21°

35°

IL CASO

Volontari Auser, i sindacati: "Non vanno certo sotto la parola spreco...."

Critiche al Comune da Bertoletti e Bussandri: "L'unico in provincia a contestare questi piccoli rimborsi"

Nonni-vigili dell'Auser

Nonni-vigili dell'Auser

8

 

" Siamo d’accordo che sia necessario tagliare gli sprechi nell’Amministrazione pubblica, ma noi crediamo che i volontari anziani siano quanto di più lontano ci sia dalla parola “spreco”, proprio perché assicurano un servizio altrimenti impossibile da garantire, e perché sono un esempio di solidarietà fra le generazioni di cui la città ha bisogno". A dirlo sono Massimo Bussandri e Paolo Bertoletti segretari generali di Cgil e Spi, che criticano il Comune.

"Il servizio dei volontari dell’Auser, e in generale di tutti gli anziani che si impegnano attivamente per gli altri, è un servizio di cui tutta la città ha bisogno - scrivono -. L’attività dei nonni vigili, così come l’opera dei volontari Auser nelle biblioteche ha una lunga tradizione, il cui valore è riconosciuto dalle famiglie, dalle scuole, dalle istituzioni e dai cittadini. Ora però questa tradizione rischia di scomparire a seguito di una situazione di stallo fra Comune di Parma e Auser."

"Le associazioni di volontariato della terza età hanno un duplice valore: permettono a tanti anziani di partecipare attivamente alla vita della loro città e di essere utili per gli altri, e allo stesso tempo contribuiscono a garantire servizi integrativi alla cittadinanza a costi bassissimi. - continuano -Dietro le cifre dei rimborsi spese che ora il Comune (l'unico Comune di tutta la provincia) contesta, ci sono migliaia di ore di servizio dei volontari, come nel servizio Filo d'Argento, a completo carico dell'associazione.
I nonni vigili per piccolissimi rimborsi di pochi euro, con pioggia, sole o freddo, erano davanti alle scuole, negli orari prefissati, per garantire la sicurezza ai bambini e ai genitori. Per oltre venti anni hanno assicurato questo servizio. Adesso, invece, a causa della diatriba fra Comune di Parma e Auser sui rimborsi spese, sono impiegati parzialmente gli agenti della polizia municipale, togliendo così ore alla loro regolare attività di copertura del territorio, con disagi segnalati da parte delle famiglie degli studenti, che non trovano più un servizio capillare come quello garantito in passato dai nonni vigili. L’ultima novità è che non è stato rinnovato il contratto neanche con gli anziani che prestavano il loro servizio in biblioteca. Siamo d’accordo che sia necessario tagliare gli sprechi nell’Amministrazione pubblica, ma noi crediamo che i volontari anziani siano quanto di più lontano ci sia dalla parola “spreco”, proprio perché assicurano un servizio altrimenti impossibile da garantire, e perché sono un esempio di solidarietà fra le generazioni di cui la città ha bisogno".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    13 Gennaio @ 19.53

    Io se è vero che trai i rimborsi spese ci sono vestiti e tutto il resto andrei fino in fondo, sono stati i nonni vigili o i dirigenti? Se qualcuno ha preso questi rimborsi e ci sono gli scontrini è facile andare a verificare il colpevole, lo si trova allora e lo si denuncia alla magistratura

    Rispondi

  • Immanuel

    12 Gennaio @ 23.45

    Scusate, ma è un servizio utile quello fatto dai volontari. Adesso non mettiamo in discussione certe cose. A parte Harris che è talmente di parte che non si riesce più ad ascoltarlo, ma stefano mi stai parlando degli anni 70 ... 40 anni fa !!! C'erano in giro 3 macchine in confronto ad oggi... e proprio perché oggi ci sono in giro orde di persone che diventa necessario qualcuno che controlli e metta on po' d'ordine. Tanto più che se non ci vanno i volontari mandano (dove possono) i vigili.

    Rispondi

  • Stefano

    12 Gennaio @ 09.08

    reinard.alfa@gmail.com

    Personalmente credo che se ne possa fare a meno di questi volontari. Si potrebbe fare come facevo io con tutti i miei coetanei ai tempi della scuola, si andava a scuola da soli, i nostri genitori ci educavano a attraversare sugli attraversamenti pedonali dopo avere guardato bene a destra e sinistra. Non è difficile insegnare una cosa del genere, lo garantisco, e non mi reputo un genio. Solo che al giorno d'oggi si vedono , specialmente nell'orario delle scuole, orde di persone che attraversano ovunque nonostante abbiano le strisce a pochi metri, a partire dai genitori. Quindi penso che tutti i cittadini per bene non debbano continuare a pagare per questa maleducazione dilagante, ma anzi, che si multino i genitori che per primi sbagliano. P.S. io e tutti i miei compagni andavamo alle elementari non accompagnati, anche con la neve, e parlo degli anni 70 non dell'800

    Rispondi

  • HARRIS

    11 Gennaio @ 23.55

    Chi contesta l'applicazione di una legge da parte del comune si merita ancora Vignali, Ubaldi e compagnia bella. HARRIS

    Rispondi

  • Immanuel

    11 Gennaio @ 22.59

    Io non ho ancora capito quale fosse il costo totale di questi volontari Auser che ha fatto scattare il blocco del servizio (e se qualcuno mi indica un articolo o qualche riferimento sarei molto grato). Vedo però dei commenti in giro che mi lasciano senza parole. Stregatta, ad esempio, dice sul serio? A Parma facciamo schifo perché invece di pagare (e volentieri) anche il servizio davanti alle scuole ci approfittiamo dei volontari? Ho capito bene?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti-Scarpa, scontro a tutto campo. Diretta su Tv Parma

Piazza gremita per il colloquio Pizzarotti-Scarpa

Scintille in Piazza

Pizzarotti-Scarpa, scontro a tutto campo prima del ballottaggio

L'ultimo confronto pubblico tra i due candidati

5commenti

consiglio dei ministri

Stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica: fondi e prelievi di acqua in deroga - Video

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

1commento

viale piacenza

Patente falsa, auto senza revisione: denunciato un Ivoriano

2commenti

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

anteprima gazzetta

Ultimo "scontro": Scarpa e Pizzarotti parlano di sicurezza Video

il personaggio

Raffaella Bompani da record: è sempre lei la regina dei viaggi su misura

Per il quinto anno consecutivo è la miglior consulente di viaggio italiana

incidente

Frontale in via Baganzola: due feriti al Pronto soccorso

Tv Parma

Salvini: "Se votassi qui non darei il voto a Scarpa"

Questa sera intervista su Tv Parma

12commenti

SIENA

Palio Siena: ipotesi numero chiuso e vietato ad under 12

Misure a vaglio comitato sicurezza, non più di 15mila persone

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

6commenti

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

15commenti

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

10commenti

sant'ilario

Rapina all’ufficio postale di Calerno: caccia all'uomo nel Parmense

Tre malviventi fuggiti con circa 2.000 euro

gazzareporter

Portici del Grano: parcheggio, simbolo o rappresentanza? Foto

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

SOCIETA'

galles

Il fidanzato la tradisce, lei si vendica sulla sua Bmw Video

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford