12°

Parma

Bernazzoli lancia la sfida: «Molti fatti, poche parole»

Bernazzoli lancia la sfida: «Molti fatti, poche parole»
Ricevi gratis le news
0

di Luca Molinari
La sfida per le elezioni provinciali è ufficialmente aperta. Il simbolico fischio d’inizio è arrivato venerdì sera allo Starhotel Du Parc, con l’avvio della campagna elettorale di Vincenzo Bernazzoli.
Le linee guida del programma
Sostenuto dal presidente della Regione Vasco Errani e dai rappresentanti della coalizione che lo appoggerà (Pd, Italia dei Valori, Comunisti italiani e La Sinistra), il presidente uscente dell’ente di piazza della Pace ha illustrato le linee guida del proprio programma davanti a tantissimi sostenitori e cittadini. Combattere la crisi e guardare allo sviluppo del territorio nella sua interezza, sono i due temi cardine su cui Bernazzoli ha posto l’accento, dopo aver fatto il punto sul lavoro svolto in questi anni dalla Provincia.
«Dobbiamo uscire dalla crisi»
L’intervento è stato anticipato dall’introduzione di Katia Golini, membro della direzione provinciale del Pd, e dalle testimonianze di quattro rappresentanti di varie realtà della società civile.
«Dobbiamo uscire dalla crisi in corso - ha rimarcato Bernazzoli  - nel più breve tempo possibile, attrezzati per scommettere sul futuro. In questi 5 anni abbiamo seguito il motto "fatti non parole" e ci siamo impegnati a colmare il gap più importante che avevamo, quello infrastrutturale, con strutture in parte realizzate e in parte avviate. Ora la scommessa è quella di mettere in campo tutte le risorse e i talenti che abbiamo in qualsiasi zona di questo territorio per “giocarceli” sul fronte ampio della competizione».
Unire le potenzialità
Il potenziale che una realtà come la nostra può esprimere, secondo Bernazzoli è enorme, «ma da soli non si va da nessuna parte -  ha precisato -. Né le realtà più deboli né quelle più grandi. Dobbiamo invece mettere assieme tutte le nostre potenzialità. In tal senso la Provincia gioca un ruolo fondamentale che può ricoprire in maniera credibile, come abbiamo dimostrato in questi anni con i nostri interventi e con la modalità con cui sono stati portati avanti». 
Tutela dell'ambiente
Tra gli obbiettivi di fondo del programma figurano anche «lo sviluppo del ruolo europeo dell’agroalimentare a Parma - ha proseguito - il rafforzamento dell’industria manifatturiera, ma soprattutto il consolidamento del tessuto di piccole medie imprese, il rafforzamento della coesione sociale e la tutela dell’ambiente in modo compatibile con lo sviluppo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione  Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260