le mie dimissioni. Giudizio positivo sia sotto l'aspetto professionale che quello "umano"

    Rispondi

  • STEFANO62

    18 Dicembre @ 12.15

    Ok , non sarà stato ricoverato subito in cardiologia , ma nel reparto dove è stato messo, ci sono medici bravi e competenti che sicuramente lo avranno seguito nella maniera più giusta. Dico questo perchè anch'io tempo fa sono stato ricoverato in quel reparto e ho trovato sia medici sia infermieri molto bravi e gentili. Basta con questa mania di essere protagonisti ad ogni costo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

3commenti

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

1commento

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

2commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

CCV

Ventuno progetti per Parma

1commento

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

1commento

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

3commenti

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

12commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

modena

Mail "trappola" che annuncia donazione: truffata la Croce Rossa di Carpi

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

1commento

SOCIETA'

LA BACHECA

44 offerte per chi cerca lavoro

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti