12°

19°

polemica

Bonetti: "E ora niente volontari Auser anche nelle biblioteche"

E alla Giunta 5 Stelle: "Decisione curiosa: non puntavano sul volontariato?"

Bibliteca Civica Emeroteca

Bibliteca Civica Emeroteca

Ricevi gratis le news
14

 

Sotto l'albero di Natale quest'anno le biblioteche comunali hanno trovato un regalo davvero poco gradito: l'interruzione del servizio di supporto volontario dell'Auser. Infatti, a causa del mancato accordo fra l'amministrazione Cinque Stelle e l'associazione, i volontari che da anni affiancavano i bibliotecari con attività di supporto non sono più in servizio.
Un vero problema per un settore, quello delle biblioteche, non certo privilegiato in quanto a risorse, dove la qualità del servizio viene spesso garantita dalla grande disponibilità e versatilità del personale. Una decisione quantomeno curiosa se si pensa al grande risalto che, da sempre, questa amministrazione ha dichiarato di voler dare al volontariato. In molti casi il ruolo di supporto dei volontari garantiva ai bibliotecari la possibilità di dedicarsi, con maggior efficacia, alle proprie mansioni offrendo allo stesso tempo (in un importante contesto di scambio intergenerazionale) un servizio in più, anche sul piano umano, agli utenti. Una realtà positiva che univa integrazione, volontariato, cultura e servizi al cittadino e che ora viene a mancare in nome di una “sforbiciata” di bilancio.
Quanto costerà ai cittadini un servizio “in economia” che garantisca, attraverso un appalto, la stessa tipologia di supporto garantita dai volontari? E se questo costo non è previsto dall'amministrazione non si andrà a modificare con segno negativo la qualità del servizio offerto ai cittadini stessi che – comunque vada – continuano a pagare gli stessi contributi al Comune? In un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo i luoghi di cultura, formazione ed aggregazione gratuiti sono un patrimonio da difendere anche e soprattutto sul piano sociale. Portare avanti scelte che minano queste realtà significa privare poco a poco la città di risorse vitali, significa mettere in discussione il valore della comunità. Ci chiediamo dunque se l'amministrazione comunale intenda riprendere il dialogo con Auser nella speranza di trovare una soluzione ai problemi che non permettono attualmente la collaborazione e, in caso contrario, quali siano le strategie che il comune intende adottare per far fronte ai disagi causati da questo mancato servizio.

Caterina Bonetti
Segreteria Comunale Pd Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andreaparma

    05 Gennaio @ 14.22

    Per HARRIS81. Ho scritto che Pizzarotti sarebbe stato licenziato in quanto, nel privato, è richiesto di risolvere le questioni e trovare soluzioni. A me pare, invece, che il sindaco, oltre ad aumentare la tassazione, li crei proprio i problemi senza trovarne però la soluzione. L'elenco sarebbe lungo e ingeneroso: basta sfogliare i giornali. Diverso sarebbe stato se, a fronte del mancato rinnovo, avesse presentato alternative altrettanto efficienti. Comunque, se Lei avesse ragione, cosa di cui dubito, in merito alle vicende Auser si potrebbe solo affermare che l'operazione è riuscita, ma il malato, purtroppo, è morto.

    Rispondi

  • HARRIS

    05 Gennaio @ 13.10

    @Andrea. Certo che non ha rinnovato niente, non si è trovato un accordo. Ma ha ragione Pizzarotti. C'è una legge regionale che dice espressamente che gli AUSER NON DEVONO RICEVERE RICOMPENSI PER IL LAVORO SVOLTO, ma semplicemente un rimborso spese (benzina ad esempio). Ora sappiamo bene che un auser che abita ad esempio Fraore non va a fare l'auser a Marore, ma lo fa dietro casa, e il rimborso dietro una dettagliata documentazione sarebbe alla fine di pochissimi euro. Ripeto pochissimi euro (10 euro al mese? Probabile). Altro che i 90.000 euro che si spendeva in passato per gli auser. Se agli Auser sta bene l'applicazione della legge regionale bene, altrimenti arrivdersi e tanti saluti. Ha fatto benissimo Pizzarotti a fare applicare la legge. Inoltre ricordiamo che l'Auser è volontariato, se qualcuno lo interpreta in altro modo sono affari suoi. Non capisco la polemica. Informati bene Andrea e anche la BOnetti. Se la Bonetti e Lorenzo Lavagetto sono il futuro del Pd sono messi "bene".....

    Rispondi

  • Andreaparma

    05 Gennaio @ 11.41

    Per HARRIS81. Peccato che Pizzarotti non FACCIA ma DISFACCIA: a distanza di 3 mesi e mezzo dall'inizio delle scuole la situazione è rimasta la stessa. Non ha rinnovato la convenzione con gli Auser, con tutto quello che consegue, e stop. Avesse un ruolo dirigenziale in un'azienda sarebbe già stato licenziato.

    Rispondi

  • gigiprimo

    05 Gennaio @ 10.47

    vignolipierluigi@alice.it

    Nel periodo che abbiamo tenuta aperta la chiesa di Sant'Alessandro, ricordo pagammo 5,00 €, per avere una assicurazione? correva voce che certi volontari (non i nostri) erano invogliati a consegnare scontrini, relativi a spese di vestiario e altro, all'associazione di appartenenza, gli stessi erano usati per scaricare spese da parte di tali associazioni?!?! ma perché non possono essere detratte le spese da parte dei singoli cittadini? ma questo è un altro problema!

    Rispondi

  • HARRIS

    05 Gennaio @ 09.47

    E ha fatto benissimo Pizzarotti! Il volontario se uno lo vuole fare lo fa A GRATIS!!!! Il rapporto con gli Auser è previsto da una legge regionale che parla appunto di attività da svolgersi senza alcun corrispettivo. Per cui la signorina Bonetti deve informarsi. Inoltre se la Bonetti si perde in sterili polemiche che ritornano indietro come un boomerang credo che Pizzarotti stia facendo non bene, ma benissimo. Avanti così sindaco. HARRIS81

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va