12°

L'intervista

Rossi: «Nuovi alloggi per affrontare l'emergenza casa»

L'assessore: "Duecento alloggi a canone calmierato nell'arco di due anni. Serve il blocco degli sfratti"

Laura Rossi

L'assessore Laura Rossi

1

 

Pierluigi Dallapina
L'emergenza casa è il problema più grosso generato dalla crisi economica, tanto che il Comune ha già pronto un piano per rendere disponibili poco meno di 200 alloggi a canone calmierato nell’arco di due anni. Ma l’elenco dei nodi da sciogliere si allunga di giorno in giorno, e sulla scrivania dell’assessore comunale al Welfare, Laura Rossi, ci sono anche i fascicoli relativi alle famiglie che non riescono a pagare le bollette e all’incertezza sul futuro delle borse lavoro, ci sono i conti di Asp da risanare e il mancato trasferimento dei disabili da via Varese e via Oradour in via Casaburi.
Assessore, in tempi di scarsità di risorse, il Comune riuscirà ad affrontare tutte queste emergenze?
Il problema più urgente da risolvere è quello dell’emergenza abitativa, tanto che nell’incontro con il prefetto, avvenuto lo scorso 5 dicembre, abbiamo chiesto il blocco degli sfratti, almeno per i mesi invernali. E questo perché quest’anno il Comune ha già messo a disposizione tutti i propri alloggi. Fino ad oggi abbiamo collocato in emergenza circa 170 famiglie, e come se non bastasse abbiamo chiesto aiuto anche al vescovo, affinché conceda degli spazi, in modo da non separare i nuclei familiari.
Cosa state facendo per garantire un tetto anche a chi non ha i soldi per pagarsi un affitto ai prezzi di mercato?
Nell’arco di uno o due anni metteremo a disposizione circa 180 alloggi a canone calmierato, per affitti che vanno dai 250 ai 300 euro al mese, che saranno assegnati in base ad una graduatoria, come avviene per l’Edilizia residenziale pubblica. A proposito di Erp, ad aprile saranno pronti per essere assegnati 24 alloggi a Vicofertile sud e nell’area dell’ex Pezziol. Tutti gli alloggi Erp ed Ers (edilizia sociale) saranno gestiti da Acer, e questo sarà un vantaggio per le famiglie in quanto non dovranno più trasferirsi nel caso di passaggio da un immobile Erp ad uno di Ers.
A Parma sempre più persone fanno fatica a pagare le bollette dell’energia. Il Comune come intende intervenire?
Il sostegno economico alle famiglie, destinato al pagamento dell’affitto e delle bollette, è passato dai 2,3 milioni dell’anno scorso agli attuali 2 milioni 716 mila euro, e questo dimostra che il Comune non sta nascondendo nessun tesoretto. Abbiamo tutti fatto uno sforzo per trovare le risorse necessarie, ma senza l’aiuto della Caritas e di Emporio, che garantiscono la distribuzione dei beni di prima necessità, l’amministrazione avrebbe fatto molta fatica ad incrementare le risorse.
A proposito di volontariato, lei aveva annunciato più volte di voler coinvolgere le persone aiutate dal Comune in lavori socialmente utili. Che fine ha fatto il progetto?
E' già stato attivato un sito, www.miimpegnoaparma.it, dove chiunque potrà registrarsi e dare la propria disponibilità per aiutare l’ente in una marea di settori che possono andare dalla cultura alla cura degli animali del canile. Alle persone impiegate, il Comune garantirà copertura assicurativa e anti infortunistica.
Per quanto riguarda Asp «Ad Personam» come intendete procedere dopo che le due gare per la vendita del Romanini-Stuard sono andate deserte?
Invece di costruire due nuove strutture residenziali, pensiamo di farne una sola da 75 posti a Villa Parma, di vendere una parte dello Stuard e di riprogettare l’assistenza sul Romanini. Pensiamo anche di spostare a Villa Parma gli uffici di Asp, ora in via Cavestro.
Che fine ha fatto il trasferimento, previsto a settembre, al «Patrizia Ferri» di via Casaburi dei disabili ospitati nei centri di via Varese e via Oradour?
Il trasferimento non si farà più. Così è stato deciso in Comitato di distretto, ma la volontà di non aver fatto questo spostamento comporterà conseguenze gravi, dato che d’ora in poi non abbiamo più posti per le accoglienze residenziali, e chi avrà bisogno dovrà rivolgersi fuori distretto, a Langhirano o Fidenza. Sempre se ci saranno posti a disposizione.
Un altro fronte caldo è quello delle borse lavoro. Verranno soppresse?
La legge Fornero prevede solo due alternative, o i tirocini formativi o il contratto di lavoro, per cui per le borse lavoro non ci sono margini, ma il Comune, invece di lasciare a casa le persone, ha pensato di chiedere una proroga di due mesi in modo da valutare ogni opportuna modifica.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Teresa

    23 Dicembre @ 07.09

    Oltre all'area di Vicofertile?????? Nel resto della provincia????????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

LA RICETTA DI .......... GUATELLI

LA RICETTA

Carnevale, 2 dolci alternativi e gustosi: torcetti e chiacchiere Video

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

Crociati a 3 punti dalla capolista Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

6commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

5commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

4commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Instameet

Appassionati di Instagram alla "scoperta" del convitto Maria Luigia

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

Milano

Bruciate nella notte tre palme di Piazza Duomo

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella