-0°

12°

il caso

Novantenne colpito da infarto per 4 giorni in Pronto soccorso

Il racconto della nuora: "Un inferno". L'azienda: "Tenuto sotto controllo"

Corsia del Pronto Soccorso

Corsia del Pronto Soccorso

Ricevi gratis le news
11

Colpito da infarto, un 94enne viene tenuto per quattro giorni al Pronto Soccorso perché mancano i posti letto. E' una vicenda sconcertante quella che racconta la nuora dell'anziano. Un'odissea iniziata sabato mattina a Mulazzano, dove l'uomo abita.  «Mio suocero, malato di polmonite,  ha avuto  un infarto in casa. Erano le 8 del mattino. Con l'ambulanza del 118 è stato portato al Pronto soccorso di Parma», racconta Elisabetta Calzi. L'arrivo, intorno alle 10. Medici e personale infermieristico capiscono subito che il caso è grave. Appio Benassi, fibra robusta viene sottoposto a due consulenze cardiologiche. Infarto confermato, senza ombra di dubbio. Ma nonostante le sue condizioni precarie, l'anziano è «costretto» a restare al Pronto soccorso, in uno degli emicicli a box aperti. .........L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO62

    19 Dicembre @ 12.22

    Caro magovb tu avresti perfettamente ragione se a questa persona non fossero state prestate le cure necessarie ma visto che così non è stato. Quindi giusto parlare di casi di mala sanita .Quando questi ci sono però non tanto per...................... Concludi tu

    Rispondi

  • bichouk

    18 Dicembre @ 14.20

    Adesso sta bene?penso che questa sia la cosa importante. Anche io durante il parto mi sono imbattuta in un servizio piuttosto carente ma io e la mia bimba siamo tornate a casa sane e salve e l'esperienza ospedaliera è rimasta solo un brutto ricordo.

    Rispondi

  • magovb

    18 Dicembre @ 14.10

    caro stefano62 ed altri ... vi auguro di avere bisogno il meno possibile di accessi al pronto soccorso, ma purtroppo nell'arco di vita tutti o quasi si transitano da quelle parti,. i casi non segnalati sono purtroppo tanti (troppi) le esperienze vissute direttamente ed indirettamente mi porta a affermare in tutta serenita' ed onesta che purtroppo la sanita e' messa molto male. Molti (non tutti) dovrebbero dedicarsi ad altre attivita' (nessuno li' ha obbligati/costretti ad esercitare attivita' non adatte alle loro attitudini) e di conseguenza dovrebbero andare a casa di cosa prima che sia troppo tardi . UNA VERGOGNA , non ci sono attenuanti ...... L'attivita' scelta non deve essere scelta per motivi di sopra ma di attitudine . Occore essere onesti e trasparenti senza mascherare situazioni vergognose. In bocca al lupo

    Rispondi

  • adriana

    18 Dicembre @ 14.01

    Sono stata anch'io al Pronto Soccorso per problemi cardiologici e sono stata seguita con attenzione, ero nell'emiciclo quindi ben controllata e alla fine è stato un cardiologo a decidere le mie dimissioni. Giudizio positivo sia sotto l'aspetto professionale che quello "umano"

    Rispondi

  • STEFANO62

    18 Dicembre @ 12.15

    Ok , non sarà stato ricoverato subito in cardiologia , ma nel reparto dove è stato messo, ci sono medici bravi e competenti che sicuramente lo avranno seguito nella maniera più giusta. Dico questo perchè anch'io tempo fa sono stato ricoverato in quel reparto e ho trovato sia medici sia infermieri molto bravi e gentili. Basta con questa mania di essere protagonisti ad ogni costo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Raggiunti gli 11 metri d'acqua: chiuso il ponte sull'Enza

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

17commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Bitcoin, la nuova era: al via il primo future

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS