16°

Parma

Nefrologia, una stanza promiscua per una notte

Nefrologia, una stanza promiscua per una notte
Ricevi gratis le news
0

Ospedale Maggiore, terzo piano del padiglione Nefrologia, degenze. Una stanza, due letti: un separé li divide e fa da sfondo a  un'emergenza. Da una parte della tendina riposa un uomo, dall'altra una donna.  E' quella che potrebbe essere chiamata una «stanza promiscua». Da evitare, oltre che per questioni di buon senso e di dignità del malato, anche per quanto è previsto dalla normativa. L'articolo 19 della legge 132 del febbraio del 1968 parla di «idonei locali di degenza distinti a seconda della natura delle prestazioni, del sesso ed età dei malati». Ma una circolare della Direzione sanitaria, firmata  da Giuseppe Caroli (direttore di presidio ospedaliero al Maggiore tra il 2004 e il 2005), permette una certa elasticità in occasione di emergenze. E l'altra notte la situazione era questa, in Nefrologia: dei 14 letti della degenza, solo uno era libero, in una stanza già occupata da un  paziente. Il caso ha voluto che chi dovesse trovare ospitalità fosse una paziente. Una donna.
«Abbiamo chiesto il consenso della signora e abbiamo messo una tendina, per creare una separazione maggiore tra i due letti - spiega Luca Sircana, direttore sanitario dell'Azienda ospedaliera -. Non è che noi abitualmente agiamo così, ma eravamo in presenza di una situazione particolare. D'emergenza, appunto». Situazione - e questo va sottolineato - durata peraltro poche ore: dalla serata di Pasquetta al dopo pranzo di ieri, quando si è liberato il letto di una stanza singola (dove era ricoverato un uomo), e la signora è stata trasferita. Verrebbe da chiedersi se non fosse possibile ospitare subito la signora nella stanza singola, trasferendo il paziente che riposava in quel letto nella camera nella quale si trovava l'altro uomo, ma era piuttosto tardi e probabilmente il degente della stanza singola si era già addormentato.
O forse le condizioni cliniche dei pazienti in questione hanno sconsigliato altri spostamenti. «In certi frangenti - prosegue Sircana - è il medico a decidere, ed è ovvio che tenga presente soprattutto le condizioni cliniche. In certi frangenti, per stabilire se una cosa è meglio di un'altra non ci si sofferma solo su questioni organizzative. In primo luogo, noi dobbiamo assicurarci della sicurezza del  paziente, che sia assistito e che gli sia ricoverato in un reparto che gli garantisca le cure del caso. Poi è chiaro che si tiene presente la distinzione tra i sessi, anche se non ci  fosse una legge lo si farebbe».
Ricoverare la signora in un altro reparto, per trovare una stanza «al femminile» non era un'ipotesi da prendere in considerazione - secondo la Direzione sanitaria - per le condizioni della donna. «Dopo essere stata ricoverata al Pronto soccorso, era stata sottoposta a una dialisi urgente nel reparto Rene acuti, dove si trova un “letto tecnico” che non può essere occupato - spiega Sircana -. La signora doveva restare in Nefrologia, nel reparto specializzato per garantirle tutte le cure necessarie, e comunque vicino al “letto tecnico”, se si fosse dovuto procedere a una nuova dialisi d'urgenza. L'unico posto disponibile in quel momento era quello nel quale è stata ricoverata la signora. Una soluzione temporanea, per poche ore. Ovvio che se fosse ».
Capita sovente? «No. Perché quasi sempre i pazienti possono essere seguiti da un maggior numero di strutture, non come in questo caso che c'era l'esigenza di restare vicino al letto tecnico tecnico per la dialisi». Ma i 14 posti di Nefrologia sono sufficienti? «Sì. I posti sono commisurati a una media. Certo, se le condizioni di difficoltà si verificassero ogni settimana, bisognerebbe tenerne conto. Ma non è così».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS