-5°

rifiuti

Differenziata: corsa ad ostacoli al Molinetto, "ordinari" abbandoni nei borghi

Debutto "zoppicante" da un parte, e la domenica tra i sacchetti (fotografata da un lettore) dall'altra

Rifiuti abbandonati in centro

Rifiuti abbandonati in centro

16

Ghirardi dell'Alfa Café: «Poco spazio per i sacchi».  Moroni di Castagnoli Più: «Nessun sopralluogo».  Il Molinetto fa i conti con la nuova raccolta differenziata e qualche difficoltà si riscontra anche in questa zona della città dove però, va detto, per ora i rifiuti non hanno avuto la meglio. Il quartiere ha visto l’introduzione della nuova modalità di raccolta gradualmente e gli ultimi arrivati risultano gli abitanti della zona di via Silvio Pellico, che hanno iniziato a veder sparire i cassonetti dell’indifferenziato a metà dicembre. Qualche intoppo iniziale c’è stato: «Il 18 dovevamo esporre per la prima volta il bidoncino grigio – spiega una residente del civico 10 - e non sono passati. Risultato? Io ho riportato in casa il contenitore ancora pieno, altri condomini lo hanno lasciato giù». .....L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola.

Intanto un lettore, Dino, (leggi il pezzo correlato) ci ha inoltrato le fotografie scattate nei borghi del centro, regno del rifiuto abbandonato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    30 Dicembre @ 19.43

    Vercingetorige, i parmigiani anche se ci fossero le isole ecologiche, butterebbero per strada i rifiuti perchè ad esempio ci sono già le isole ecologiche, i centri di raccolta, per i raee c'è la possibilità di dare tutto al commerciante quando si compra un asrticolo nuovo, eppure si abbandona tutto per strada

    Rispondi

  • Maurizio

    30 Dicembre @ 19.42

    Vercingetorige, i parmigiani anche se ci fossero le isole ecologiche, butterebbero per strada i rifiuti perchè ad esempio ci sono già le isole ecologiche, i centri di raccolta, per i raee c'è la possibilità di dare tutto al commerciante quando si compra un asrticolo nuovo, eppure si abbandona tutto per strada

    Rispondi

  • Immanuel

    30 Dicembre @ 15.17

    E poi ... da quel che ho capito da inizio anno si comincerà a pagare in base a quante volte si espone il bidoncino dell'indifferenziata ... secondo me con il pattume lasciato per strada abbiamo appena cominciato ...

    Rispondi

  • Elena

    30 Dicembre @ 14.25

    Sono sicuramente a favore della raccolta differenziata, ma evidentemente c'è qualche cosa che non va, e non è una questione di 'farci l'abitudine'. La città, come è stata strutturata la raccolta, è ogni giorno una discarica a cielo aperto. I cittadini non ci mettono un po' più di buona volontà e Iren, dal canto suo, non ci mette di più. Ritengo sia arrivato il momento di ripensare il 'servizio' (?) dall'inizio, lasciando il compito a professionisti e non a persone di 'buona volontà' che si sono improvvisate 'esperte in rifiuti' all'ultimo momento.

    Rispondi

  • marco850

    30 Dicembre @ 14.13

    se dalle altre parti funziona (come dicono tutti) significa che qui chi la gestisce non è all'altezza e dovrebbe andarsene a casa.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

25commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto