16°

30°

BRINDISI

La Gazzetta di Parma? Sempre più locale

Tradizionale incontro nella sede di via Mantova. L'ad Montan: lavoro di squadra e cambiamento Il direttore Molossi: siamo sulla strada giusta

La Gazzetta di Parma? Sempre più locale

Da sinistra: Alberto Figna, Carlo Donetti, Alberto Chiesi, Giovanni Borri, Matteo Montan e Giuliano Molossi

Ricevi gratis le news
0

«Sempre più locale e sempre più di approfondimento». Questo lo stile che la Gazzetta di Parma punta a consolidare nell'anno che sta per iniziare, continuando sulla strada intrapresa nel 2013, fatta di «lavoro di squadra» e di «cambiamento».
A dirlo è stato ieri l'amministratore delegato del gruppo, Matteo Montan, durante il tradizionale scambio di auguri che si è svolto nella sede della Gazzetta, alla presenza del presidente del gruppo, Alberto Chiesi, del vicepresidente, Alberto Figna e del presidente dell'Unione parmense degli industriali, Giovanni Borri, che hanno portato il proprio saluto e augurio per un 2014 «sereno e costruttivo», oltre al direttore di Gazzetta e Radio Tv Parma, Giuliano Molossi.
Montan ha ricordato alcuni tra i cambiamenti introdotti nel corso dell'anno e «realizzati grazie all'impegno di tutti i dipendenti di Gazzetta, RadioTV Parma e Publiedi», dai nuovi servizi come Kauppa, al restyling del sito, dalle modifiche al palinsesto e al sistema editoriale della tv al progetto di rigenerazione energetica sulla sede.
Ma soprattutto, per Montan, di particolare importanza è stato «il modo di lavorare diverso, il lavoro di team, mettendo a fattor comune le diverse competenze». In questo nuovo corso, ha aggiunto, «il contributo della redazione sulle nuove linee guida del giornale è stato straordinario».
E la discussione sindacale sui piani di riorganizzazione presentati, pur avendo reso più complessi gli ultimi mesi, «non ci ha impedito di continuare a fare le cose che ci eravamo prefissati, con una dimostrazione di senso di responsabilità da parte di tutti».
Il direttore Molossi ha esordito rivolgendo un pensiero ai colleghi scomparsi quest'anno, Marco Federici ed Elisabetta Zanlari, oltre alla collaboratrice Elena Formica. «Siamo chiamati a fare dei sacrifici - ha detto -, ma nella convinzione che la strada sia quella giusta, perché è una strada che non va a scapito della qualità dell'informazione, anzi».
L'obiettivo che si sta perseguendo è quello di «un giornale più bello, più ricco, vivace e attrattivo per i nostri lettori», e lo stesso deve avvenire per la tv. Da Molossi è arrivato infine un saluto al collega Francesco Silva, che a fine anno lascerà Tv Parma, e un augurio di buon lavoro a Giuseppe Milano, che lo sostitituirà col ruolo di coordinatore della redazione del telegiornale.r.c.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti