16°

30°

premio sant'ilario

La commozione di Lucia, prima fan del Centro grandi ustionati

L'avvocatessa sfregiata dall'acido era al Paganini: "Io solo una delle tante curate con professionalità e cuore"

La commozione di Lucia, prima fan del Centro grandi ustionati
Ricevi gratis le news
2
Vorrebbe probabilmente essere "solo" Lucia, e condividere a distanza di qualche fila di poltroncine la gioia di medici e infermiere del Centro Grandi Ustionati del Maggiore. Ma lo sa bene che non può essere "solo" Lucia. E con pazienza e dolcezza Lucia Annibali, l'avvocatessa sfregiata con l'acido e in cura a Parma - risponde di sì a tutti: microfoni, taccuini e macchine fotografiche. Basta che non sia in posa, perchè la vita non è mai lì: in una posa. "Sono commossa e orgogliosa per l'assegnazione di questo premio - racconta l'avvocatessa - ,  soprattutto perchè ormai mi sento parte di questa grande famiglia". Una famiglia che - continua - abbina "un'ottima sanità a un grande cuore". A breve dovrà sottoporsi a un nuovo intervento: "Il decimo, credo. ormai ho perso il conto. Il mio percorso continua."
A chi le chiede se questo premio lo sente anche un po' suo risponde di no, "io sono una dei tanti casi: il Centro Ustionati fa tanto per tutti". Però parmigiana - ammette - un po' si sente. Già prima - e senza bisogno - che le voci si concretizzino: Lucia Annibali potrebbe diventare presto cittadina onoraria di Parma. "Vedremo...", saluta con un sorriso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    14 Gennaio @ 08.44

    Ed io sono la terza fan della chirurgia plastica del Maggiore di Parma. Dottori, infermieri, ausiliari, ecc. vi ADORO, siete i miei ANGELI...quasi tutti però devo dire con gran rammarico. Cmq, con tutto il rispetto possibile ed immaginabile per il dramma subito da Lucia Annibali, non mi sembra il caso di farla cittadina onoraria di Parma solo per la brutta esperienza che ha subito, anzi. Penso che a questo punto dovrebbero nominare tutti tali, sia uomini che donne che subiscono sopprusi, ecc. Poi, se la riconoscenza vada per punteggio, cioè da quanti interventi si fanno, posso benissimo rientrare nella categoria anche io, visto che già ho fatto 4 interventi in chirurgia plastica, e ne devo fare ancora 5. Così come possono entrare nella categoria, magari vincendo la cittadinanza facendo una sorta di sorteggio, molte altre persone che hanno avuto e che hanno tutt'ora bisogno dell'aiuto di quegli ANGELI. P.S. Ciò che ho scritto non è stato fatto per cattiveria...meglio specificare...visto che molti si ribelleranno...ma nominare una persona cittadina onoraria di una Città, lo si deve fare secondo me, sulla base di un altro argomento. Sulla salute non si "scherza". REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Le rispondo al volo. Il suo ragionamento, in generale, è corretto. Ma la proposta di cittadinanza onoraria per Lucia Annibali (che è partita dal collega Francesco Monaco) mi sembra altrettanto corretta e condivisibile: non solo pr il fatto in sè delle cure, ma anche e soprattutto per la testimonianza di dolce forza che Lucia ha dato proprio a Parma in più occasioni (qui è comparsa in tv, qui ha parlato agli studenti nel giorno contro la violenza sulle donne, e qui era ieri, con una presenza non dovuta e quindi ancor più significativa). Credo che la soluzione migliore sarebbe premiare Lucia e attraverso lei ricordare tutte coloro che, come la lettrice, hanno vissuto esperienze simili, e per fortuna ugualmente positive, con la sanità del Maggiore.

    Rispondi

  • Paolo

    13 Gennaio @ 19.09

    allora io vorrei essere il secondo fan dell'equipe medica di Chirurgia Plastica dell'Ospedale di Parma (che è la stessa del Centro Grandi Ustionati), che ha dimostrato una professionalità, una bravura ed un calore umano enormi! .Grazie di tutto. Paolo Lucchetti Via Pollini 21 43029 Traversetolo (PR)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti