20°

31°

Acqua

Dopo il referendum del 2011 Atersir restituisce 9,6 milioni in regione. Ma Parma resta "a secco"

Nessuna restituzione dove non erano stati riconosciuti i profitti finanziari ai gestori

Dopo il referendum del 2011 Atersir restituisce 9,6 milioni in regione. Ma Parma resta "a secco"
0

 

L'agenzia regionale per acqua e rifiuti Atersir ha approvato le tariffe dell’acqua per gli anni 2012-2013 e "restituisce ai cittadini dell’Emilia-Romagna 9,6 milioni come effetto del risultato del referendum del 2011", che ha visto la vittoria dei Comitati per l’acqua pubblica.

Il provvedimento, secondo il "metodo stabilito per legge dall’Aeeg nel settembre 2013" – spiega Atersir – prevede "la piena copertura dei costi attraverso le tariffe e l’eliminazione della remunerazione fissa del capitale (quindi il profitto di carattere finanziario per i gestori del servizio) come richiesto ed ottenuto dal referendum". I 9,6 milioni sono dunque la restituzione della "indebita remunerazione del capitale (utile finanziario riconosciuto indebitamente ai gestori e cancellato dal referendum del 2011) che i gestori hanno incassato nelle bollette del 2011".

"Le cifre che si rimborsano ai cittadini – precisa Atersir - sono molto diverse da provincia a provincia e da gestore a gestore" perchè, tra l’altro, "in Emilia-Romagna non era riconosciuta in tutte le province la remunerazione del capitale investito fissa al 7% (come prevedeva la legge abrogata dal referendum)". Si va "dai circa 2,2 milioni di euro nel bacino di Hera Bologna, fino a valori di mancata restituzione per i bacini di Iren Parma, Hera Modena ed Hera Ferrara dove non si restituisce niente in quanto nel 2011 non erano stati riconosciuti ai gestori profitti finanziari, oppure gli stessi gestori avevano dovuto sostenere elevati livelli di debito per fare gli investimenti necessari".

La restituzione, che nell’aprile scorso era stata rinviata, arriva "dopo i provvedimenti del Governo che hanno attribuito all’Autorità per l’Energia elettrica ed il gas (Aeeg) la competenza sulle tariffe idriche, dopo due anni di incertezza e dopo la definizione del metodo transitorio per il calcolo delle tariffe 2012-2013 da parte della stessa Aeeg". La competenza è dunque delle Autorità d’Ambito (Atersir per l’Emilia-Romagna) confermata con un 'provvedimento definitivò dall’Autorità nazionale Aeeg.

Atersir sottolinea inoltre il proprio supporto offerto per arrivare alle "nuove gestioni da parte di società totalmente pubbliche (cosiddette in house)" nei territori provinciali in cui le precedenti "gestioni del servizio idrico sono scadute (Piacenza, Reggio Emilia e Rimini)", mediante "studi e ricerche", svolte direttamente o commissionate a professionisti, utili a condurre alle nuove aziende pubbliche "che non hanno quindi l’obiettivo del profitto, pur dovendo anch’esse coprire integralmente i costi di tutti i tipi (compresi quelli finanziari) attraverso le tariffe".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Vetri rotti: la mappa dei vandali/ladri

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

24commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

7commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat