12°

22°

politiche sociali

Attacchi a Rossi, Fondazione Tommasini: "Modalità inaccettabili: serve un confronto civile"

Critiche a Cartacanta. "E ora si avviino nuove modalità di collaborazione su temi così importanti"

L'assessore Laura Rossi

L'assessore Laura Rossi

1

Sì alla critica, ma no ad un confronto che non sia civile. E' la posizione della Fondazione Tommasini sulla vicenda delle accuse lanciate da CartaCanta all'assessore Laura Rossi. Ecco la nota della Fondazione:

"La Fondazione Tommasini ha assunto nel corso degli ultimi mesi un atteggiamento molto critico nei confronti dell’assessore Laura Rossi, in particolare in relazione alla proposta dello spostamento dei due Centri socio riabilitativi, Lubiana e Via Varese, nel Centro Patrizia Ferri di via Casaburi. In collaborazione con altre associazioni e con il sostegno dei familiari dei due Centri ha sostenuto la proposta del mantenimento dei due centri nelle loro sedi storiche e la destinazione del Centro Ferri ad essere utilizzato per altre persone con disabilità, in stretta relazione con il contesto di appartenenza.
Di fatto l’assessore Rossi ha aderito, seppure in parte, a quella proposta.
In questi giorni, l’assessore è stato oggetto di attacchi personali da parte di Carta Canta.
Pur mantenendo un atteggiamento critico per le politiche adottate dall’assessore Rossi, con molta fermezza diciamo che le modalità di critica adottate da Carta Canta sono inaccettabili.
La Fondazione Tommasini si augura che il tono del confronto torni ad essere civile e rispettoso delle persone, degli ultimi come di coloro che sono stati delegati a svolgere importanti funzioni di responsabilità politica.
Augura all’assessore Rossi di avviare nuove modalità di collaborazione sia con le associazioni che con i familiari delle persone con disabilità, in sintonia con quanto è stato possibile fare recentemente per le borse lavoro attivate dal Comune che, nei prossimi mesi, dovranno trovare soluzioni più adeguate alla nuova normativa regionale.
Si augura, inoltre, possa essere attivato un tavolo di concertazione tra amministrazione comunale, distretto socio sanitario, associazioni territoriali e rappresentanti dei familiari delle persone con disabilità per affrontare la difficile situazione che si andrà a determinare nei prossimi mesi e nei prossimi anni.
Approfitta dell’occasione per augurare a tutte le persone con disabilità, alle loro famiglie e a quanti con impegno non sempre compreso e condiviso, sono chiamate a prendersene cura e alla stessa assessore Laura Rossi, un nuovo anno che porti una maggiore serenità per tutti."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    27 Dicembre @ 23.24

    Cartacanta e' una onlus, a questo punto l'unica cosa che possono fare e' una lettera di scuse all'assessora, e subito dopo la dimissioni del gruppo dirigente dell'associazione, Invce che mandare una lunghissima lettera ai giornali nella quale si paragona l'assessora ad Al quaeda, E, secondo me, va tolta la quaiifica di onlus. E come se il Papa facesse santo Bokassa. comunque ci deve essere un ispiratore,

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'abbraccio di Samuele Bersani

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

«Parma Gestione Entrate non poteva riscuotere le multe»

Consiglio

Il bilancio del Comune, polemica di Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre"

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

1commento

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

2commenti

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

2commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

Anno 2016

Emilia-Romagna, distretti industriali in crescita. I salumi di Parma tra i migliori

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

2commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

cinema

Morto Jonathan Demme, il regista del "Silenzio degli Innocenti"

Politica

E' morto Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Smartphone, i giovani italiani sono meno "dipendenti" in Europa

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport