11°

29°

Politica

Pizzarotti: "No alla mini Imu, sì alla tassa sul gioco d'azzardo"

Lettera aperta del sindaco, membro dell’Ufficio di Presidenza Anci: "Basta far pagare ai parmigiani e agli italiani"

Pizzarotti: "No alla mini Imu, sì alla tassa sul gioco d'azzardo"
2

 

 “Rinnovo la proposta di una tassa straordinaria sul gioco d’azzardo. No alla mini Imu e al solito prelievo forzoso di fondi dai Comunim, se no a pagare saranno sempre i cittadini”. E' questo il pensiero che il sidnaco Federico Pizzarotti, membro dell’Ufficio di Presidenza Anci, affida a una lettera aperta che ha come tema la proposta di tassazione del gioco d’azzardo e il futuro della stabilità economica dei Comuni.

“In questi giorni di fine anno, Governo e Parlamento devono assumere una decisione importante- scrive Pizzarotti -: scegliere se tassare gli italiani o il gioco d’azzardo, che oggi ha un giro d’affari stimato intorno ai 100 miliardi. Con una scelta di civiltà e di buon senso si potrebbe evitare ai parmigiani e agli italiani una mini Imu che, in caso contrario, dovranno pagare allo Stato nella seconda metà di gennaio. Non cifre astronomiche, ma sicuramente evitabili nel corso della presente legislatura.

Anche se, purtroppo, poco c’è da fidarsi: recentemente il Governo ha tradito gli impegni presi con i Comuni, di fatto tentando di togliere dalle nostre casse ulteriori 1.5 miliardi di euro, che vanno a sommarsi ai miliardi prelevati negli ultimi 12 anni. Probabilmente lo Stato considera i Comuni centri parassitari, dimenticando che quando spendiamo i nostri soldi, lo facciamo per garantire ai cittadini asili nido e scuole, assistenza domiciliare, trasporto pubblico e tutela ambientale, oltre il sostegno per i disabili, per gli anziani e in generale per l’inclusione sociale. E quando investiamo, lo facciamo per riqualificare parchi e strade, per ridare sostanza e valore ai nostri centri culturali e alle biblioteche, ai nostri edifici storici e monumentali.

È bene essere consapevoli che togliere fondi ai Comuni, che quasi per nulla sono responsabili dell’enorme debito statale, vuol dire toglierli ai cittadini. In questo senso, stiamo portando avanti una battaglia, chiedendo la ridiscussione sul futuro di quel miliardo e mezzo che potrebbe mancare dalle nostre casse. In qualità di sindaci abbiamo fatto il nostro dovere, anteponendo come punto fermo l’erogazione dei servizi essenziali al cittadino.
Ora, però, abbiamo l’opportunità di andare oltre, attingendo direttamente da quel pozzo senza fondo che è il gioco d’azzardo, evitando di tassare ulteriormente gli italiani. Su 100 miliardi di giro d’affari, una tassa una tantum permetterebbe ai Comuni e all’Italia di avviare una nuova stagione politica, evitando di coprirci nuovamente di ridicolo e di vergogna per soddisfare le esigenze delle lobby del gioco, a discapito delle fasce deboli della nostra società. In definitiva, la prospettiva e l’augurio sono che questo 2014 sia davvero l’anno della svolta e delle opportunità”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uccio

    27 Dicembre @ 21.19

    Bravo sindaco, la legge di stabilità del governo è veramente vergognosa. Meno male che Napolitano, sotto l'incalzare dell M5S ha deciso di bocciarlo; mettere un ostacolo alla possibilità di recedere dai contratti d'affitto d'oro da parte dello stato e la possibilità da parte dei comuni di far coprire dai cittadini l'eventuale mancato introito da parte dei comuni che combattono il racket delle slot , é stato un vero autogol del governo delle larghe intese. Meno male che ora c'è qualcuno, in parlamento, che controlla e che fá vera opposizione. Mi viene da pensare a quante volte, in passato, il governo di turno, sia riuscito a far passare qualsiasi cosa in barba ai popolo e in favore delle lobbi, senza che nessuno controllasse niente, per poi dividersi il bottino.

    Rispondi

  • sabcarrera

    27 Dicembre @ 18.53

    Incredibile che chi risparmia e fa sacrifici per comprarsi una casa o avere una sicurezza per il futuro venga punito ma però concediamo agevolazioni a chi approfitta di debolezze degli altri.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè Video

incredibile

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Elezioni 2017

Parlamentare M5S derubato: agorà su sicurezza e immigrazione con Ghirarduzzi

A Vittorio Ferraresi sono stati rubati i documenti prima di partire per Parma

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

1commento

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

3commenti

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

FERRARA

L'agente ferito da Igor racconta e si commuove: "Mi sono finto morto"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima